promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

campi elettrici in un generatore di tensione?

salve a tutti...non ho ben capito il compito dei campo elettromotore all'interno del generatore. poi è presente ache un campo elettrico E=rho*J(flusso di corrente)....quali sono la funzione di questi due campi?quale è quello che effettivamente à scorrere corrente nel circuito?grazie :-)

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Un generatore di tensione, in realtà, è un dispositivo che trasforma energia di altra specie (meccanica, chimica, luminosa,...) in energia elettrica. La trasformazione avviene mediante il lavoro compiuto da forze non coulombiane e non conservative che agiscono sulle cariche mobili presenti nel generatore, separandole.

    Si chiama "campo elettromotore" Em la forza non coulombiana che agisce sulla carica unitaria positiva.

    In conseguenza di tale separazione fra i "morsetti" del generatore in equilibrio e non attraversato da corrente si stabilisce una ddp V uguale alla fem del generatore. Naturalmente sia all'interno che all'esterno c'è un campo elettrico E, anzi, se il generatore è in equilibrio e non è attraversato da corrente , le cariche mobili sono ferme . Quindi la forza risultante su ciascuna carica è nulla e in ogni punto interno al generatore risulta

    E + Em = 0

    Se il generatore è attraversato da corrente ed ha una resistenza interna allora la ddp fra i morsetti è minore della fem e il campo E è minore (in modulo) del campo elettromotore Em.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.