mafaldina ha chiesto in Affari e finanzaCredito · 1 decennio fa

mi occorre un prestito di 2000euro?

Vi prego mi occorre un prestito! Giuro, sono una persona serian e non chiedo dei soldi per divertimenti o altre cose inutili. Abito da sola, per gravi gravissimi problemi famgiliari. Dopo quaso 6 mesi senza lavoro, finalmente ne ho trovato uno, ma sono in rosso di duemila euro. Se npn saldo questo debito la banca mi bloccherà il conto e mi segnalerá come cattivo pagatore. Non sono una disgraziata, nè una truffatrice, ma semplicemente una persona onesta, che ha passato mille peripezie, e che ora che ha cominciato a vedere un po' di luce si trova in difficoltà. A chi gentilmente mi volesse aiutare sono disposta a documentare la mia situazione. Vi prego questi soldi vi verranno restituiti!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Buongiorno, la cosa più semplice per ottenere un prestito è rivolgersi ad un istituto bancario o finanziario. Se la sua banca le ha già concesso credito e non è disposta ad aiutarla nuovamente, forse le conviene rivolgersi ad un altra banca o ad una società finanziaria.

    Se lei ha trovato un posto di lavoro è già un risultato positivo; per prima cosa spieghi alla banca che la sua intenzione è di sanare il debito in modo regolare e chieda a loro un minimo di collaborazione, visto che se la stessa banca la segnala in banca dati come cattiva pagatrice, allora le strade per ottenere i soldi necessari a saldare il suo debito saranno ancora minori.

    Inoltre, se nessun ente finanziario è disposto a concederle un prestito personale, valuti, sempre che il suo contratto di lavoro sia a tempo determinato o determinato, una richiesta di cessione del quinto di stipendio. Questa soluzione finanziaria consente anche ai cattivi pagatori di ottenere credito, visto che il finanziamento è garantito sia dalla modalità di rimborso (ovvero tramite il quinto della busta paga), sia dall'accantonamento del TFR.

    Come detto sopra, questo prodotto è usufruibile anche dai lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato, l'importante che il finanziamento scada prima della fine del contratto di lavoro.

    richiedendo un importo ridotto di € 2.000,00, non dovrebbero esserci particolari problemi.

    Distinti saluti

    Roberto Badiali

    4Credit

  • 1 decennio fa

    Credimi, vorrei aiutarti ma anchi non navigo in buone acque...

    Mi dispiace....

  • 1 decennio fa

    prova a chiedere a prestitò...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.