Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

vorrei rendere la la terra del mio giardino più fertile?

tenendo conto che il mio terreno e un misto di terra abbastanza buona e della sabbia vorrei anche eliminare delle erbacce che crescono solamente sui terreni prettamente sabbiosi e lasciano le semenze spinose!!! aiutatemi !! nn me ne intendo più di tanto e quindi chiedo aiuto!!!

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    per migliorare la fertilità del terreno usa concimi organici cioè stallatico; lo trovi in commercio in sacchi da 10-15kg sotto forma di ''suretti'' che vanno gettati sul terreno e hanno un odore meno forte del letame normale.

    inoltre apporta al terreno anche microelementi come il ferro, il boro ect che trovi in commercio in sacchetti da 2-5kg.

    per il fatto delle erbacce:- osserva se nei terreni circostanti ci sono le stesse erbacce; in tal caso anche se asportate dal tuo giardino poco dopo ricompariranno per via del ''volo'' dei semi; altrimenti - non far fiorire tali erbe e diserbare totalmente.

    Fonte/i: fidanzato giardiniere!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per rendere un giardino piu fertile per prima cosa devi apportare sostanza organica lo stallatico può andare più che bene, se non vuoi che puzzi deve fare un processo di compostaggio, questo consiste nel tenere rigirata la sostanza organica piu volte, praticamente devi rigirare il composto ogni 2 giorni, per non spendere molto devi cercare un allevatore di bestiame nelle vicinanze, e chiedergli gentilmente se Puoi raccogliere 4 0 5 sacchi (4-5 sacchi di letame ogni 50 m2 di giardino ) di letame nella concimaia, vedrai che ti costera veramente poco. Lo so che il mio metodo e il piu laborioso ma è il piu economico e quello che ti darà pi soddisfazioni.

    Per fare il compostaggio devi:

    1 procurarti il letame.

    2 fare un cumulo abbastanza compatto

    3 tenere rigirato il cumulo ogni 2 giorni x almeno 50 giorni

    4 aspettare a spargere la sostanza organica finché i processi di digestione dei batteri non sono finiti (ti accorgerai di questo xche vedrai che il cumulo non si scadera piu.

    5 in caso di pioggia coprilo con un telo.

    Per le erbe infestanti ti consiglio di diserbare il giardino con (principio attivo : glifosate) un prodotto di libera vendità che agisce da diserbate solo per contatto e apettare l'ingiallimento dell'erba dopo di che spargi la sostanza organica e rimescolala con il terreno tramite motozappa e poi semina e tieni ben irrigato almeno 2 volte al giono se non piove.

    Buon lavoro!

  • 1 decennio fa

    La puoi certamente migliorare con concimi organici (da usare anche adesso) o complessi (da usare a fine inverno), nel caso tu abbia un prato devi usare gli organici pellettati, (in piccoli cilindretti) ha poco odore e sparisce abbastanza velocemente. Il letame su un bel prato è antiestetico e serve parecchio tempo prima che venga omogeneizzato al terreno.

    Per quanto riguarda le infestanti spinose devi cercare di toglierle prima possibile e soprattutto prima della fioritura, cioè della dispersione dei semi. Meno ne hai attorno a te e meno ne avrai, anche se probabilmente torneranno per le solite cause naturali.

    Se sono in zone dove puoi diserbare puoi usare il glifosate ma attenzione perchè questo secca il 100% di cio' che colpisce.

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora...si possono fare 2 modi...o il concime di mucca o quello di cavallo...

    vendono il concime nei negozi cm il brico...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    prova con il letame detto anke ***** di mucca

    il tuo giardinò puzzerà 1 pò xò è 1 ottimo fertilizzante

    p.s. se decidi di farlo metti poko letame x volta così la puzza nn si sentirà

    Fonte/i: vivo in una fattoria
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.