Cosa cucino, di speciale, stasera?

vorrei cucinare qualcosa di speciale... magari anche senza andare troppo sul "pesante". viene il mio ragazzo qui da me e visto che siamo lontani e che ci vediamo sl nel fine settimana volevo preparargli qualcosa di particolare..non quello che mangerei io la sera normalmente.

ps. una cs fondamentale è ke cucino io.. quindi siate chiari nelle spiegazioni che io non sono una cima in cucina :D

grazie in anticipo!!!

Aggiornamento:

no va bene qualsiasi cosa.. anche un pasto incompleto! :D

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ciao cara, ti consiglierei di evitare il primo perchè è sera,però solo un assaggino può fargli piacere...puoi preparare una cosa semplice ma gustosa,scialatielli con pomodorini freschi...credimi è una bontà!

    ti servono un 300 grammi di pomodori maturi le ciliegine o se le hai in casa anche quelli un pò lunghi...l' importante e che siano rossi perché sono piu dolci,un 250gr di scialatielli,puoi prenderli al supermercato li trovi nel banco frigo sono sottovuoto,li trovi però la confezione da 500 grammi,ma sono cosi buoni k li puoi riutilizzare anke x te sola,altrimenti se al supermercato c'è il banco pasta puoi prenderne il peso giusto!cmq prendi una padella metti un aglio (lo puoi mettere anche in camicia, basta ke lo schiacci solo un pò...io per nn farmi rimanere il cattivo odore sulle mani uso un bikkiere x pressarlo o anke un coltello) aggiungi l'olio circa 2 cucchiai e lo fai rosolare un pò,attenta a nn farlo bruciare,nel frattempo prendi i pomodorini sciacquali e tagliali a metà,li versi nella padella ci aggiungi il sale e li lasci cuorere x circa 20 minuti a fuoco basso girandoli x nn farli attaccare!metti la pentola x la pasta sul fuoco e segui i tempi di cottura della pasta..un minuto prima che scoli la pasta riaccendi sotto la padella del sugo e togli l'aglio e mettici un bel pò di basilico e lo ammalgami,scoli la pasta e la versi nella padella girando per far aderire bene il sugo alla pasta e impiatti!per variare puoi comprare anche un bocconcino lo sminuzzi e lo metti nella pasta quando lo aggiungi al sugo...mi raccomando nn fare mancare a tavola il parmiggiano grattuggiatto..lui in tutti e due i casi può preferirli con il formaggio!ti assicuro che sono leggeri ma buonissimi!

    per secondo potresti preparare scaloppina al limone..

    è facilissimo e veloce ed economico.

    ti serviranno piu o meno 4/5 fette di petto di pollo non troppo doppie ne troppo sottili,2 limoni

    prendi una padella e metti un filo d'olio abbondante, fallo scaldare e dentro mettici le fette di pollo impanate con la farina,(nella farina dell'impanatura mettici un pò di sale e un pò di pepe,mescola e poi impana)aggiungici il succo di un limone regolati tu nn metterne troppo,a meta cottura metti su un lato della pentola 2 cucchiai di farina e uno di acqua un pizzico di sale un goccino di limone e ammalgama, cosi otterrai una bella cremina ora mescola tutto,cioè cerca di far aderire questa salsina alla carne,fai cuocere ancora e impiatta, sono buone buone buone....quanto lo metti nel piatto vicino mettici uno spicchio di limone come guarnizione.

    Per contorno ci puoi mettere della semplice insalata mista o fai le patate al forno,prendi una quantità x 2 persone di patate e sbucciale e tagliale a tocchetti come quelle che mangi al ristorante x intenderci,fai bollire l'acqua in una pentola e falle cuocere x circa 20 25 minuti devi solo scaldarle un pò cosi saranno piu morbide, nn farle fare troppo cotte altrimenti diventeranno come il purè.

    metti le patate in una zuppiera falle raffreddare un pokino e aggiungi sale,pepe tanto rosmarino,olio,e aglio mettilo intero e in camicia cosi sara piu facile toglierlo!metti tutto in una teglia o pirofila da forno e metti nel forno a 160/180° naturalmente preriscaldato!

