Deb
Lv 4
Deb ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

10 punti assicurati....?

vi paice questo pezzo? Commentate pure, accetto pure le correzioni. ( fa anche ridere?).

All’improvviso un sinistro rumore interruppe l’allegra atmosfera. La bambina ascoltò bene: proveniva dal’esterno.

Impaurita,corse subito da Cheryl ,seguita da Silver. << Cheryl, Cheryl, c’è qualcosa fuori!>> urlò lei togliendo le cuffie alla cugina.

<< Ma che…insomma cosa succede?>> Cheryl era stordita e arrabbiata per il suo gesto.

<< C’è qualcosa fuori!>>.

La cugina si alzò dal divano e si avvicinò alla finestra. Scostò le tende rosse. Quel che videro le raggelò il sangue.

Alcuni ragazzi vestiti di scuro si aggiravano per il cortile. Portavano con loro delle spranghe di ferro. Certi scrutavano la casa, altri si divertivano a distruggere le piante nel giardino. Erano la solita banda di teppisti

Anche Silver aveva capito la situazione,osservò la scena e ringhiò ferocemente contro gli individui.

<< Dobbiamo fare qualcosa!>> urlò in pieno panico la cugina. Cheryl le appoggiò una mano sulla spalla << Usiamo il piano A>>.

<< E quale sarebbe?>>.

<< Quello che usiamo sempre>> affermò lei mostrando un sorriso maliziosa.

Amanda capì subito al volo cosa intendeva dire : le trappole. Loro erano maestre di scherzi e trucchi per spaventare gli indesiderati. Gli avrebbero certamente spaventati.

<< Guarda, la tua trappola vicino al salice ha funzionato! >> disse eccitata la bambina indicando uno dei ragazzi che era appeso a testa in giù per i rami dell’albero. Gli altri erano venuti a soccorrerlo.

<< Questo ci farà guadagnare qualche minuto,.Amanda, ordina a Silver di fare la guardia alla porta, spero che lui capisca, io prendo le noci di cocco, poi tu prendi il vecchio ventilatore, delle uova, della farina e il fucile per piccioni!>>.

Tutti si misero all’opera. La bambina fece capire in modo semplice al drago il suo compito. Lui comprese tutto e si mise immobile davanti alla porta, ringhiando come un cane rabbioso. Amanda corse subito a prendere il ventilatore nella camera di Cheryl. Con quello scherzo avevano fatto fuggire numerose persone. Per loro era un trucco classico. Poi la bambina prese dei mattoni dalla cantina, li legò con una corda di canapa e li annodò alle ringhiere della scala in modo tale che, se fossero saliti, li avrebbe lanciati contro la loro testa.

Prepararono gli scherzi più veloce possibili. Sapevano che non avrebbero certamente fatto un gran che poiché avevano avuto poco tempo per metterli in atto.

Buttarono anche un po’ di sapone liquido sotto le finestre in modo tale che se avessero scavalcato sarebbero scivolati.

<< Hai provato a telefonare ?>> chiese agitata Amanda.

<< I miei non rispondono>> rispose l’altra seccata.

La bambina si mise le mani nei capelli << Porca…Perché gli zii ci sono sempre quando non servono e quando servono non ci sono mai?>>

Cheryl scrollò le spalle<< Presto andiamo sopra!>> e le diede una noce di cocco. Corsero su per le scale, affannate ma piene di coraggio.

Aprirono la finestra della camera di Cheryl, i bulli si stavano avvicinando.

<< Ehi!>> urlò la cugina. I teppisti alzarono lo sguardo verso di lei. << Nessuno vi ha insegnato a rispettare la proprietà privata? Prendete questo!>> e gli lanciò malignamente, senza pietà, le noci di cocco in testa. Anche Amanda le gettò,cercando attentamente di colpire la loro testa.

Riuscirono a centrare alcuni dei ragazzi, uno, un tipo massiccio, svenne al primo colpo. Poi le due cugine chiusero la finestre e velocemente scesero al piano di sotto. Cheryl prese il piccolo fucile mentre la bambina si posizionò vicino al ventilatore. In mano aveva un cesto pieno di uova. Aveva astutamente messo il sacco sopra la porta e aveva spiegato a Silver di arrampicarsi sul mobile vicino e di squarciare il sacco al segnale.

Aggiornamento:

MI RACCOMANDO SIATE SINCERI

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    wow l'hai corretto! molto bello davvero, sono felice che tu abbia accettato i miei consigli! Se posso solo darti un altro suggerimento (che rompiscatole che sono!) nella parte dove parli dei preparativi per gli scherzi la lettura procede un pò piatta, non so se mi spiego... intendo dire che non dà l'idea di concitazione che le due cugine provano... prova ad aggiungere qualche battuta di dialogo, o i pensieri dei personaggi, oppure qualche particolare dell'azione... per esempio puoi fare inciampare qualcuno in qualche punto, tipo "tornando di sopra, Cheryl inciampò nelle scale, facendo quasi cadere le uova, che rimasero in equilibrio per miracolo". Qualcosa che susciti attenzione, cose così. per il resto, mi piace molto come scrivi e la storia mi sembra interessante. Continua così!

    Ho dimenticato di dirti se fosse divertente. Bè, lo aggiungo adesso! come scena è piuttosto divertente, ma vale anche qui il commento che ti ho scritto prima: la parte centrale così lenta toglie molto della comicità della scena... ciao di nuovo!

  • 1 decennio fa

    - proveniva dal’esterno.----- DaLL' esterno

    - Impaurita,corse subito da Cheryl ,seguita da Silve----- secondo me dopo Cherly nonc'è bisogno di mettere la virgola.

    - << Dobbiamo fare qualcosa!>> urlò in pieno panico la cugina. ----- qui non c'è nulla che non va ma mi chiedo se le persone, quando sono spaventate da qualcuno che sta vicino a loro, si mettono ad urlare..oppure parlano spaventate ma a voce bassa :P

    Non ho notato altri errori, le virgole sono messe abbastanza bene e il testo è molto scorrevole. L'unica cosa è che il testo non fa ridere :/ anzi a me ha messo un po di agitazione per le bambine....forse dovresti far skerzare le due ragazze mentre cercano di prendere le uova...scambiare qualche battutina....cose cosi... cmq sei brava nello scrivere, riescia trasmettere ciò che tu vedi al lettore. ^^

  • 1 decennio fa

    Si, carino molto.

    Onestamente non mi ha fatto ridere, però devo dire che hai talento.

    Complimenti =)

  • 1 decennio fa

    bello 10 punti please ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.