Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

farfa92 ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 decennio fa

chi mi può dare qualche informazione? se una persona è celiaca (o ciliaca scusate se l'ho scritto male)?

..so ke nn può mangiare glutine.. ve lo chiedo xkè è da un pò ke mi sento cn un ragazzo e proprio ieri ke eravamo sul corso insieme, passando davanti una pizzeria, mi ha detto di avere questo problema.. la cosa mi ha incuriosita xkè nn ne avevo mai sentito parlare.. ci sono degli alimenti come la normale pasta x esempio ke possano sostituirla senza troppe differenze?? grazie in anticipo a chi mi risponderà :)

1 risposta

Classificazione
  • Irene
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La celiachia purtroppo è sempre più diffusa ma esistono ormai tutti i tipi di prodotti e la maggior parte dei ristoranti è attrezzata per preparare pizza con farina senza glutine!

    In commercio vendono pasta, pane, biscotti, brioche farina....perfino i coni gelato! Purtroppo sono un po' costosi.

    Molti forni preparano anche schiacciate, brioche e focacce adatte. Non senti la differenza.

    E' molto importante anche evitare la contaminazione: un alimento confezionato potrebbe contenere glutine anche se non dovrebbe, semplicemente perchè viene prodotto in una fabbrica che usa farine per altre preparazioni.

    Se un prodotto è garantito per celiaci sulla scatola è indicato chiaramente. Il primo che mi viene in mente: i budini valsoia al cioccolato (buonissimi).

    Se vuoi più info:

    http://www.celiachia.it/home/_home.aspx

    Sotto 'dieta senza glutine' hai gli alimenti permessi.

    Tieni presente che il glutine è presente anche in molti farmaci, come addensante, quindi anche di essi c'è una lista precisa. C'è anche in molte bevande alcoliche, come la birra.

    E' una malattia spiacevole, ma è gestibile e si impara in fretta a conviverci!

    Ho una cara amica celiaca, lo è diventata a 22 anni...era disperata così, per 2 mesi, l'intero gruppo di amici ha mangiato solo quello che mangiava lei e alla fine si è resa conto che la cosa poteva essere tenuta sotto controllo.

    Ormai conosciamo tutti i ristoranti adatti anche a lei e anche cucinare in casa non è più un problema, basta seguire delle semplici regole.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.