Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaMusica - Altro · 1 decennio fa

consiglio acquisto chitarra principiante?

Salve a tutti!

Anni fa ho fatto un corso di chitarra con un maestro utilizzando la mia chitarra classica, ma mi sono resa conto di avere qualche problema con il barrè, essendo il manico troppo largo.

Vi metto il link di una foto per capire meglio:

http://img200.imageshack.us/img200/1431/pb260445.j...

Ora ho deciso di ricominciare a suonarla acquistandone una con un manico più sottile, e mi chiedevo secondo voi è meglio un' acustica oppure una classica? (ho pure un amplificatore a casa)

Mi dite dei nomi di alcune chitarre?

Non essendo molto esperta vorrei arrivare in negozio dando delle indicazioni precise.

Inoltre volevo domandare, conoscete dei libri per principianti contenenti anche della teoria?

Vi ringrazio. :)

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Anche io ho da poco (un paio di anni) iniziato a suonare la chitarra e ti posso assicurare che la acustica non è per niente una scelta giusta.

    Per prima cosa il manico piccolo non facilita affatto, anzi, è molto più difficile da usate in quanto c'e meno spazio tra le corde e le dita tendono a toccare corde che non dovrebbero molto più facilmente.

    Inoltre le corde metalliche sono un vero supplizio per le dita (ti assicuro fa un male cane) e il barrè, essendo le corde più dure, non è assolutamente più facile, anzi.

    Io ti consiglio assolutamente di proseguire con la classica, il barrè è solo questione di un po' di esercizio, ricordati di premere bene sulle corde. Un trucco molto utile per capire dove si sbaglia e, dopo aver posizionato le dita sull'accordo in barrè che ci interessa, suonare una corda alla volta in modo da vedere cosa suona e cosa no (o suona male) e correggere di conseguenza la posizione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.