Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

keka
Lv 6
keka ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Mi dareste la vostra ricetta dei cantucci?

non link da internet, ma quella sperimentata da voi...

in alcune ricette su internet dicono che ci vuole pure il burro...mi sembra strano...

grazie mille...

Aggiornamento:

grazie alice...e quante mandorle metti più o meno?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    CANTUCCI TOSCANI

    400 gr farina

    250 gr zucchero

    150 gr mandorle non sbucciate

    2 uova e 3 tuorli

    1 bustina di lievito per dolci

    scorza grattugiata di arancia

    1 pizzico di sale

    Montare bene le 2 uova e i 3 tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina, lil ievito , la scorza di arancia e il sale. Aggiungere le mandorle. fare dei filoncini larghi due dita e alti un dito circa. Metterli su una teglia imburrata e infarinata, ben distanziati,e cuocete in forno a 170°C per circa 15 minuti. Toglierli dal forno e tagliarli di traverso. Rimetterli in forno per un adecina di minuti.

    CANTUCCI AL CIOCCOLATO

    200g di cioccolato fondente

    150g di mandorle non pelate

    1,2kg di farina

    4 uova

    300g di zucchero semolato

    1 cucchiaio di lievito in polvere

    sale

    grattugiate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria, tritate le mandorle;

    mettete sulla spianatoia la farina, fate la fontana, versatevi al centro le uova, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale;

    mescolate un poco quindi aggiungete il cioccolato fuso e le mandorle;

    lavorate molto bene l’impasto, ricavatene due filoncini di circa 10cm di larghezza e 30cm di lunghezza e disponeteli poi su una placca imburrata e infarinata;

    ponete la placca in forno già caldo a 180°, dopo circa 30 minuti estraeteli dal forno e tagliate i biscotti ancora caldi obliquamente a fette spesse circa 1cm usando un coltello dalla lama non seghettata ;

    rimetteteli di nuovo in forno per 10-15 minuti per ultimare la cottura e per renderli croccanti;

    prima di servire i cantuccini, lasciateli riposare almeno 24 ore.

    CANTUCCI AL CIOCCOLATO, CANNELLA E UVETTA

    2 uova

    230 g zucchero semolato

    300 g farina 00

    100 g di uva passa

    70 g di cioccolato fondente

    1 cucchiaino abbondante di cannella

    30 ml di latte

    1 cucchiaino raso di ammoniaca per dolci

    8 g di lievito

    poco zucchero a velo

    Ridurre il cioccolato in piccoli pezzetti. Sbattere le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, poi incorporare con un cucchiaio di legno la farina setacciata con il lievito e la cannella. Diluire l'ammoniaca nel latte e aggiungere al composto. Unire, infine, i pezzetti di cioccolato e l'uva passa e amalgamare il tutto.

    Essendo l'impasto poco lavorabile perché morbido, l'ho messo su carta da forno spolverata con zucchero a velo e gli ho dato la forma di un salame. L'ho poi diviso in due, sempre con le mani sporche di zucchero a velo (durante la cottura cresce parecchio).

    Mettere in forno a 170° e cuocere per circa 20/30 minuti (fino a doratura).

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Questa ricetta è stata sperimentata più volte, ma te la posto con un link... il sito è affidabilissimo e rinomato per la cucina dei dolci.

    Cantucci

    http://www.alice.tv/tpl-ricetta.asp?idArticolo=212...

  • 1 decennio fa

    Io faccio così:

    ingredienti: 1 bicchiere di zucchero

    1 bicchiere di vino (bianco o rosso)

    un pizzico di sale

    mandorle o nocciole

    farina q.b.

    In una ciotola sciogliere lo zucchero con il vino e il sale. Aggiungere poco per volta la farina finché si raggiunge la consistenza utile per una lavorazione a mano. Versare l' impasto su un piano di lavoro ed aggiungere le mandorle o le nocciole. Formare dei filoncini non troppo duri. Infornare a 180° x 10' circa. Sfornare i filoncini e tagliarli a fette un po' obliqui.Infornare le fette coricate e farli colorire, raggiunta la colorazione desiderate sfornarli, girare le fette e farli colorire sull'altro lato. Non farli cuocere troppo perché diventano duri. A volte sfornandoli sembrano morbidi, ma freddandosi si induriscono.

    Fonte/i: Esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.