    per il dolce potrsti fare un tiramisù o dei profitterol ma siccome siete in due puoi anke andare il pasticceria e scegliere una torta non ti costerà tanto!!!!spero di esserti stata d'aiuto e che ti è piaciuto ciò k ti ho suggerito facci sapere!!!!!!

    non ho incluso l'antipasto ma se vuoi puoi preparare a centro tavola delle ciliegine con gli affettati e qualche oliva mentre nn aspettate che si cuocia il primo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Gnocchi alla romana e tagliata, facili e veloci da preparare... il tutto accompagnato da un Merlot del '78....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • primo::

    FUSILLI SPEZIATI

    350 gr. di fusilli

    sale

    200 gr. di salsiccia

    burro

    1/4 di l. di vino bianco

    2 spicchi d'aglio

    20 gr. di mentuccia

    20 gr. di origano

    Passate nel burro la salsiccia sbriciolata con l'aglio schiacciato; quando ha consumato tutto il suo grasso, unite il vino e lasciate evaporare a fuoco basso. Dopodiché togliete l'aglio, unite la mentuccia e l'origano tritati mescolando bene. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela e mettetela in una zuppiera; conditela con il composto appena fatto e servite.

    PASTA PASTICCIATA

    400 gr. di maccheroncini

    3uova

    300 gr. di scamorza

    sale

    pangrattato

    pepe

    burro

    2 cucchiai di farina

    olio

    2 cucchiai di vino bianco

    Sbattete le uova con il sale, il pepe, la farina, il vino e i maccheroncini precedentemente lessati al dente in acqua bollente salata. Scaldate in una padella abbondante olio, sistemateci il composto e formate una specie di frittata, rigirandola dopo 10 minuti. Imburrate una pirofila, cospargetela con il pangrattato e sistemateci la frittata. Coprite la superficie con la scamorza a fettine. Infornate per 25 minuti e servite.

    PASTA DORATA

    400 gr. di pasta tipo tubetti

    50 gr. di groviera grattugiato

    1 tazza di besciamella

    burro

    Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e conditela con il burro e la besciamella. Versate il tutto in una pirofila cospargendo con il groviera. Mettete a gratinare in forno fino a che non si sia formato una crosta dorata.

    risotti::

    RISO MANTECATO AL PESCE

    1 vaschetta di mare pronto

    300gr di riso

    prezzemolo

    olio

    1 scatoletta di tonno

    cuocete il riso poi bollite la vaschetta unite il tutto poi il tonno olio e prezzemolo fresco alla fine mescolate fate insaporire mettete in frigo 1 ora servite

    RISOTTO AL CARTOCCIO

    300 gr. di riso

    pepe bianco

    1 bustina di zafferano

    sale

    30 gr.di uvetta

    4 cucchiai d'olio d'oliva

    1 bicchiere di vino bianco

    20 gr. di mandorle pelate

    150 gr. di peperone rosso

    1 cipolla

    150 gr. di zucchine

    Fate bollire 2 litri d'acqua salata, poi uniteci lo zafferano e il riso per 8 minuti. Dopodiché scolatelo e versatelo in una ciotola con le mandorle tagliate a fettine, le cipolle tritate, i peperoni e le zucchine a dadini, sale, pepe, l'olio e l'uvetta, che avrete fatto rinvenire precedentemente nel vino, con il vino. Stendete un foglio di carta-forno sulla piastra del forno, sistemateci il riso e bagnate i bordi della carta con l'uovo sbattuto in modo da chiudere il cartoccio attaccandolo nei bordi. Infornate a 180° per 10 minuti.

    secondo::

    FETTINE IN BESCIAMELLA

    350 gr. di fettine di vitello

    burro

    1 cucchiaio di farina

    1 bicchiere di latte

    Salate le fettine e passatele nel burro. Formate una besciamella sciogliendo sul fuoco 1 cucchiaio di burro, la farina, un pizzico di sale e il latte; mescolate bene e versatela sulle fettine. Infornate per 10 minuti e servite.

    INVOLTINI CON PANE

    500 gr. di fettine di vitello

    pepe

    mollica di pane

    olio

    3 cucchiai di pecorino grattugiato

    2 spicchi d'aglio

    prezzemolo

    sale

    Stendete le fettine e battetele, conditele poi con sale e olio. Bagnate la mollica in un po' d'acqua, strizzatela e uniteci il prezzemolo e l'aglio tritati, il pecorino, sale e pepe. Sistemate questo composto su ogni fettina, poi arrotolatele e fermatele con uno stecchino. Cuocetele sulla graticola ungendole ogni tanto con l'olio.

