il mio gattino... di quasi 4 mesi...?

ciao a tutti... oggi ammiravo con stupore uno dei mie 4 gattini... sono nati il 29 luglio... sono tutti meravigliosi.. 2 neri : 1 maschio e1 femmina la femmina ha una macchia bianca sulla pancia come la mamma... 1 tigrato...e 1 tutto grigio col pelo lungo e folto... sono bellissimi e in ordini di come li ho descritti dico i loro nomi: poppy, stella, tigri, kikko... poi ho una gatta grande bianca con macchie arancioni e nere stupenda... cmq tornando a noi... ho anche un cane che sta dentro casa e due nel giardino il cane che sta dentro è un shitzu e ha avuto sempre le mammelle evidenti al tatto... la madre dei cuccioli è morto meno di un mese fa... investita... era stupnda nera col pelo lungo e morbido e con una macchia bianca sulla pancia.... cmq ora vedevo che il mio gattino tigri... si strisciava con me in cerca di coccole... e gliene ho date tante... ma dopo è andata dal mio cane coricata sul letto e gli ha ciucciato la mammella... mi ha fatto una tenerezza... povero gattino sente la mancanza della mamma... già era successo prima pue con gli altri fratellini... ma solo ora mi sono rsa conto che ancora anche se hanno 4 mesi sono piccoli e bisognosi di molte coccole... e che sopratutto sentono la mancanzadella loro mamma... e questo mi spiace molto...

cmq secondo voi è giusto che già inizi ad abituarli a stare fuori nel balcone già da ora??? perchè mia madre non li vuole dentro perchè sono troppi... perchè ho anche un altro gatto... maschio... cmq io li sto tenendo futoi ma la notte no... ho paura faccio bene o li devo lasciare liberi sin da ora anche la notte... ah li facci entrare solo perchè miagolano e mi fanno tenerezza...

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Tutto dipende da come è fatta la tua casa...

    Parli di un "balcone" e a me vengono in mente i balconi degli appartamenti, magari pochi metri quadri, magari a un piano alto di un condominio. Ecco, in questo caso tenere dei gatti giorno e notte sul balcone non ha senso, anzi è un atto di violenza tremendo.

    Se invece i gatti chiusi fuori hanno accesso ad uno spazio aperto, per esempio un giardino nel quale sia loro possibile muoversi a piacimento, magari anche uscendo dalla vostra proprietà, allora si può fare una scelta (purché i gatti possano comunque dormire in un posto sufficientemente caldo e riparato dalle intemperie).

    In ogni caso, piccoli o grandi, i gatti che vivono all'aperto sono esposti a pericoli maggiori e più facilmente si ammalano... la libertà ha un prezzo.

    In ogni caso, piccoli o grandi, i gatti che conoscono la comodità di un divano cercheranno sempre di guadagnarsi un posto sul cuscino più morbido.

    Io prefersico il gatto un po' selvaggio che vive all'aria aperta piuttosto che una specie di peluche inebetito che vive sotto le coperte di casa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tienili in casa sn pikkoli!

    potrebbero incuriosirsi e fare chissa cosa........e poi potrebbero amalarsi xd=)

  • 1 decennio fa

    Fosse per me ti direi di tenerli sempre dentro xDxD... ma visto ke non puoi allora siccome sono piccoli ancora lasciali dentro di notte, poi quando invece di giorno li lasci fuori controllali, man mano ke crescono poi gli piacerà stare fuori ;)

  • 1 decennio fa

    Scusa ma sei matta???!!!! Con questo freddo cane che adesso fà e farà perchè andiamo incontro a dicembre fra poco, tu vuoi lasciare i gatti fuori dal balcone??!!! di notte poi che la temperatura cala vorticosamente??!!

    Moriranno!! specie così piccoli!!

    Senza contare che ti possono volare giù!

    Io è la prima volta che sento di gente che tieni i gatti fuori dal balcone...roba da pazzi!! mah!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.