Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

aiuto- cucina biologica?

ho bisogno di qualche ricetta per fare dei dolci (per diabetici chemioterapici) comunque non fatevi spaventare da questa parolona vanno bene anche biologici

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Biscotti integrali .

    Focaccia integrale alle pere

    Budino bianco ai frutti di bosco

    Frittelli con le mele

    ciambellle

    ciambellone

    ciambellone al caffè

    Gelato al caffè

    Maritozzi integrali

    Millefoglie al caffè

    Crostatine

    Strudel

    Torta di mele

    Qui trovi le ricette

    http://www.dolci.it/ricette/diabete/index.htm

    Spero di esserti stata di aiuto. Ciao!

  • 4 anni fa

    Consiglio un ottimo sistema naturale che può aiutare chi soffre di diabete http://guarirediabete.teres.info/?2k84 Le basi della terapia del diabete sono il corretto stile di vita e l’alimentazione adeguata, personalizzati sulla base del tipo di diabete, dell’età, del grado di sovrappeso e delle esigenze individuali quotidiane. Questo prodotto può aiutare molto ma deve comunques essere affiancato da una cura medica vera e propria.

  • 1 decennio fa

    ciao! io sono un'habituè della cucina biologica, per necessità inizialmente ed ora per piacere. posso darti qualche semplice suggerimento perchè non esiste una vera e propria cucina biologica, piuttosto puoi cucinare le ricette solite usando ingradienti di origine e lavorazione biologica.

    in particolare per i dolci io prediligo l'utilizzo di farine biologiche di grano kamut e farro, che trovi nelle erboristerie o negozi biologici. lo zucchero io non lo uso più. uso il fruttosio biologico e lo zucchero di canna biologico. le uova biologiche le trovi in tutti i supermercati, meglio se te le dà il contadino. idem per le marmellate, le creme al cacao. sono tutte nel banco salutistico dei supermercati e in tutte le erboristerie. con queste puoi fare biscotti, torte, crostate, etc.. per quanto riguarda il burro, c'è anche quello biologico, ma io tranquillamente lo sostituisco con l'olio extravergine d'oliva, anche nei dolci.

    se ti serve altro, contattami pure.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    TORTA DI MELE E NOCI

    Per una torta di g 600 a cottura avvenuta, porzionabile in 10 fette da g 60 cadauna

    Mele delizia g 750

    Farina 0 g 100

    Farina integrale g 75

    Burro g 75

    Gherigli di noce tritati g 50

    Lievito in polvere g 5

    Dolcificante liquido g 10

    Succo di mezzo limone

    Uova 1

    Cannella in polvere un pizzico

    Porre le farine a fontana dul tavolo da lavoro e aggiungere il burro, l'uovo, il lievito in polvere e cinque grammi di dolcificante liquido. Impastare con cura sino ad ottenere un impasto frollo ma compatto. Stendere allo spessore di 5-6 millimetri. Porre l'impasto in una teglia antiaderente del diametro di circa 25 cm stendendola su fondo e pareti a scatola. Con l'apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta bucherellare la pasta frolla, perché non abbia a fare bolle. Sbucciare e detorsolare le mele: tagliarle a fettine sottili e disporle sulla tortiera sino a coprire l'intera superficie. Cospargere col succo di limone e col resto del dolcificante liquido ed in ultimo spargere il tritume di gherigli di noce. Porre in forno alla temperatura di circa 200°C dove resterà per circa tre quarti d'ora. Far raffreddare prima di tagliare a porzioni.

    CAKE AL CIOCCOLATO

    Per una forma da plum cake del peso di circa 800g da porzionare in 20 fette da 40g cadauna.

    Farina “0" g 300

    Latte magro g 125

    Amido di maizena g 100

    Margarina g 100

    Cioccolato fondente g 100

    Burro g 80

    Fruttosio g 40

    Dolcificante liquido g 40

    Dolcificante in polvere g 20

    Lievito liofilizzato g 10

    Sale g 2

    Scorza di mezza arancia grattugiata

    Uova n.3

    Porre in apposita conca e lavorare a schiuma il burro, col dolcificante in polvere, i tuorli delle uova, la buccia di arancia e il sale.

    Mentre questa prima battuta si riposa, porre in altro recipiente la farina, l'amido di fruttosio e il lievito; miscelare con il latte tiepido aggiungendo di volta in volta il fruttosio, il dolcificante liquido e il cioccolato grattugiato finemente. Amalgamare questo secondo composto con il primo.

    Montare a neve i tre albumi rimasti e, quando sono ben sodi, incorporarli a loro volta nel composto già preparato, con la massima delicatezza, perché non abbiano a smontare.

    La massa cremosa ormai pronta verrà versata in una forma da cake (circa 30 cm di lunghezza) e posta in forno a 180 °C per circa un'ora.

    Verificare il punto di cottura con uno stuzzicadenti.

    BUDINO CASALINGO

    1 tuorlo d'uovo

    1 cucchiaio di farina

    1 bicchiere di latte

    1 bustina dolcificante

    buccia di limone q.b

    In una casseruola lavorate il tuorlo d'uovo con il dolcificante, la farina, poca buccia di limone; diluite con il latte caldo e portate ad ebollizione rigirando continuamente perché non attacchi.

    Continuate la cottura per 4-5 minuti finché non avrà acquistato la giusta consistenza.

    Versate la crema negli stampi per budini e lasciate raffreddare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.