    SALTIMBOCCA

    4 fette di vitello

    1/2 bicchiere di vino bianco

    4 fette di prosciutto crudo

    burro

    8 foglie di salvia

    Battete le fettine di vitello e poi tagliatele a metà; su ogni pezzo mettete un pezzo di prosciutto e sopra una foglia di salvia con un pizzico di sale. Fermate il tutto con uno stecchino e sistemate le fettine in una teglia imburrata. Fate rosolare bene le fettine, uniteci il vino, lasciate evaporare e portate a fine cottura.

    FILETTI DI ORATA GHIOTTI

    1 kg. di filetti di orata

    sale

    100 gr. di olive snocciolate

    olio

    1 bicchiere di vino bianco

    filetti d'acciuga

    4 pomodori

    1 spicchio d'aglio

    prezzemolo

    Infarinate i filetti, friggeteli nell'olio caldo e metteteli in un piatto da portata. Spellate i pomodori, tritateli e lasciateli insaporire in un po' d'olio con un pizzico di sale, le olive, l'aglio e le acciughe tritate; diluite il tutto con il vino e lasciate cuocere per 30 minuti. Versate questo composto caldo sui filetti e guarnite con prezzemolo.

    dolce::

    TORTA S.VALENTINO

    4 uova

    150 gr. di fecola

    150 gr. di zucchero

    limone

    panna montata

    fragole

    Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungendo la fecola a pioggia e il succo del limone; mescolate bene per circa 30 minuti. Unite gli albumi montati a neve, mescolate e versate il tutto in una tortiera imburrata e infarinata a forma di cuore. Infornate per 35 minuti e finita la cottura tagliate la torta a metà e farcitela con la panna. Ricoprite poi anche tutta la torta con la panna e guarnitela con fragole. Servite freddo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao :) ti do un paio di ricette che ho fatto io per cene con il mio ragazzo, te ne do un po varie cosi vedi tu in base ai vostri gusti:

    risotto al radicchio: mtti a bollire un litro d'acqua circa e unisci due dadi vegetale e mettii da parte..lava e taglia a striscioline un piccolo radicchio di treviso (o mezzo vedi tu quanto è grande), poi trita o tagliuzza una mezza cipolla, scalda l'olio in una casseruola (o in una pntola bassa e larga dove poi cuocerai il riso), e unisci un cucchiaio di burro, quando è sciolto versa la cipolla e falla rosolare per un minuto girando spesso cn un cucchiaio di legno, quindi unisci il radicchio e fai cuocere x un altro minutino, a questo punto metti il riso e fallo "rosolare" per due minuti nel condimento girando spesso e velocemente, quando vedi che i chicchi sono trasparenti unisci meno di mzzo bicchire di vino rossoe fai evaporare, a questo punti unisci il brodo poco per volta man mano che il riso lo assorbe. quando il riso è cotto spgni il fuoco, se è troppo secco unisci un altro mestolino di brodo, del parmiggiano grattuggiato, mescola bene e lascia riposare due minuti col coperchio ed è pronto..

    spaghetti con salmone e avocado: taglia a metà un avocado abbastanza maturo (deve essere un po molle al tatto ma non nero), togli il nocciolo, sbuccialo e taglia la polpa a dadini, taglia 50 grammi di salmone affumicato a striscioline e metti da parte, cuoci gli spaghetti (con queste dosi si condiscono bene quasi 200 grammi di pasta), scolala e condisci con l'avocado e il salmone, olio d'oliva, un cucchiaino di aceto e pepe nero..

