Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Chi ha qualche trucco da svelarci per ridurre i tempi delle pulizie domestiche?

Buongiorno a tute...

Ho pensato che ognuna di noi può dare piccoli consigli per fare le pulizie di tutti i giorni in maniera più veloce....

Insomma tutte noi abbiamo figli, molte di noi lavorano e sicuramente conciliare le due cose con le pulizie domestiche diventa molto difficile.

Sicuramente molte di Voi avranno dei piccoli trucchi per alleggerire questa incombenza....

Parliamoci chiaro... credo che chiunque avesse un po' di possibilità economica in più sicuramente prenderebbe qualcuno per aiutarla, ma preferiamo fare un sacrificio e dedicare questi soldi a qualcos'altro.

Io ad esempio, sembrerà una cavolata, ero stufa di lavare e stirare le tovaglie.

Mia figlia ha quasi due anni e ora che mangia da sola ogni giorno sporca una tovaglia (fortuna facciamo a casa solo la cena) e nel cesto della biancheria si accumolavano tovaglie da lavare, il sabato mi trovavo a stirare 5 / 6 tovaglie... un disastro.

Ho deciso quindi di adottare il sistema "tovaglia di plastica" e sinceramente sono felice di questa scelta...

Ogni sera una passata di spugna, e al massimo (quando proprio fa schifo) di un detergente, una sciacquata veloce e via pronta per l'uso.

Una mia amica invece stende tutte le magliette utilizzando gli omini, così poi non deve stirarle e sono subito pronte da essere messe nel cassetto.

Voi invece che trucchi avete utilizzato.

Se li scrivete, magari, potremo trovare tutte giovamento da questi piccoli trucchi.

Aggiornamento:

Omini o grucce (quelli che si usano per appendere nell'armadio gli abiti)

Aggiornamento 2:

Beh vi dico che una signora che stira piacerebbe anche a me... (ma quanto costa secondo voi all'ora???) ma scommetto che mio marito piuttosto stira lui che pagare qualcuno (ha un po' il braccino corto)...

per Clarì ma scusa come può bastare una donna delle pulizie per 3 ore ogni due settimane??? A me servirebbe ogni venerdì almeno 4 ore...

spero che tu nn faccia come la mia amica... che la faceva andare ogni 2 settimane 4 ore e poi pretendeva che oltre alle pulizie normali (pavimenti, bagno, camera, polveri) le facesse cucina completa (compresa pulizia del mobile della cucina, non però dentro solo fuori e sopra) e i vetri (e parliamo di 1 portafinestra 7 finestre)

Aggiornamento 3:

Il mo compagno fa le pulizie, ma il tempo è sempre quello che è ... quindi si a tutto il tempo che si può risparmiare. E poi con i bambini in due è impossibile fare le pulizie in due.. uno pulisce e l'altro tiene impegnati i bambini

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ma è possibile che per fare le pulizie ci devono sempre pensare le donne? per chi ne ha uno, provveda all'aiuto del compagno (che deve prima essere istruito per fare un buon lavoro). poi vedrete che senza fare troppa fatica i tempi si riducono di molto

  • clarì
    Lv 6
    1 decennio fa

    A parte che io da questo mese spendo VOLENTIERISSIMO 50 eurini per una ragazza che viene due volte al mese per tre ore a farmi le pulizie, io:

    -non stiro assolutamente calzetti mutande canottiere asciugamani

    lenzuola le piego e poi dò una pacca con il ferro

    -i letti li faccio ma solo d'inverno....abbiamo il piumino e quindi basta tirarlo su

    non lascio la roba fuori da piegare....se piego volta per volta sto molto meno

    per lavare per terra non uso il mocio che lascia + bagnato e non uso il secchio....con uno straccio bagnato e strioizzato passo con un detersivo che butti direttamente sul pavimento, non lascia alonii, igienizza e si asciuga subito

    per pulire i sanitari non uso prodotti da risciacquare...con il lisoform spray verde non si risciacqua ma si igienizza.

    Ah,m oggi probabilmente non ci sarò tantissimo....ho idea che mi mandino in soffitta a fare pulizie....CHE PALLE!!!!

  • eli80
    Lv 5
    1 decennio fa

    Io sono un disastro, disordinata e pigra quindi non stiro:

    biancheria, asciugamani, pigiami, lenzuola, strofinacci.

    Poi per i vestiti di mia figlia di inverno uso un pallone asciuga-biancheria quindi alcune magliette non mi si stropiccianoe non devo stiralrle.

    Ma scusa cosa sono gli "omini" che usa la tua amica?

  • 1 decennio fa

    pblu la tovaglia di plastica oramai ha preso posizione stabile da noi. non si potrebbe fare altro con due pargoli

    prima stiravo tutto ora NO. no alla biancheria intima ai calzini mutande e canottiere e no alle lenzuola

    il pranzo per i lgg dopo (e´solo per vale per ora) e´la cena del gg prima. e se avanza tanta roba la metto in freezer per un´occasione di emergenza. ovvio non la pasta col pomodoro!!!!

    le camice di mio marito si le appendo anche io sugli omini cosi sono piu facili da stirare. per il resto pero stiro perche anche a stendere bene le cose se non sono stirate si vedono

    facciamo la doccia in tre. io e i bimbi o con il papa´. pero abbiamo la fortuna di avere una doccia decisamente grande.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Premettendo che come casalinga sono una frana.....

