the_king_lion ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

gerardo , ti prego entra HELP SOS?

salve a tutti, ho gia deciso che al prossimo cambio d'acqua cambierò anche il ghiaino blu, che ormai mi ha prorpio stancato, al suo posto , credo che metterò una specie di ghiaietta , dal colore molto naturale, e che il negoziante mi ha detto che non è proprio ghiaia , ma è fertilizzante, ma che posso usarlo tranquillamente come fondo.ora il problema è:poichè questa ghiaia costa 16€ al sacco e me ne serviranno o 2 o 3 , quindi costa parecchio, non vorrei sbagliare...prima di introdurla devo sciacquarla?l'acqua si intorbidirà?tutto questo cambiamento farà male ai miei pesci?e soprattutto, questo fertilizzante puo essere utilizzato anche come ghiaia o ha qualche controindicazione?non ho un altra vasca dove mettere i pesci, quindi vi prego di dirmi tutto ciò che sapete, credo di poter fare tutto nel giro di due ore...ovviamente i pesci saranno all'interno dell'acquario!

10 punti al migliore

Aggiornamento:

grazie, anche tu sei molto bravo a non aiutare la gente, vergognati...

Aggiornamento 2:

ragazzi, ma che avete contro uno che vorrebbe semplicemente essere aiutato?

Aggiornamento 3:

grazie mi siete stati di grande aiuto (tranne quei due stupidi ovviamente)comuqnue aspetto lo stesso gerardo, perchè ho notato dalle sue risposte che è molto preparato

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    se quella k intende venderti il negoziante è effettivamente fertilizzante, non lavarla...certo è un'operazione un pò complicata xkè c sn d mezzo dei pesci..e non puoi d certo lasciarli in mezzo a qsto casino!!si solleverà inevitabilmente un bel pò d detriti sia quando toglierai qlla k già possiedi, sia quando metterai quella nuova...x qsto motivo dovresti togliere i pesci x qualke oretta...basta metterli momentaneamente in una bacinella o in un sekkio in cui non c'è mai stato utilizzato del detersivo o altre sostanza kimike cn acqua prelevata dall'acquario, e il riscaldatore, xkè inevitabilmente a temperatura ambiente l'acqua scenderà abbastanza rapidamente d temperatura, provocando uno shock termico x i pesci...fatto qsto, togli semplicemente tutta la ghiaia e versi qlla nuova...aspetti qualke oretta k i sedimenti tornino sul fondo, e qnd l'acqua tornerà ad essere limpida inserirai nuovamente i pesci e il riscaldatore...cmq tutto qsto li stresserà, xkè una volta inseriri nell'acquario, l'acqua nuova sarà ad una temperatura più bassa...insomma dovresti procurarti un altro riscaldatore da mettere nel sekkio o bacinella..insomma non è un'operazione molto semplice e andrebbe fatta in assenza d pesci....t auguro un buon risultato!

  • 1 decennio fa

    Ciao, i terricci fertilizzati non si sciacquano, altrimenti laveresti via il fertilizzante. Io ti sconsiglio di usare questo tipo di terricci unici, vanno bene per acquariofili esperti, secondo me faresti emglio a mettere un terriccio comerciale o della sera, o della tetra, costa anche meno. E sopra mett 4 cm di ghiaia di fiume oppure ghiaia nera, molto naturali. Per fare queste operazioni devi per forza togliere i pesci, non è possibile cambiare la ghiaia senza prima svuotare l'acquario. Devi procedere così:

    Se non hai vasche per i pesci, vanno bene dei secchi, in estremis anche delle pentole, qualsiasi recipiente. Li metti dentro con la stessa cqua dell'acquario, il filtro anche, lo metti dentro un secchio con l'acqua dell'acquario e lo fai girare (altrimenti la flora batterica muore). La restante acqua la puoi mettere in delle taniche, non buttarla via. una volta vuoto puoi rifare benissimo il fondo, non ci vuole tanto, ma togliere i pesci è indispensabile.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nn ti fidare del negoziante, aspetta gerardino!

  • 1 decennio fa

    La ghiaia nuova devi sempre sciacquarla con abbondante acqua, cambiarlo non ha contro indicazioni, il problema e' che togliendo e mettendo le mani dentro ti cambierà' ph , e altri valori, la cosa migliore sarebbe spostare momentaneamente i pesci in un recipiente, cambiato la ghiaia, lasciare riposare l' acqua per un paio d' ore, in modo che le micro-particelle di polvere si depositino sul fondale.

    ciao e buona fortuna

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    oki

  • 1 decennio fa

    Bravo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.