L’insonnia può provocare danni permanenti al proprio cervello?

Chi non dorme per 24 ore presenta irritabilità, alterazioni dell’umore e perdita di interesse nei confronti dell’ambiente che lo circonda. Se la privazione di sonno prosegue compaiono agitazione, disturbi visivi (bruciore agli occhi, allucinazioni, ecc.) e un’aumentata sensibilità al dolore;anche l’organizzazione... visualizza altro Chi non dorme per 24 ore presenta irritabilità, alterazioni dell’umore e perdita di interesse nei confronti dell’ambiente che lo circonda. Se la privazione di sonno prosegue compaiono agitazione, disturbi visivi (bruciore agli occhi, allucinazioni, ecc.) e un’aumentata sensibilità al dolore;anche l’organizzazione mentale subisce alterazioni importanti: difficoltà a trovare le parole, a finire le frasi, a rispondere alle domande, amnesia di fatti recenti e aggressività. Tutte queste cose sono la causa di una persona che non dorme per 24 ore, mi chiedevo se uno soffre di insonnia e non dorme regolarmente (es: dorme solo un paio di orette a notte) può provocare qualche minimo danno permanente al cervello?
10 risposte 10