L'oro può essere prodotto chimicamente?

Km sopra.Sto per dire probabilmente una cavolata, ma se si fondessero ad alte temperature rame (num.atomico 29) e stagno(num.atomico 50) il risultato sarebbe oro puro (num.atomico 79)???

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    In un certo senso "Ciccio s" ha ragione. Se fondi rame e stagno ottieni obbligatoriamente un composto contenente anche un'altro elemento, per una questione di valenze e di elettronegatività...

    Con le nostre conoscienze sulle reazioni nucleari sarebbe possibile produrre oro partendo da un qualsiasi elemento (anche se i più comodi sarebbero platino e mercurio, perchè differiscono da esso di un solo protone), tramite un reazione appunto di fusione o di fissione nucleare (a seconda che i protoni siano in eccesso o in difetto). Tuttavia il procedimento sarebbe talmente dispendioso in termini energetici da rendere l'idea di pensarvi in termini di guadagno assurda.

    Abbiamo trovato in un certo senso la "pietra filosofale" (quella che cercavano gli alchmisti, non quella di Harry Potter!) solo che non porta guadagno.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    la fusione formerebbe solo una lega !

    per formare un elemento da altri due diversi solamente

    29Cu-64 + 50Sn-119 --> 79Au-183

    per produrre da un isotopo di Cu e uno di Sn per produrre 79Au-197

    29Cu-64 + 50Sn-119 + 14 n --> 79Au-197

    oppure

    28Ni-64 + 51Sb-123 + 10 n --> 79Au-197

    o

    27Co-59 + 52Te-126 + 12 n --> 79Au-197

    o

    26Fe-58 + 53I-127 + 12 n --> 79Au-197

    chimicamente al massimo si estrae

    AuCl3 + Al = Au + AlCl3

    Au2S3 + C2H2O4 + 2 H2O2 = 2 Au + 3 SO2 + C2H6

  • Anonimo
    1 decennio fa

    C'è un sistema molto più semplice, era usato dagli alchimisti del Medio Evo:

    Pb + abracadabra ---------> Au

  • 1 decennio fa

    Non puoi fare l'oro fondendo i due elementi che citi; in questo caso formeresti una lega. Per formare l'oro con gli elementi che tu suggerisci bisogna fare una reazione nucleare che sommi i due nuclei. Non ho idea cosa succede ai neutroni: potresti ottenere un isotopo dell'oro.

    Vorrei sottolineare che quello che tu hai descritto non è una reazione chimica ma un processo fisico, la mia invece è una reazione nucleare.

    Spero di non aver detto cavolate, vediamo cosa dicono gli altri.

    Perdonate mie eventuali sciocchezze.

    Ciccio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.