promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

ma dio ha creato l'uomo perchè non creda in lui?

in effetti,non sappiamo se dio abbia creato l 'uomo a propria immagine e somiglianza,ma certamente l'esperienza suggerisce che ha plasmato il figlio perchè non creda nell'esistenza del padre. la razionalità,il germe del dubbio sono tutte prerogative umane che impediscono all'uomo di credere in un'entità divina in assenza di esperienza e dati empirici che ne dimostrino l'effettiva presenza. se dio avesse voluto che l'uomo credesse senza prove,che non cogliesse il frutto proibito del dubbio,avrebbe dovuto privarlo originariamente del lume della ragione e di tutte quelle caratteristiche che rendono il mammifero uomo l'unico animale pensante. chiedere all'uomo di credere in dio sarebbe,dunque ,il tentativo vano ed ottuso di uno stolto contadino analfabeta che,acquistata una vacca,chieda al bovino di camminare su due zampe e,realizzata l'incapacità strutturale della bestia ruminante di ergersi sugli zoccoli posteriori,la punisca con violente vergate per l'eternità.

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Certo che se qualcuno dice che non si vive di sola ragione...sarebbe da chieder...e allora di che ? Senza ragione ? come si vive senza ragione ?

    Credendo al primo libro che trovi ? Per questo ci sono tanti libri al mondo e tante religioni ? Prchè la gente non ragiona e crede al best-seller del suo paese ?

    Se chi ragiona dice cretinate ogni tanto (certo, siamo imperfetti)...chi non ragiona ...allora ? ehehhhehe

    E poi non si capisce perchè DIO non dovrebbe mostrarsi ma pretenderebbe che crediamo a dei libri ...che valore è per DIO credere a dei libri ? Che grande prova di devozione ? Ci sono tanti libri,..,sbabli a credere...magari...e che ne sai qual'è il "vero" DIO...?

    Non è un valore per DIO credere al primo libro che trovi...mi sembra...pare più che sia un VALORE PER I PRETI che dicono "Credete a questo libro !!!!!!" così che in sostanza ubbidiscano a loro...

    Il sonno della ragione crea mostri.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il fatto è che dio non ha creato l'uomo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io sono atea, ma i cristiani che credono in un dio buono che ci ama, pensano che ci ha creati con la possibilità di scegliere, senza essere oppressi dall' obbligo di seguire le sue regole. Inoltre che prova di fede sarebbe credere in Dio se non avessimo scelta?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Tu non credi in Dio, ma alcuni miliardi di persone credono ed hanno creduto. Quindi non è una figuraccia totale che Dio fa. Anzi dimostra quanto Dio abbia fiducia nella nostra libera coscienza: sa che pian piano -come sta succedendo- l'umanità sceglierà di stare dalla sua parte.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non può esistere alcun dio........

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    giuliano sarebbe quasi utopistico vedere masse di cattolici morire per la troppa fede, più o meno come hanno fatto loro con varie migliaia di persone in meno di 2000 anni...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    L'uomo ha creato dio perche' era troppo pigro per pensare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il perché dio abbia "creato" l'uomo in modo tale che questi rivendichi una sorta di autonomia di pensiero tale da dubitare del suo stesso creatore è una questione interessante.

    certo i più potrebbero insistere sul dono del libero arbitrio su cui tanto si specula, e quindi dio avrebbe lasciato all'uomo la possibilità di credere o meno in lui.

    onestamente che esistano nel genere umano persone che effettivamente si interrogano e quindi dubitano dell'esistenza di un ipotetico dio creatore, invece che subire gli indrottinamenti religiosi, mi pare più che logico e naturale, insomma mica si può credere ad ogni cavolata propinataci.

    un'umanità che annulla la propria razionalità sotto il timore di una qualche punizione o abbagliata da promesse di un fantomatico paradiso terrestre sarebbe il sogno di ogni ente religioso.

    dio ha creato l'uomo perchè non creda in lui? probabile, forse dio trova soddisfazione in questa sorta di sadomasochismo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    se credi in Dio scoprirai la risposta a questa domanda dopo che sarai morto, se nn sei credente nn resta altro che roderti il fegato xkè nessuno ti può rispondere a questa domanda e se ti rispondono tutte le risposte serie sono false, visto che gli utenti nn sono Dio!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Come vedi Dio non chiede cose impossibili agli uomini.

    Quindi, facendo il ragionamento contrario al tuo, se Dio ci offre la possibilità di credere vuol dire che noi possiamo farlo.

    Forse a volte ci dimentichiamo che la ragione non è l'unico modo per sopravvivere nel mondo e per capire il mondo, l'attaccamento fobico alla ragione è solo un modo per "darsi un'aria", ma anzi, non di rado capita che quelli che più ragionano son quelli che più dicon cavolate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.