    tagliatelle con salsa alle noci: cuoci 170 grammi di pasta, mentre cuoce pesta mezzo spicchio d'aglio (o uno se piccolo), 10 gerigli di noci (li vendono anche in bustina) fino a che nn diventino tipo una pastellina (x le noci puoi metterle in una bustina da freezer e pestarle cn la mano e l'aglio lo puoi frullare, poi mischi il tutto e pesti ancora un po), quindi scalda mezzo brick di panna (circa 80 gr dovrebbero essere, o cmq due o tre cucchiai ben pieni), poco prima di scolare la pasta in una padella abbastanza grande x condire la pasta fai scaldareun po di burro, metti la pasta nella padella col burro e condiscila con la panna che avrai prima mischiato alle noci cn l'aglio, sale pepe e parmiggiano

    oppure un piatto unico che puoi abbinare ad antipastini vari e contorni, lasagne cn scampi: mescola mezzo litro di besciamella cn un tuorlo (due se sono molto piccoli), 30 grammi di grana grattuggiato, e 130 grammi di pesto pronto, copri il primo strato della teglia cn un po di besciamella che avrai tenuto da parte prima, quindi metti il primo strato di pasta (te ne basta il totale circa 250 grammi, e ti consiglio di comprare le lasagne fresche che c sn nel banco frigo cosi fai prima) quindi spalmale cn la cremae sistemaci sopra degli scampi sgusciati (il totale usane 200 grammi, quindi regolati tu quanti mettrne in ogni strat, io di solito questa pasta la faccio solo a due, massimo tre strati...) quindi metti sopra un altro strato di pasta, di nuovo crema e scampi e copri cn l'ultimo strato di pasta e termina cn la salsa rimanente e decora cn gli scampi rimasti..metti in forno preriscaldato a 200° per il tempo indicato nella pasta (circa 20 minuti cmq)

    filetto al curry: prendi due filetti di vitello da circa 150 grammi l'uno (sono abbastanza piccoli), poggia ognuno su un foglio di carta forno, prendi una ciotola e mettici due cucchiai d'olio, uno scalogno affettato finemente, un cucchiaino di curry, sale e pepe nero, mischia bene e distribuisci sui filetti, chiudi la carta (se nn si arrotola bene sotto la carta forno metti un foglio di stagnola) e inforna in forno preriscaldato a 200 gradi per venti minuti circa, magari gia dopo 10-15 prova un po ad aprire e vedere la cottura, io di solito li tolgo dopo 15 minuti se no si cuoce troppo per i miei gusti..

    salmone al cartoccio_ prendi due filetti di salmone e li metti ognuno in un foglio di alluminio, in una ciotolina mischia uno spiccio d'aglio tritato, prezzemolo tritato, un pomodoro secco sminuzzato, unisci un filo d'olio e x il sale ti consiglierei di non aggiungerne troppo visto che il pomodoro secco è gia salato cmq un pizzico va messo, quindi versa il composto sui filetti, chiudi la stagnola e metti in forno preriscaldato a 200° x venti minuti...

    come contorno puoi fare ovviamente insalate normali, patate arrosto, o fatte a fettine in padella cn aglio e rosmarino, oppure posso consigliarti un insalata che a me piace davvero tanto è fatta anche cn la frutta quindi nn so se vi può piacere: allora è semplicissima, prendi un vasetto di yogurt al naturale, il succo di un arancia, il succo di mezzo limone, un cucchiaio d'olio sale e pepe nero, di sale ne basta davvero una puntina se ne aggiungi troppo lo senti e correggi mettendo zucchero...nell'insalatiere metti una busta di valerianella (la vendono in quasi tutti i supermercati) una mela piccola tagliata a pezzettini, un pera piccola o mezza gra

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma io ti posso consigliare patate e polo al forno . non e troppo impegnativo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • potresti preparare tu in casa una buonissima pizza magari con salsiccia provola e peperoni è proprio quella ke preparerò stasera x il mio raga a lui piace molto questo tipo di pizza magari anke al tuo....prepara l'impasto magari lo puoi comprare già pronto....dividi l'impasto in 2parti sul primo, dopo averlo steso su di una teglia imburrata ci metti i peperoni precedentemente fritti in padella la salsiccia e le fette di privola...stendi sopra il rimanente impasto e inforna a 220 gradi....poi puoi accompagnare il tutto con una fresca insalata....ciao e buon appetito :P

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Mezze penne rigate al gorgonzola: fondere in poco olio gorgonzola piccante, pepe, aggiungere pasta e un trito di rucola (o prezzemolo).

    Risotto dolceamaro: soffriggere cubetti di zucca e scalogno tritato, sfumare con prosecco, aggiungere brodo vegetale e a fine cottura parmigiano.

