Deb
Lv 4
Deb ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

Aiuto???????? 10 punti?

mi potete aiutare a migliorare questo pezzo? Alcune parti fanno pena ma no nso come migliorarle! ( ps: Amanda e Cheryl sono abilissime a fare trappole perchè sono molto vivaci!!!").

Silver cominciò a scappare a lei incominciò a inseguirlo, giocavano ad acchiapparella. La creature correva molto veloce ma a causa del pavimento lucido scivolava spesso, andando a sbattere contro mobili e pareti.

Amanda non era preoccupata, le piaceva molto giocare con il suo piccolo amico, era come se avesse un fratello minore.

All’improvviso un sinistro rumore interruppe l’allegra atmosfera. La bambina ascoltò bene: proveniva dal’esterno.

Impaurita,corse subito da Cheryl ,seguita da Silver. << Cheryl, Cheryl, c’è qualcosa fuori!>> urlò lei togliendo le cuffie alla cugina.

<< Ma che…insomma cosa succede?>> Cheryl era stordita e arrabbiata per il gesto della bambina.

<< C’è qualcosa fuori!>>.

La cugina si alzò dal divano e si avvicinò alla finestra. Scostò le tende rosse. Quel che videro le raggelò il sangue.

C’era quel gruppo di teppisti, alcuni portavano delle spranghe di ferro, altri si divertivano a distruggere le piante del giardino. Anche Silver aveva capito la situazione,osservò la scena e ringhiò ferocemente contro gli individui.

<< Dobbiamo fare qualcosa!>> urlò in pieno panico la cugina. Cheryl le appoggiò una mano sulla spalla << Usiamo il piano A>>.

<< E quale sarebbe?>>.

<< Quello che usiamo sempre>> ammise lei mostrando un sorriso maliziosa.

Amanda capì subito al volo cosa intendeva dire : le trappole. Loro erano maestre di scherzi e trucchi per spaventare gli indesiderati. Gli avrebbero certamente spaventati.

<< Guarda, la tua trappola vicino al salice ha funzionato! >> disse eccitata la bambina indicando uno dei ragazzi che era appeso a testa in giù per i rami dell’albero. Gli altri erano venuti a soccorrerlo.

<< Questo ci farà guadagnare qualche minuto, Amanda, ordina a Silver di fare la guardia alla porta, spero che lui capisca, io prendo le noci di cocco, poi tu prendi il vecchio registratore e il fucile per piccioni!>>.

Tutti si misero all’opera. La bambina fece capire in modo semplice al drago il suo compito. Lui comprese tutto e si mise immobile davanti alla porta, ringhiando come un cane rabbioso. Amanda corse subito a prendere il registratore nella camera di Cheryl. Con quello scherzo avevano spaventato moltissime persone. Avevano registrato la voce di York in stile mafioso e l’avevano abbinato al suono del fucile mentre sparava le palline. In questo modo faceva sembrare tutto più vero. Poi la bambina prese dei mattoni dalla cantina, li legò con una corda di canapa e li annodò alle ringhiere della scala in modo tale che, se fossero saliti, li avrebbe lanciati contro la loro testa.

Prepararono gli scherzi più veloce possibili. Sapevano che non avrebbero certamente fatto un gran che poiché avevano avuto poco tempo per metterli in atto.

Buttarono anche un po’ di sapone liquido sotto le finestre in modo tale che se avessero scavalcato sarebbero scivolati.

<< Hai provato a telefonare ?>> chiese agitata Amanda.

<< I miei non rispondono>> rispose l’altra seccata.

La bambina si mise le mani nei capelli << Porca…Perché gli zii ci sono sempre quando non servono e quando servono non ci sono mai?>>

Cheryl scrollò le spalle<< Presto andiamo sopra!>> e le diede una noce di cocco. Corsero su per le scale, affannate ma piene di coraggio.

Aprirono la finestra della camera di Cheryl, i bulli si stavano avvicinando.

<< Ehi!>> urlò la cugina. I teppisti alzarono lo sguardo verso di lei. << Nessuno vi ha insegnato a rispettare la proprietà privata? Prendete questo!>> e gli lanciò malignamente le noci di cocco in testa. Anche Amanda le lanciò, cercando attentamente di colpire la loro testa.

Riuscirono a centrare alcuni dei ragazzi, uno, un tipo massiccio, svenne al primo colpo

Aggiornamento:

mi potete dire se fa anche ridere?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    a me piace questo pezzo! potresti specificare le parti che non ti convincono? le uniche cose che cambierei io sono:

    -dove dici "ammise lei mostrando un sorriso maliziosa" io non userei ammise, perchè non ha niente da nascondere, piuttosto metterei affermò o qualcosa di simile...

    - cambierei la punteggiatura di questa frase, perchè è un periodo un pò troppo lungo... te la scrivo direttamente come la metterei io: <<Questo ci farà guadagnare qualche minuto. Amanda, ordina a Silver di fare la guardia alla porta, spero che lui capisca. Io prendo le noci di cocco, tu prendi il vecchio registratore e il fucile per piccioni!>>.

    per il resto mi piace così com'è, al massimo puoi allungare un pò il punto in cui introduci i teppisti, perchè è molto veloce... inserisci la loro descrizione o qualcosa di simile... per esempio puoi dire: "alcuni ragazzi vestiti di scuro si aggiravano per il cortile. Portavano con loro delle spranghe di ferro. Certi scrutavano la casa, altri si divertivano a distruggere le piante nel giardino. Erano la solita banda di teppisti."

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Allora, quasi perfetto, a parte qualche errore che ti ha già mostrato l'utento lì sopra. Comunque adesso devo cercare di riprendere le tue letture da capo: la storia mi sta appassionado e il fatto che manco da molto su answer m ha fatto perdere di leggere molti tuoi testi! Comunque complimenti! E buona fortuna!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.