Giulia P ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

chi fa il compostaggio domestico mi può dire quali sono i problemi,esigenze,bisogni?

Devo riprogettare una nuova compostiera domestica e volevo sapere cosa si potrebbe migliorare,quali sono i desideri dell'utente...

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao , io l'ho fatto qualche mese fa, ho realizzato un grosso "rettangolo " con dei bancali (tra le assi deve esserci spazio x ricircolo aria) diviso in due nel mezzo da due bancali di taglio. (nel caso non fosse corretto il termine, x bancale intendo quei sistemi in legno quadrati sopra i quali si alloggiano tutti i tipi di materiale)

    I due scomparti servono a rivoltare il tuo compost, esso dev'essere girato a mano con un grosso forcone x ossigenare e non marcire. Uno scomparto lo riempi, e l'altro lo lasci vuoto. Ogni 2-3 mesi rivolti il compost nella sezione vuota. Questo risolve un problema semplice ma rilevante che si pone appunto nel momento in cui devi rivoltare il compost fuori da un composter monocamera.

    Un altro consiglio è quello di rinforzare bene gli angoli; una volta pieno tende a sforzare parecchio col rischio di sfondare.

    Ultima cosa copri il tutto con un tetto di pvc distaccato dalla struttura, molti mettono un telo di nailon e via, ma il compost deve respirare e il telo soffoca. Di x se il compost potrebbe anche prendere la pioggia ma patisce la struttura in legno che lo contiene.

    Ciao buon compost

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.