robsmith ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

la costituzione non si tocca!!!!!!!!!!!!!!!!!?

La costituzione non deve essere modificata!

se siete d'accordo con me, accendete una stellina

14 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    hai ragione! la costituzione non si tocca, poi se c'è qualcuno che x i suoi interessi vuole anche mettere mano alla costituzione, allora spero che intervengano le misure x fermarlo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    LA COSTITUZIONE NON VA CAMBIATA, VA APPLICATA!!!!!

    le leggi sulla carta ci sono, non sono mai state applicate, ed adesso vogliono pure cambiarle a loro piacimento, sono veramente nauseata da questo governo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Chris
    Lv 6
    1 decennio fa

    In effetti c'e' da distinguere tra 1a e 2a parte della costituzione.

    Ad ogni modo che delle persone con pendenze penali e civili modifichino la costiruzione mi sembra davvero fuori di testa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la costituzione può essere modificata con un sistema di votazione rigido per garantirla da facili manipolazioni.

    ma un conto è sistemare un articolo, un conto toccare qualcosa di più strutturale come per es. passare a una repubblica federale oppure al presidenzialismo oppure a entrambi; per cose così importanti sarebbe giusto una convergenza ampia e non solo il desiderio di un 10% di cittadini cazzuti come quelli della lega o la vanitosità accentatrice di un Berlusca o comunque di chi ha una dubbia moralità politica.

    non avendo la garanzia quindi di un disinteressata e ampia necessità e avendo il dubbio su loschi interessi di qualche potentucolo di turno, giusto, giustissimo dire LA COSTITUZIONE NON SI TOCCA!

    @REVOLUTION esatto! tanto più che universalmente viene riconosciuta come una delle migliori al mondo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ...qualcuno dovra' pur fare qualcosa...toglierlo di mezzo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la costituzione si può toccare, ma con il consenso del parlamento (quello sì, eletto da tutti gli italiani) e non per le ragioni per cui la vorrebbe modificare Berlusconi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Assolutamente NO, e certamente non da questa classe politica!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non è la costituzione che dovrebbe essere toccata...ma un nanerottolo che vi ci si siede sopra...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    E perché?

    Innanzitutto essa almeno nella sua parte legiferante (quella che viene definita seconda parte tanto per intenderci) è già stata toccata diverse volte anche in passato, poi una Costituzione non può e non deve essere blindata e rigida, tant'é che coloro che l' hanno redatta hanno previsto metodi e tempi per una sua futura ed eventuale modificazione!

    Se le forze politiche e civili di un paese ritengono maturi i tempi e le necessità della società non vedo perché non debbano intraprendere l' iter per aggiornarla!

    Il punto della questione stà più che altro nel cambiarla in meglio per le esigenze della maggior parte possibile della popolazione che si rifà ad essa!

    Cambiare la nostra Costituzione, che ricordo è tra le migliori 10 del pianeta, non è uno scherzo, infatti esistono regole inappellabili da rispettare, non le conosco tutte se vai sui siti ministeriali o della Presidenza della Repubblica dovresti avere tutte le informazioni del caso se ti interessa!

    Poi se abbiamo o meno fiducia in questa classe politica è un altro paio di maniche!

    Saluti!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La costituzione può' essere toccata ma con procedura speciale con 2/3 della maggioranza parlamentare per entrambi le camere e successivamente avallato dal referendum popolare proprio perche' si tratta di leggi alla base della costituzione dello stato italiano e TUTTI la devono rispettare.E' chiaro che nel tempo vi possono essere cose da cambiare per renderla piu' conforme ai tempi ma la modalita' per rettificarla e' rigida per far si che nessuno possa renderla a proprio uso e consumo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.