mistero V ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Aiuto Amplificatore... 10 pnt?

Per quale motivo l'amplificatore collettore comune è detto "inseguitore di tensione" , " adattatore di impedenza"

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L’inseguitore di tensione ha come caratteristica quella di non amplificare il segnale. Esso effettua funzione di accoppiamento tra il circuiti presenti a monte e a valle dell’amplificatore eliminando così il cosiddetto effetto “carico” che potrebbe compromettere il corretto funzionamento dei circuiti.

    Questo amplificatore, forse, è il più facile da analizzare. Esso deriva dalla configurazione non invertente; infatti, se nella formula della configurazione non invertente si pone in corto la resistenza Rf ed a valore infinito il valore della resistenza Ririmarrebbe:

    Vu =Vi

    Il concetto di impedenza diviene particolarmente utile quando si vuole studiare il trasferimento di energia da un mezzo ad un altro utilizzando la proprietà più caratteristica delle onde, e cioè la loro capacità di propagarsi. In modo informale possiamo dire che l'impedenza è una grandezza fisica che descrive sinteticamente quanto un mezzo "si oppone" alla propagazione delle onde. L'impedenza, nel caso più generale, si esprime come un coefficiente di proporzionalità e uno sfasamento che lega tra loro due grandezze il cui prodotto ha le dimensioni di un lavoro per unità di tempo, come forza e velocità.

    Per essere più precisi dobbiamo riferirci ad un esempio, e scegliamo un caso simile a quello illustrato in dettaglio nella pagina rifrazione in una dimensione, e cioè il caso in cui facciamo propagare un impulso meccanico lungo due tratti di corda di densità diversa congiunti in un punto. Questo caso particolare non ha vere applicazioni pratiche, ma si presta particolarmente ad illustrare il fenomeno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.