Beachbum ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Secondo voi cosa c'e' che non va con questo qui? O sono io?

Mettiamo che voi avete girato il mondo in lungo ed in largo per 25 anni.

In questo tempo avete cambiato una trentina di lavori differenti, vissuto in un centinaio di posti differenti, ovviamente sempre pagato tutte le vostre spese eccetera.

Ok non avete messo via niente ma avete aiutato I genitori a pagare la casa in Italia.

Un bel giorno tornate in Italia e andate a vivere con l'unico genitore rimasto, (la mamma) vi trovate un piccolo lavoretto semplice e vi sistemate cosi.

Parlando con un vecchio amico che non si e' mai mosso da casa negli ultimi 25 anni ma ha fatto le sue vacanze in giro, ti dice che "tu vivi con la mamma, come puoi sapere cosa vuole dire vivere da solo e le spese che ci sono?"

Cioe'.. non capisco. Sarei propenso a pensare che a uno dei due gli e' partito il cervello.

La persona sembra intelligente, perche' lo fa?

Aggiornamento:

Be' si potrebbe anche pensare che se uno sa come si deve muovere... di coraggio non e' che ne ha tanto bisogno no?

magari il coraggio c'e' voluto all'inizio.

Aggiornamento 2:

Il fatto dell'avere la mamma che cucina pero' puo' essere strano x uno che tra le varie cose e' stato chef e che e' abituato a mangiarsi le cose che si cucina da solo :) La mamma lo vede come un affronto se lui vuole cucinarsi le sue cose, magari piatti indiani/cinesi/messicani/greci/francesi! ha ha ha.

Aggiornamento 3:

Le bollette le si paga a meta' ma io pago il telefono/internet e mi compero quasi tutto il cibo.

Aggiornamento 4:

angelode, l'amore l'ho trovato e perso + o - una mezza dozzina di volte :)

Aggiornamento 5:

Il passato mio lo conosce eccome, mi e' venuto a trovare a Londra/Berlino/Parigi/Sardegna.

Devo aggiungere che e' fermo da 25 anni ai tempi suoi (negli anni 60/70) ha girato anche lui di qua e di la per una decina d'anni, non penso soffra di invidia per non aver girato. Anzi l'ispirazione di andare via mi e' venuta anche da lui. Boh.

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Perchè le persone tendono sempre a considerarsi speciali e le uniche a passare determinati momenti o avere certi problemi...è una s.t.r...a ..cioè una persone che è stata in giro x il mondo credo che se la sappia cavare in parecchie situazioni molto meglio di chi ha vissuto solo in un posto (anke se ha girato il mondo durante le vacanze.. cioè 20 giorni l anno esagerando) secondo me non c è paragone...non è detto che quell altro nn sia una persopna intelligente xo...t ho detto si tende sempre a pensare che siamo gli unici a cui capitano certe cose e che nessuno puo capirci e poi...io nn so la tua situazione ma vivere cn la mamma è una pacchia quando si è ragazzi xke le mamme ci servono (tipo cucinano stirano ecc)...quando si è piu adulti nn dico che sia il contrario ma quasi e poi ci vuole pazienza ..nn è facile...e inoltre le bollette ci sono lo stesso eh secondo me hai ragione ,.anzi STRA ragione tu....di conseguenza il cervello è partito al tuo vecchio amico ciaooo smak smak^^

  • 1 decennio fa

    Pura e semplice invidia.

    Una persona che non ha mai avuto le palle per girare il mondo, guarderà sempre con invidia chi è riuscito a farlo.

    L'invidia è una brutta bestia.. Logora anche le persone più intelligenti..

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    ...se ti parla cosi', evidente che non conosce il tuo passato, cosa hai fatto per crearti un posto "tranquillo" il cui vivere con tua mamma! informalo! vedrai che non puo' non capire!

  • 1 decennio fa

    si è invidia...ank'io vorrei tanto farlo ho 20 anni ma amo il mio ragazzo in un modo ke non riesco nke a spiegare..morirei senza di lui..ma dentro di me rimarrà sempre il rimpianto di non averlo fatto..io volevo fare l'animatrice turistica..spero di non pentirmene un giorno..

    hai fatto stra bene ad andare..e se ora ti è rimasta solo lei stai con lei! fai solo bene! stalle vicino fino a quando non troverai l'amore e vorrai sposarti e andare fuori di casa...non ha senso ke vai ora ad abitare da sola e sta da sola pure tua mamma...aiutatevi a vicenda..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    sinceramente mi sembra molto più "coraggioso" muoversi per 25 anni, stare in posti differenti(ciò comporta anche crescita e cambiamento della persona), rispetto ad uno che non si è mai mosso.

    quello che volevo dire l'ha espresso perfettamente fanny aka. coraggio stava per palle =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.