Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie respiratorie · 1 decennio fa

Raffreddore...conoscete rimedi con acqua e sale o bicarbonato o vicks vaporub?

da una settimana ho raffreddore e bronchite e sto finendo gli antibiotici e lo sciropppo

da qualke parte ho letto ke si prende una bacinella si mette acqua e sale(marino???) o bicarbonato?e poi si respira mettendo sopra una tovaglia...

funziona?a che serve?

non è che poi mi fa colare di continuo il naso?

oppure ho a casa il vcks vaporum a crema...a cosa serve se faccia l'inalazione?nella confezione dice di non usare acqua bollente che si rischia l'ustione...quindi meglio se lo evito?

consigli?

Aggiornamento:

per erny...gli antibiotici me li ha dati il medico dicendo ke ho inizio di bronchite...ma non ho fatto radiografie...solo semplice visita dal medico

Aggiornamento 2:

per erny...gli antibiotici me li ha dati il medico dicendo ke ho inizio di bronchite...ma non ho fatto radiografie...solo semplice visita dal medico

11 risposte

Classificazione
  • ernyky
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sei sicura che sia bronchite? Perché questo te lo può diagnosticare solo il dottore tramite analisi o accertamenti tipo radiografie ai polmoni o per meglio specificare ai bronchi.

    Io penso che quello che tu ritieni bronchite sia una banale costipazione data dal raffreddore

    Se ti interessa io ho 58 anni e mi ricordo come mia mamma faceva quando io avevo il tuo stesso problema e attualmente lo metto in pratica con i miei nipotini e ottengo dei buoni risultati come succedeva con me.

    Il metodo usato è questo: fai bollire una pentola d' acqua e metti un cucchiaio circa di vicks vapurub come dici tu a crema, che è una pomata a base di estratto di erbe tipo menta, eucaliptolo e altro che non mi ricordo in questo momento. Prendi una salvietta od un asciugamano , mettilo sulla testa e metti la faccia sopra la pentola mentre sprigiona il vapore avendo cura di coprire anche la pentola in modo che il vapore non si disperda e respira col naso espellendo il fiato con la bocca. continua così fino a che il vapore incomincia a mancare quasi completamente. Quello che hai letto sulla confezione del prodotto può essere vero riguardo alle ustioni ma un accorgimento è che ogni tanto puoi alzare la testa aprire la salvietta o asciugamano in modo che l' aria fredda ti rinfreschi un poco ma poi riprendi come ti ho spiegato. Serve a liberarti le prime vie respiratorie vale a dire il naso e la faringe o gola. Il naso te lo fa colare di sicuro ma solo per un breve periodo di tempo ma più che altro ti libera dal muco accumulato nelle parti suddette per cui armati di fazzoletti magari di carta se non usi quelli di stoffa (sconsigliato) Altro consiglio: la sera prima di coricarti facendoti aiutare magari dalla mamma prendi un poco di vicks e cospargilo sul petto dalla gola (compresa) in giù e sulla schiena a partire dalla fine del collo in giù e per largo in modo da ricoprire la parte del corpo dove sono i polmoni poi copri le parti unte con un panno di lana (consigliato) fatto riscaldare sul calorifero in modo che il calore del panno aiuti le proprietà curative dell' unguento a penetrare sotto la pelle. Se poi vuoi puoi ungerti un poco anche l' esterno del naso ma stai attenta perché ti fa bruciare gli occhi come se stessi sbucciando le cipolle. In alternativa se questo metodo ti sembra complicato puoi chiedere al tuo medico di ordinarti delle fiale x le inalazioni solo che poi ci vuole l' inalatore elettrico. Comunque x me questo del vicks è la soluzione migliore perché x esperienza mi sembra più efficace. Cerca di rimetterti presto

    Fonte/i: esperienza e insegnamenti
  • 1 decennio fa

    Per respirare meglio quando hai raffreddore puoi far bollire una pentola di acqua calda, salarla con sale da cucina o sale marino e poi con un canovaccio che ti faccia tipo da "tendina" mettere la testa lì sopra. Questo è un rimedio "della nonna" che aiuta a scioglierti i catarri e liberare il naso dal muco in eccesso, naturalmente devi continuare la terapia del medico di famiglia e soprattutto stare molto attenta a non bruciarti tenendo la testa sospesa a 40-50cm dalla pentola ( per intenderci la distanza deve essere quella che c'è tra il tuo seno e il viso o anche un po' di più)e tieni gli occhi chiusi percè il calore ti dà fastidio. Questo fa anche molto bene ai pori della pelle che si liberano, però vedrai che non riuscirai a mantenere la posizione per più di pochi minuti.

  • Acqua calda e bicarbonato. Copri con un telo la testa e la bacinella e respiri a fondo.

    Serve per sbloccare la tosse e fluidificarla.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Questa una buona soluzione naturale per curare la sciatica definitivamente http://curarelasciatica.teres.info/?BgTs

    La sciatica non deve essere considerata un disturbo a sé stante, ma è un sintomo di un problema a carico del nervo, ad esempio di un’ernia del disco

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Ciao, per il raffreddore, tra i rimedi fitoterapici (vegetali) più funzionale c'è sicuramente l'olivello spinoso, questo articolo ti spiega bene come funziona ;) http://www.malattievirali.it/letteratura-scientifi... In bocca al lupo!

  • 6 anni fa

    E' molto importante usare la macchina giusta. Io uso un aerosol della Nebula. Sono specializzati nella produzione di questo tipo di prodotti e il prodotto è molto migliore di quelli della PIC o Chicco. Lo uso per mio figlio di 15 mesi ho acquistato come accessorio aggiuntivo la mascherina perfecta perche si adatta meglio al viso dei bimbi piccoli. In dotazione all areosol viene data la mascherina spacer che è indicata per bambini e adulti.

    Il prodotto è veramente ottimo soprattutto per silenziosità (relativamente ad una macchina per aerosol a pistoni), nebulizzazione e maggior velocità rispetto ad altri prodotti già provati: quindi lo consiglio per chi ha bambini parecchio vivaci come i miei che si stancano molto velocemente. Anche la doccia nasale è efficace, però funziona meglio con i bambini più grandi che comprendono meglio il meccanismo inspirazione/espirazione ed il tasto nebulizzatore.

    Ti lascio il link su Amazon (io l'ho comprato lì ad un buon prezzo). http://amzn.to/111T1el

  • 1 decennio fa

    areosol terapia: cortisone clenil, acqua isotonica o rinogut, augmentin per 5 giorni, vicks vaporub la spalmi sul torace prima di coricarti, se dopo 10 giorni di terapia i sintomi continuano fai rx.

  • 1 decennio fa

    Io userei con cautela il Vicks (contiene canfora) Prendi una siringa grossa senza ago, aspira una soluzione satura di acqua minerale tiepida e sale, e "lava" le cavità nasali più volte al giorno.

    Tieni umida l'aria in casa, e magari aggiungi qualche goccia di olio essenziale di pino mugo agli evaporatori.

  • 1 decennio fa

    ti consiglio l'aerosol, se non hai la macchina ci sono farmacie che la noleggiano (se la compri è meglio) - sennò puoi optare per i fumenti da inalare, si comprano in farmacia pure quelli - entrambe le soluzioni sono efficaci per decongestionare le vie aeree superiori - buona guarigione

  • Io di solito uso le gocce "rinocidina" sono davvero efficaci...stappano le narici e non ti senti più il raffreddore addosso..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.