SuxMet ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Perché quando mi arrabbio piango?

Sono una persona composta, distaccata, tranquilla e con abbastanza autocontrollo. Il mio problema consiste nel fatto che quando mi infervoro, scoppio spesso a piangere. E' una cosa che non riesco a controllare, inoltre il mio vocabolario si perde nel vuoto, come se fossi un contadino senza licenza media. Semplicemente uso parole banali, scontate, esco fuori dal filo logico che stavo seguendo. Perché mi succede questo?

Aggiornamento:

Ah, ho 19 anni suonati.

Aggiornamento 2:

Ulteriore dettaglio : mi capita con persone a cui tengo.

Aggiornamento 3:

Caterina F, il mio riferimento ai contadini è stato privo di qualsiasi offesa rivolta alla categoria :) Sono persone che, onestamente, si guadagnano da vivere e contribuiscono al benessere della società molto più di tante altre persone. Tuttavia, il loro grado di istruzione è incontestabilmente basso (almeno nella maggioranza dei casi) Per questo li ho portati ad esempio.

10 risposte

Classificazione
  • Kunta
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    perchè vieni travolto dalle emozioni...ho avuto periodi in cui mi capitava, ma devo dire solo quando discutevo con persone a cui tengo. In particolare con i miei.

    Spesso sono discussioni o che non si ha voglia di fare oppure in cui devi "difendere" te stesso e non un pensiero...

    Ora non so la tua età, ma in adolescenza è una cosa abbatsanza normale, essere più sicuro di ciò che dici o più che altro fregartene dell'immagine che vuoi dare viene quando sei più tranquillo secondo me e riesci a farti scivolare le cose addosso...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    PER LA TROPPA RABBIA, CHE HAI DENTRO , E IL PIANTO RAPPRESENTA IL MEZZO PER SCARICARE LA FORTE TENSIONE, CAUSATA DALL' ECCESSO DI COLLERA.QUANDO DICI : SEMBRO UN CONTADINO, PERCHE' RIMANGO SENZA PAROLE DI UN CERTO SPESSORE, COME SE I CONTADINI FOSSERO DELLE ZUCCHE VUOTE,HAI FATTO UN PARAGONE INFELICE, CONSENTIMELO, CONSIDERANDO CHE E' UNA CATEGORIA CHE LAVORA SODO, PER POCHI EURO.MI AUGURO, CHE NON LO PENSI DAVVERO.IL CONSIGLIO, CHE TI DO', SCUSA LA MIA SCHIETTEZZA, DI USARE MEGLIO IL TUO AUTOCONTROLLO, A LIVELLO DI ESPRESSIONE. IN BOCCA AL LUPO. CIAO.

  • 1 decennio fa

    CREDO CHE STIAMO AFFRONTANDO SITUAZIONI TROPPO STRESSANTI DA MOLTO TEMPO SPERANDO CHE UN GIORNO AVREMO MOLTA + FORZA DI OGGI

    PARLO AL PLURALE XKè ABBIAMO LO STESSO PROBLEMA

    BUONA FORTUNA CIAO!

  • 1 decennio fa

    si succede anke a me..io però sn una ragazza molto sensibile...ma capita ke qnd mi arrabbio piango ed inizio anke a balbettare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    capita anche a me piango per la rabbia... o per il nervoso... sembro un video di gianni celste !!! è semplicemente uno sfogo come dicono gli altri... ognuno è fatto a se e ognuno ha le sue reazioni!!

  • Maria
    Lv 5
    1 decennio fa

    purtroppo anch io ho lo stesso problema , forse perchè sono molto sensibile e cosi spesso non riesco a dire quello che penso subito perchè vengo travolta dalle emozioni

  • Anonimo
    1 decennio fa

    anche a me succede sempre ....evidentemente è 1 nostro modo di sfogare quello k abbiamo dentro,la rabbia k abbiamo dentro...è normalissimo kiss kissssss

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sei una persona sensibile.

    Non puoi farci niente, è la tua natura, sei tu.

    Se te ne fai un problema non ti abbandonerà mai.

    Convivici tranquillamente accettandola.

    Sparirà da sola, quando non lo sentirai più come un tuo problema.

  • 1 decennio fa

    è il modo più semplice...per dare libero sfogo alla tua rabbia,se non fosse così:potresti commettere qualunque cosa.ciao

  • 1 decennio fa

    anche a me succede spesso, quando perdo il controllo o urlo come una pazza isterica o piango...io credo che sia solo un fatto di sfogo, piangere non fa male, il brutto è che l'altra persona può vederti come un bimbo privo di personalità...

    per questo tenta comunque di ribattere non seguire il cervello ma segui quello che ti dice l'istinto...vedrai che qualcosa di più sensato riuscirai a tirarlo fuori...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.