Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 1 decennio fa

Ciao a tt,tempo fa sono stato in egitto ed ho acquistato degli oli essenziali,e nn ricordo il loro utilizzo...?

Il nome degli oli è questo:

49-Lettuce Oil

45-Mint

50-Cloves Oil

25-Queen of Egypt

Credo siano stati acquistati ad Abu Simbel, se magari qualcuno è stato li ed ha acquistato qst profumi può dirmi a cosa servono e la maniera corretta di usarli!!

Grazie a tt qll ke risponderanno!!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Con il termine olio essenziali, si definiscono i principi aromatici, che sono contenuti, nei vegetali, e che vengono ricavati per distillazione.

    Oltre che per la diversa composizione chimica, e le diverse caratteristiche fisiche, questi oli si differenziano da quelli stabili, o comunque dai grassi che sono contenuti nei vegetali, perche' sono volatili, cio' che con facilita' tendono a passare allo stao gassoso.Gli oli essenziali,hanno molte opportunià, di impiego. Essi non hanno semplicemente il compito di riparare i nostri piccoli disturbi ma possono anche prevenirli cercando di creare un equilibrio ed un benessere psicofisico totale.

    1)MINT : EFFETTI / INDICAZIONE PER L'USO

    Effetti della menta

    > Spasmolitici (contro gli spasmi), antiflatulente, colagogo (aiuta il fegato), aromatico, digestivo.

    Indicazioni della menta

    > Disturbi digestivi, coliche (spasmodico), crampi digestivi, alito cattivo, dolori gastro-intenstinal

    Immergendosi regolarmente in acqua tiepida (28-30°C) o calda (35-38°C) si acquista igiene, bellezza e salute ; questi benefici vengono potenziati se al momento in cui ci immergiamo aggiungiamo da un minimo di 5 ad un massimo di 12 gocce di una o più, essenze . In questo modo le essenze, non solo agiscono attraverso la pelle, ma anche attraverso la respirazione del vapore. Sfruttando al meglio le proprità, degli oli essenziali, si può, puntare sulla loro azione che può, essere stimolante o rilassante, detergente o rinfrescante, per attivare la circolazione, per combattere la cellulite, per curare un raffreddore o addirittura per prevenirlo. Per fare il bagno, invece occorre massaggiare tutto il corpo con una spazzola, e poi immergersi nell'acqua calda. Questo tipo di operazione, elimina dalla pelle le scorie e le cellule morte, dilata i pori, preparando la pelle ad assorbire tutti i principi attivi contenuti nell'acqua.a passare allo stato gassoso. Il nostro naso è, in diretto contatto con la centrale operativa del cervello, e i messaggi di quest'ultimo investono prima la sfera psichica della persona prima ancora di quella organica.

    Per questo è, molto importante per noi che l'ambiente dove viviamo e lavoriamo abbia un buon odore.1) Non mescolare più, di 3 oli essenziali alla volta

    2) Nelle cure di urto non superare più, di 2 - 3 settimane

    3) Non superare la dose di 3 gocce di un'essenza presa da sola

    4) Vietatissima la somministrazione ai lattanti

    5) Per i prodotti di bellezza a base di oli essenziali, attenersi assolutamente alle regole scritte sul foglio illustrativo.

    degli altri nn so dirti perchè nn conosco tali olii e nn capisco cosa significhino

    Fonte/i: studio estetista. ricerche internet
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.