Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

Vi siete mai imbattuti in qualcuno che vi sgomenta, anche se non vi fatto nulla di male?

Aggiornamento:

Per sgomento intendo una qualsi forma di disaglio o addiruttura di repulsione e antipatia.

Esempio personale:

Qualche volta mi è capitato di incontrare una persona che mi dava un certo "sgomento" alla prima presentazione. Poi ho conosciuto meglio quella persona, a volte ci ho lavorato insieme e tutto è sembrato andareper il meglio ... ma, prima o poi, ha avuto un comportamento, in un modo o nell'altro, che ha dato ragione al mio subconscio. Era giusto che quella persona non mi andasse a genio.

Spero di essere stato più chiaro.

Una volta invece ho incontrato il Diavolo, davvero, era proprio lui, non è una metafora o un'esagerazione.

PS: La Porta non ha serrature ...

Aggiornamento 2:

Non bisogna mescolare tutto:

c'è Porta e La Porta.

Disse Bruno Vespa ....

8 risposte

Classificazione
  • Serena
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Si è capitato a volte.

    Ma credo che lo "sgomento"non sempre dipenda dalla persona incontrata, anzi spesso siamo noi che vediamo gli altri attraverso le nostre esperienze passate e le nostre reazioni riflettono dei problemi di cui potremmo anche essere inconsapevoli.

    Com'è il diavolo? Veste Prada?

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Oh.. caro e perche' mai dovrebbe sgomentarmi ...?

    Non mi ha fatto nulla di male?

    Un motivo per sorridergli ...ma io sorrido serena anche a chi mi ha fatto soffrire... Non c'è persona piu' sofferente di colui/lei che sa consapevolmente di essere causa del dolore degli altri.

    Molti mi potrebbero dire... e Hitler? o tantissimi altri esempi...

    Quando indossi il vestito che gli altri vogliono da te... quando entri in un ruolo... quando vorresti scappare e non ne sei capace.. quando il tutto ti prende la mano.. quando la mente e' ormai ovattata...dall'insicurezza... dall'incapacita' a reagire... allora quello che si muove e' solo un burattino nelle mani del male...

    Io non ho nulla da temere... niente puo' farmi male... il mio scudo e' l'amore..

    Un amore cosi' immenso che e' un dono divino.. perche' io sono solo un granello di sabbia... ma posso diventare un'intera spiaggia.. insieme a te.. a lui.. a lei.. a tutti...

    Un abbraccio

    Alba

  • 1 decennio fa

    Tutti abbiamo provato codeste sensazioni e di solito cerco sempre di pensare in positivo al 1° approccio anche quando il mio istinto mi dice "socera! stai attenta! è un acefalo pezzo di m!"

    Poi succede che la persona in questione si comporta come avevo intuito e lì mi dico "che imbecille sono stata! l'avevo intuito e nonostante tutto mi sono comportata bene...bischera due volte!"

    Insomma alla fine ce l'ho quasi con me stessa.

    L'antipatia la sviluppo più che altro con le persone false che si fingono buone e invece sono il peggio del peggio...esseri che strisciano...

    invece è capitato che persone sincere e "non buone" nel senso che avevano molti difetti mi siano diventati simpatici.

    Meraviglie della psiche umana! :)

    Ciao

  • 1 decennio fa

    Nn mi capita di sovente, anche perchè sono abbastanza tollerante, ma è capitato.

    Quello che mi sgomenta è l'ignoranza, e nn intendo quella scolastica, la cattiveria, la perfidia e la presunzione.

    Purtroppo ho incontrato persone così sia nella vita reale che qui in answers.... ma che ci vuoi fare... c'è un proverbio che dice che il mondo è bello perchè è vario. Io sono del parere che il mondo sarebbe più bello se "qualcuno" nn ci fosse... eheheh

    Ti abbraccio........Luna

    ciaùù

  • 1 decennio fa

    um mio cognato è insopportabile perche vuol apparire che sa tutto di tutto e poi alla resa dei conti non vale niente e non fa niente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Si puo' rimanere sgomenti per mille motivi....

    Se per "sgomentare " intendi spaventare nel vero senso della parola (rimanere sgomenti per paura...) allora potrei dirti di no, finora non mi e' mai capitato ...Non ho mai incontrato persone capaci di questo...

    Se invece intendi "sgomento " come sinonimo di meraviglia , turbamento...allora ti rispondo che mi e' capitato di incontrare persone che mi "sgomentano" anche se non mi hanno fatto nulla di male....

    Fra i sinonimi di "sgomento" ci sono" terrorizzare" e "turbare ".....

    Buona notte...( hai chiuso bene " La Porta...???" )

    @ Ogni porta ha la sua chiave....

    quindi ogni porta ha una serratura...

  • 1 decennio fa

    Si mi capita spesso, dipende dai paletti mentali che abbiamo, dai modelli comportamentali che ci hanno imposto, da quanto ci scandalizziamo per certi comportamenti altrui.

    Ti va di fare un esempio?

  • 1 decennio fa

    si, ed è stata un sensazione terribile.. non sapendone la causa non riuscivo a trovare il rimedio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.