? ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Pulitura e lucidatura di vecchie pentole d'alluminio?

Ciao a tutti,

mettendo in ordine in cantina, ho ritrovato del vecchio pentolame di alluminio probabilmente di inizio secolo che i miei nonni usavano sulla cucina economica a legna.

C'è fra l'altro un bel bricco paffuto con i manici di bachelite nera in ottimo stato e con il beccuccio a collo di cigno di alluminio massiccio, che probabilmente serviva ad avere sempre l'acqua calda, che vorrei lucidare per metterlo in cucina su qualche scaffale.

Purtroppo dentro tutto il fondo è incrostato da uno spesso strato di calcare che nemmeno con l'aceto riesco a sciogliere, mentre tutta la superficie esterna è coperta da uno spesso strato d'ossido e sembra che l' alluminio sia sfiorito in più punti. Non so se rendo l'idea.

Come posso fare per farlo tornare fuori lucido senza fargli perdere il suo fascino di antico? Insomma, non lo voglio vedere nuovo nuovo come fosse appena uscito dallo stampo.

Esiste inoltre per l'interno, qualche solvente del calcare più aggressivo dell'aceto da cucina che però non sia pericoloso da usare e non aggredisca l'alluminio (mi hanno detto l' acido muriatico ma io non mi fido.

Grazie a tutti per l'aiuto e 10 punti alla migliore risposta (guardate che provo prima di dare il voto)

Ciaoo

Aggiornamento:

@paolo.. scusa Paolo se ti rompo ancora.. io ne ho vista una a tazza con dei peli rossi così molto duri e sintetici in un centro di bricolage.. per svernicare .. dici quella? Il trapano c'è nell'officina attrezzi ed anche il supporto per fissarlo al collo..

deve girare lenta o forte.. ha due velocità meccaniche più la variazione elettronica.. non ti do dire di +. Ho paura di togliere il metallo... grazie ..ciao

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Per il calcare usa il cloruro d'idrogeno diluito ( acido muriatico ), buttalo in pentola e lascialo agire per un bel po' poi munisci ti di guanti in gomma e occhiali da sole e tanto olio di gomito poi comincia a strofinare all'occorenza il tutto con retina in acciaio, indi per lucidare olio di gomito, VIM clorex, o equivalente, in polvere e strofina con spugna e retina.

    Funziona .... garantito al limone, parola di MastroLindo !

  • 5 anni fa

    La paella per riuscire bene deve essere cucinata nell'apposita padella (che è anche bellissima da portare in tavola per fare un po di folclore). La vendono su Amazon di varie misure e modelli. Guarda qua http://amzn.to/1GQdHXF

  • Desy
    Lv 6
    1 decennio fa

    http://www.divinocibo.it/213/pulire-padelle-allumi...

    http://rimediperlacasa.blogspot.com/2007/12/come-p...

    tu non ci crederai ma mi ricordo che mia madre le lavava con lana d'acciaio e sapone da bucato,e ricordo che uscivano lucidissime,perche mia madre e una pignola sulle pulizie ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Quoto Freccia!

    Conoscendoti, scommetto che sarai già partita a razzo a comprarti le spazzole per trapano con le setole sintetiche e stai già smanettando il tuo Makita.

    Però prima di provare il suggerimento dell'ottimo Paolo, Perdente di nome ma vincente nei suggerimenti del bricolage, con il rischio che combini qualche disastro e distrugga metà del laboratorio di tuo nonno, parti con il suggerimento di Freccia.

    Unico consiglio aggiuntivo al suo: se proprio non puoi fare a meno di ficcarti dentro un negozio di bricolage, compra della paglia d'acciaio per restauro nr 00 ed usa quella! Olio di gomito e pazienza.

    I muscoli non ti mancano.

    Ciao bestiaccia!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao, ho trovato questo video su youtube

    http://www.youtube.com/watch?v=ztXiwMgNcGk

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    probabilmente sugli oggetti che hai trovato non funzionano ma, prima di comprare oggetti costosi fai una prova, questo per l'alluminio mentre per il calcare prova con il classico SMAC ...ciao

  • 1 decennio fa

    Alcuni mesi fa ho lucidato un vecchio macina non so che cosa (malgrado l'o' l'abbia mostrato a un sacco di amici intenditori nessuno è stato in grado di identificare la sua funzione con certezza, è una specie di brico in allumino, con un coperchio in allumino con un albero filettato parte esterna una leva parte sottostante una piastra con delle lame in aciaio. Era completamente ossidata.

    Ho utilizzato una spazzola a stazza con fili abrasivi in naylon da monta re in un trapano vene sono di varie misure e gradazioni, Anche a codolo per operare all'interno. Il tutto è diventato lucido splendente.

    Ho utilizzato un supporto per fissare il trapano e piano piano ho asportato tutto l'ossido.

    Vedi link

    http://images.google.it/imgres?imgurl=http://www.t...

  • geppo
    Lv 6
    1 decennio fa

    prova a farci bollire dei pomodori maturi come stessi facendo la pomarola magari con retina fine passala all' esterno

  • 1 decennio fa

    ma butta tutto nell'immondizia...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.