caino ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 1 decennio fa

alla ricerca della felicita'..?

per il mio compleanno mio figlio mi ha fatto un biglietto di auguri con un disegno che mi raffigura. Lui ha tre anni, io per la prima volta dopo tanti anni ho pianto. Credo che l'essenza della vita sia questa. Un disegno ? ..beh pare poco, i bambini ne fanno tanti, fanno scarabocchi fantasticando castelli, principesse e dame, cavalieri armati, torri altissime e ruscelli, draghi, soli e case con il comignolo enorme...

Quel disegno pero'... era diverso, ero io.. gli occhi appena abbozzati, la curva delle labbra in su, il naso il corpo e le braccia, fatte da due semplici righe che andavano verso l'alto come a fermare il foglio, il tempo..

Tutto questo parrebbe normale, o l'elucubrazione di un ragazzo cresciuto che vuole vedere significati ben piu' ampi dietro ad un banale disegno. Non e' cosi'.. credetemi. Esiste un confine fra quello che si era e quello che si e' diventati. Ho lasciato ieri i 40 anni, fatti di carriera, di successi, di spasmodica ricerca del benessere ma ieri, con quel foglio in mano, i miei commensali, quelli scelti che vorrei avere tutta la vita al mio fianco il tempo si e' fermato un istante.

Ho incrociato gli occhi di mio figlio per un attimo lungo un eternita' ed ho visto cosa stavo diventando.. Uno dei tanti padri troppo presi dal lavoro, che per carita... non e' che non giovavo mai con il mio bimbo o gli facessi mancare affetto e sostegno.. ma ieri ho visto ad di la del muro.

Le piccole cose sono dietro ai piccoli gesti. Sono felice di quel che sono e di quello che sto diventando..

La domanda ? ...

Voi...realmente... che significato date alla vostra esistenza ?

cosa conta di piu' ?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Pensa che io rinunciai ad un posto di consulente informatico, lavoro pulito, giacca e cravatta, e stipendio molto elevato, ma con orari no-stop da mattino a sera, lun-sab. Preferii accettare la chiamata dei Vigili del Fuoco che capitò nello stesso periodo, basso stipendio, rischio, ma non seppi dire di no.

    Per come la penso, una mia personale visione, preferisco che mia figlia sia fiera del suo papà per quello che fa, piuttosto che per i vestiti firmati che le compra. Vabbè che è ancora piccola (2 anni e mezzo), ma ti lascio immaginare l'emozione quando, un anno fa, vedendo un illustrazione con dei pompieri, li indicò dicendo "papà"! ... sentivo gli occhi bruciarmi ...

  • kepy
    Lv 6
    1 decennio fa

    Mamma mia, quanto hai ragione!Anche a me è capitato un disegno del mio figlio nella festa della mamma a maggio di questo anno...lui era in soggiorno che disegnava e colorava mentre io cucinavo tranquilla in cucina, quando lui è venuto di corsa e mi ha detto:mamma è un regalo per te e mi ha detto nella mia lingua, buona festa della mamma!Ho cercato di no piangere, ma l' emozione è stata troppo forte, di solito a casa mi tengo i capelli raccolti in una coda.Lui ha disegnato persino la mia coda di cavallo hahahah...L'ho messo in una cornice e l'ho appeso al muro!Per non dire poi i fiori e foglie varie che raccogli e mi regala quando siamo in giro!

    Questa è la vera felicità, oltre che auto zero km, gioielli e vestiti firmati, non esiste niente paragonabile a questi piccoli grandi gesti dei figli!

  • 1 decennio fa

    Ti capisco benissimo e credo (anche a rischio di diventare retorica) che la vera felicità sia questa... gli occhi di tuo figlio che si illuminano quando decidi di dedicargli un po' di tempo oltre al tempo che gli dedichi normalmente, una sua parola o un suo gesto inaspettato, la sua presenza, i suoi piccoli capricci.....! Ecco cosa è importante per me: la serenità di mio figlio a tutti i costi e di conseguenza una famiglia serena che vive la normalità delle piccole cose giorno per giorno, senza aspettative particolari. I sacrifici si fanno, ma si fanno con grande gioia e non ti sentire in colpa se qualche volta a causa del lavoro non sei presente: l'importante è la qualità del tempo che dedichi a tuo figlio

    Tanti auguri per i 40! (bella età!)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    anke io penso ke cmq la felicità è facile ke arrivi ankle cn i piccoli gesti, xkè sono infatti le piccole cs ke se si apprezzano diventano grandi, anke a me è mcapitato di vedere le cose cm stanno, la vera bellezza nelle piccole cose, è sempore meglio accontentarsi, xkè proprio così qndo arriveranno le cs + grandi si saèranno apprezzaere ankora di +, e la vera felictià sarà ankora + grande!!!! :P cmq è stato davvero un bellix gesto qllo di tuo figlio!!!! XD ciauuu e auguri x i tuoi 40 anni!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.