    Diciamo che io stendo bene il piu' possibile, senza mollette, così stiro solo le cose sciupate. Inoltre io non stiro MAI fazzoletti, biancheria intima, strofinacci, salviette....e durante l'inverno i maglioni di lana non richiedono nemmeno la stiratura. Le lenzuola poi, dopo averle stese tese con l'aiuto del maritino, gli do solo una passata finale gia' piegate (tanto poi quando le metto nel letto si "stitrano" da sole e poi...chi te le vede?! Inoltre utilizzo anche io il "sistema" delle grucce per appendere t-shirt che così facendo non presentano pieghe e non vanno stirate.

    Confesso poi di non rifare mai il letto: lo risvolto ai piedi ogni mattina, ed alla sera una bella agitata di coperte e me le ritiro su così come sono....non ci sto dentro coi tempi;oP

    Il bimbo ha degli indumenti "solo per la casa" in modo che se anche si sporcano un po' non glieli cambio ogni giorno.

    Spesso preparo verdure o pietanze che richiedono piu' tempi di cottura la sera prima per il giorno dopo che sono solo da scaldare.

    Il brodo del bimbo ne preparo in grandi quantita' la sera, li divido per porzioni e congelo tutto in frizer, togiendo la sera prima la pappa che serve mettendola in frigo.

    Altro non so dirti neì aiutarti...mi spiace, sono una frana! ;oP

  • grvno
    Lv 7
    1 decennio fa

    Io non ho figli, ma ho una grossa cagnona di 40 kg e due gatte. Cerco di non lasciare che le cose da fare si accumulino, ad esempio mentre preparo la colazione dò una spazzata a terra e poi uso molto i panni swiffer che si passano velocemente e raccolgono tutta la polvere ed i peli. Anche per il bagno nei reparti ben forniti degli ipermercati trovi cose che possono aiutarci a velocizzare le pulizie. Ad es. ci sono delle grandi salviette umidificate per la pulizia del bagno. Se è molto sporco non funzionano gran che, ma passate al volo ogni mattina lo tengono sempre pulito. un altro accorgimento che uso per il bagno tenere un vecchio strofinaccio di cotone e, la mattina dopo aver usato il bagno, asciugo tutto e tutto brilla. Mi spiace adesso non mi viene in mente altro, se mai te lo aggiungerò, ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mangia senza tovaglia, usa fazzoletti e tovaglioli di carta, abolisci nella tua casa i tappeti, sui mobili imbottiti come ad esempio il divano mettici un copridivano, acquista mobili di stile moderno e compatto, facili da pulire e senza cornici ed ornamenti dove si ferma lo sporco e la polvere, acquista indumenti di facile cura e lavaggio e che non perdano troppo colore lavandoli, organizza l`arredamento di modo che non devi spostare cose e mobili per poter pulire, non fumare in casa.

    Devi aver sì pulito ma non devi esagerare, la casa la devi usare e questa deve darti conforto ma non devi essere schiava per la casa.

  • 1 decennio fa

    Anch'io ho risolto il problema tovaglia con quelle di plastica e mi trovo benissimo. Inizialmente usavo quelle di stoffa e non le stiravo poi ho cambiato metodo, quelle di plastica sono più pratiche.

    Un'altra cosa che non stiro (mia madre me lo rimprovera sempre) sono le lenzuola. E' vero che non sta bene ma quando viene gente a casa la mia camera è off-limits per cui nessuno vede niente.

    Un'altra cosa per recuperare tempo è il lavaggio dei vetri, mia suocera mi ha dato uno straccio che ha comprato al mercato che lava i vetri senza bisogno di asciugarli, con un bambino di 3 anni in casa che ci mette sempre su le mani va benissimo.

  • 1 decennio fa

    invece della tovaglia di plastica che mi fa un po troppo pic nic io metto le tovagliette rettangolari di plastica che fanno da posto tavola, quando ho finito le pulisco e le sposto su di un lato lasciando la tovaglia libera e pulita...

    -sopra i mobili della cucina / armadi ecc i giornali così basta sostituirli senza diventare matte a spolverare....

    -levare tutti o quasi i soprammobili così potrai passare il piumino Swiffer(quello che si allunga) e via la polvere..

    -stendi ad asciugare tovaglie e lenzuola "quasi" piegate e quindi pronte per un colpo di ferro dove si vede..

    -bene x gli omini..

    -importante avere un posto x ogni cosa senza perdere tempo a cercare quello che ci serve e soprattutto rispettarne l'ordine...

    POI SAI SI FA' QUEL CHE SI PUO' ed a chi non va bene ci venga ad aiutare !!

    ciao

  • 1 decennio fa

    quando tolgo i panni dalla lavatrice li piego e li metto tutti in pila in modo che si schiaccino per bene,poi passano 3-5 ore li stendo facendo molta ttenzione a metterli dritti e molti non hanno bisogno di essere stirati(tipo i jeans e alcune magliette) o comuqnue se li stiro con un colpo veloce sono a posto.Se invece li stendo appena tolti dalla lavatrice sembrano incartocciati..

    poi..non stiro tutto quello che non si vede..ihihihi

    poi...dopo la doccia asciugo il box altrimenti dovrei pulire il box ogni 2-3 giorni..

    non mi viene altro!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.