Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

vi affascina più l'oscurità o la luce?

quali fra i due vi attira.. vi rappresenta meglio? l'oscurità della notte o la luce del giorno..

Aggiornamento:

la gente dice ke sono solare.. ma l'oscurità è il mio spazio e il mio tempo.. è perfetta quando mi devo rilassare, concentrare.. e trovo conforto nel buio, un'abbraccio gelido.. almeno in questo periodo ^^ e a me piace così.. chissà se a qualucun' altro fa questo effetto

23 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    l'oscurita' ha il suo fascino...e attira...non so perchè...ma è una tendenza che ho...anche sapendo che l'oscurita' è sbagliata...vengo attirato da essa...

    Fonte/i: odio quelli che per una risposta scrivono guerra e pace
  • 1 decennio fa

    tutte e 2..la luce x vivere..l'oscurità x sognare e ricordare..

  • 1 decennio fa

    entrambi : la luce mi rappresenta perchè molti dicono che sono simpatiica e solare.. il buio, l'oscurità.. invece mi affascinano molto perchè mi sento "ispirata" dal buio e quando ho voglia di pensare e riflettere il buio mi aiuta.. a te invece?? ^^

  • Therin
    Lv 4
    1 decennio fa

    Devo dire che mi affascinano entrambe: l' oscurità per nascondermi, e la Luce per sperare.

    Mi piace uscire un attimo sul balcone, al buio della sera, respirare, annusare l' odore di oscurità. Mi serve per far librare i miei pensieri, per snodare la mente e il cervello. Per sguinzagliare le idee. Per sgranchirmi moralmente. E io me ne sto lì, al freddo e al buio, a guardare la luna, la Luce, il faro, che mi conduce alla speranza... Quando sto nell'oscurità, mi sento protetta e mi sento me stessa, non mi sento fuori posto. Mi sento nascosta dagli occhi del mondo, e mi piace, perché odio la gente che mi osserva. Mi sento a mio agio, quando sto al Buio. L' Oscurità la vedo come un nido pastoso e buio, che nasconde la realtà, ed è la casa del mio animo tormentato. Mi affascina anche la Luce, ma lei fa vedere le cose come stanno realmente, e io adoro nascondermi dietro ad un velo per poter mostrare agli altri solo quello che voglio, e non quello che si può capire, conoscendomi davvero. Ogni volta che mi espongo con qualcuno mi sento nuda, senza protezione, per esempio ora mi sto esponendo, perché sto parlando della mia anima, la sto mettendo in luce, mentre invece dovrebbe starsene nel buio a prendere polvere.

    Scusa se sono stata ripetitiva, ma, appunto, non ho mai parlato così di me... e me ne stupisco! XD

    Comunque anche a me fa lo stesso effetto ^^

    Però, cito da Harry Potter 5, ognuno di noi ha dentro di sè sia luce che oscurità.

    Ma per me luce e oscurità non sono bene e male.

    Bacio^^

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    MI attirano tutte e due... la luce perchè è vita, l'oscurità perchè è morte... come diceva Freud dentro di noi abbiamo sia Eros che Tanathos, amore e odio, vita e morte, tipo yin e yang... ;)

  • 1 decennio fa

    io preferisco la notte, il buio perché mi affascina e mi da adrenalina, tristezza e anche un po di paura che messe in sieme mi danno un sensazione nuova un brivido intenso che mi rende felice e triste nello stesso tempo.... una sensazione fantastica.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il tramonto della sera..

  • 7 anni fa

    Entrambi. Per me personalmente la luce è come un "guscio" esterno, una maschera da mostrare. Chi mi conosce veramente bene sa che sono molto più cupo, pieno di preoccupazioni, malinconico e a volte anche paranoico. Come ambienti mi piacciono molto entrambi, la luce del giorno mi piace particolarmente e mi fa sentire vivo, ma di notte mi sento molto più tranquillo e penso molto alle cose che ho fatto e che potrei fare in futuro, sulla gente che mi circonda, sulla vita, ecc. A volte penso che troppa luce fa male, essere troppo felici, troppo gioiosi ci fa ignorare ciò che veramente c'è nel mondo, qualcosa di tutt'altro che bello e gioioso. Ho cercato di rispondere in modo personale :)

  • 1 decennio fa

    in questo momento tanta luce (non la vedo da giorni)

    sigh sigh

    Fonte/i: che fretta c'era,maledetta influenza,che fretta c'era maledetta come meeeee
  • 1 decennio fa

    la luce in tutte le sue forme, sfumature e tonalità. dove non c'è luce non c'è vita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.