    Funghi ripieni (champignon o porcini): togliere il gambo e tritarlo con pangrattato, sale, pepe, olio e prezzemolo. Riempire con il composto i cappelli ed infornare.

    Patate duchessa: impasta le patate schiacciate lessate con uova, burro, parmigiano grattugiato e sale. Metti il composto nella tasca da pasticcere e su una teglia foderata di carta forno disponi il composto. Inforna.

    Fonte/i: mie ricette
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Potresti cucinare delle patate con scamorza e speck.In pratica devi bollire delle patate piuttosto grandi,scolandole quando sono ancora un pò dure,lasciarle raffreddare e tagliarle a metà nel senso della lunghezza,poi mettere su una metà una fetta di scamorza.Chiuderla come fosse un panino con l'altra metà,spolverarlo con il pepe nero e ricoprirlo con delle fette di speck.Poi passarle in forno 10 minuti a 180(controlla che la scamorza si sia sciolta).Sono comode perchè si possono preparare prima e quindi puoi dedicarti a lui tranquillamente!

    Puoi accompagnarle con della carne grigliata semplice,tipo pollo o manzo.

    Poi come dolce puoi fare dei tortini al cioccolato con il cuore morbido.

    Gli Ingredienti per 4 tortini sono 100 gr di cioccolato fondente - 80 gr di burro - 80 gr di zucchero a velo - 20 gr di farina - 2 uova di media grandezza - solito pizzico di sale.Come stampi servono i pirottini o di silicone o di stagnola(tipo quelli da muffin).

    Sciogli a bagnomaria il cioccolato e il burro a fuoco basso,mescolando lnetamente;quando è fuso aggiungi lo zucchero col setaccio in modo che non faccia grumi e continua a mescolare.Ora toglilo dal fuoco in modo che si raffreddi,ma non del tutto.Sbatti le uova col pizzico di sale e aggiungile alla crema di cioccolato,mescolando aggiungi poi anche la farina setacciandola,e continua a mescolare.

    Spennella i pirottini con un pò di burro fuso,spolverandoli leggermente con un pò di farina,versa la crema in ogni stampino riempiendolo fino a metà.Falli raffreddare poi mettili in freezer per circa un'ora.

    Accendi il forno a 180 e quando ha raggiunto la temperatura mettili dentro per circa 6/7 minuti,Dapprima vedrai la crema lucida, poi man mano che cuoce, la vedrai meno lucida e poi che inizia a gonfiarsi, non dovrai attendere oltre perchè se si gonfia veramente allora vuol dire che dentro ormai è cotta, attendi solo che sopra sia appena appena cotta, non di più.

    Sfornali e sformali con molta delicatezza,spolvarali con lo zucchero a velo o se preferisci con una spruzzata di cioccolato fuso oppure metti a lato una rosellina di panna montata!

    Buona cena!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    TI consiglio dei crostini caldi facili facili.

    Prendi una baguette a falla a fette non troppo sottili.

    Acquiata del filetto di suino del lardo di colonnata (o altro) a fette sottili.

    Taglia il filetto a fette non troppo sottili e mettile sulla fetta di pane poi

    sopra mettici la fettina di lardo poi ancora ena foglia di alloro ferma con uno stecchino e inforna a 160 °gradi circa quando vedi ca carne cotta togli tutto e mangia

    Sono squisiti di facile preparazione e non costosi.Farai un successone

    Ogni volta che li preparo tutti mi fanno i complimenti!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • mary
    Lv 4
    1 decennio fa

    fai la quiche lorraine torta salata francese

    cosi stai con lui e fai un figurone

    ti occore un impasto sfoglia una vaschettina di pancetta affumicata, 2uova, 1bicchiere di latte scremato e del formaggio grattuggiato

    metti l'impasto sulla teglia con la carta per il forno cosi nn bruci nulla aggiungi la pancetta sull'impasto (tutto a crudo si)

    da parte fai le uova a frittata e poi aggiungi il latte da un composto liquido sul giallino (ed è normale)

    ricopri la pancetta con il formaggio grattugiato e sopra ci metti il tuo composto latte/uova.

    al forno a 180°/200° per 20min piu o meno per verifica basta mettere il coltello e se ne esce asciuto è pronto.

    accompagnare o con un insalata o con delle verdure triffolate

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.