Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Ragazzi, come giudicate questo comportamento?

Io potrei anche portarvi le prove che quanto è successo è vero e non una mia fantasia perversa, in quanto chi ha assistito al fatto saranno state almeno una cinquantina di persone intorno, visto che io e la mia ragazza eravamo al mare. Allora, eravamo io e la mia ragazza, e dopo, si e no un'oretta che eravamo in spiaggia, arriva una signora giovane con un ragazzino di un 11 - 12 anni. Questo ragazzino era in compagnia di altri ragazzini più o meno della sua età e vi dico subito che io e la mia ragazza c'eravamo già rotti le p@lle perchè questo ragazzino e i suoi compari non erano certo agnellini, quindi non i soliti ragazzini svegli ma educati, ma un pò rompiballe, insomma, magari non necessariamente cattivi, ma appunto rompiballe. Ciò che mi aveva colpito, anzi ci aveva colpito, a me e alla mia ragazza, è che quello che presumo fosse il figlio della signora, aveva un corsetto milwaukee (di quelli con la mentoniera, su google immagini li trovate se non li conoscete), ma non era certo il corsetto con la mentoniera che gli tirava il collo al massimo, a farlo smettere. Oltretutto siccome questo tipo di corsetto lo conosco bene, vedevo che lui l'aveva a diretto contatto con la pelle (d'altronde il caldo) e nemmeno una maglia sopra, quindi insomma, col corsetto in bella mostra, solito costume lungo come si usano oggi, ragazzine vicino che gli stavano appresso e..... niente, le solite scene, e la madre che l'ha fatto stare col busto tutto il tempo, visto che la sentivo che gli diceva che se l'era tolto, per 1 ora, prima di venire. A un certo punto, siccome vedevo che non smetteva di rompere, visto che si è messo anche a giocare a pallone vicino agli altri bagnanti (era anche bravo rispetto ai suoi coetanei, nonostante il busto!), la madre, senza pensarci due volte, non solo è riuscita a sculacciarlo davanti a tutti sino a farlo piangere (il busto copre anche un pò il kulo!), ma l'ha fatto stare senza costumino per un casino di tempo, quindi la scena era questo ragazzino, i suoi amici, parenti che gli davano ragione e lui però rosso in kulo per le sculacciate, ma rosso anche in faccia per la vergogna, quindi non si vergognava del busto in bella mostra, e su questo gli dò ragione, perchè vergognarsi, ma di stare completamente nudo. Io pensavo tra me e me, che sebbene forse non era il caso, se lo meritava, perchè un ragazzino così cafone non si incontra sempre, però dopo un bel pò, non dico che stava riprendendo a rompere, ma stava comunque rispondendo malissimo alla madre, e sembrava pronto a sfidarla, anche se si capiva che prevaleva in lui la vergogna, la paura e chissà, forse il buon senso. Ora, con un ragazzino così, come vi sareste comportati? Ve lo chiedo perchè non vorrei avere un figlio maleducato, ma alle volte è difficile comportarsi con loro! a voi la parola!

La cosa strana è che prima faceva i kazzi che voleva, poi è stato punito

Aggiornamento:

Per Blu: no, no, hai ragione, queste cose mi fanno riflettere, no, non farei MAI queste cose e tantomeno davanti agli altri!! per ciò che riguarda il busto, no, quella non era una punizione, ma lo doveva tenere perchè se l'era tolto prima, e in questo caso sò che più di 1 ora non si può stare senza, quindi quello non è il problema, soprattutto se il bambino è a proprio agio!

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non si fanno i cazziatoni ai bambini (per quanto era tutt'altro che piccolo, questo) davanti alle altre persone, così come non si fanno scenate. Poi, il fatto che gli abbia fatto togliere il costume e l' abbia fatto stare nudo è davvero inaudito!! Non umilierei mai mio figlio in questo modo, non è il modo migliore per dirgli che certe cose non si fanno (che avrà mai fatto, poi?). Punizioni di altro genere, e all' occorrenza anche sculacciate, ma non davanti a tutti!

    Poi non capisco il legame tra busto e punizione, ma fa lo stesso. Sono enormemente dispiaciuta per quel bambino, e anche per eventuali figli tuoi, visto che pensi che se lo meritasse!

    Non penso che abbia ammazzato nessuno, no?

  • 1 decennio fa

    Secondo me la calma è la virtù dei forti... La madre doveva spiegare a suo figlio con le buone maniere che il suo comportamento era sbagliato, dissuadendolo e convicendolo esclusivamente con le parole finchè il bambino non capiva. Più il figlio è testardo più sarà difficile convincerlo, ma non di certo utilizzando la violenza!

  • 4 anni fa

    Direi che ha fatto bene...le sculacciate son botte educative e bisogna finirla di sopportare tutto perchè "sennò sei da telefono azzurro". quindi,sculacciate si. per il fatto dello stare nudo, non so...molti ragazzini nn credo si facciano problemi a stare nudi..se si vergognava perchè nn è andato a riprenderselo??

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.