fez ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

come far crescere ulteriormente una palma?

Ciao a tutti! ho in casa una palma credo phoenix (non ne son sicuro ma guardando foto da internet mi sembra così, in breve ha un tronchetto che sporge dal vaso e da esso sporgono rami pieni di foglie lunghe e sottili e con aghi), verso lo scorso agosto era tutta secca e gialla e sembrava morta, così avevo deciso di potarla. Da lì a oggi sono cresciute 3 rami pieni di foglie, più lunghi di quando l'avevo ricevuta. Però sono solo 3, prima di agosto erano 6. Come posso fare per facilitare la crescita? Se non posso facilitarla comunque alla lunga aumenterà il numero di rami?

Grazie in anticipo x le risposte!

p.s.: questa è la mia prima domanda su yahoo answers :)

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La tua palma proviene da zone tropicali (Phoenix ) ve ne sono 17 specie, e no sopporta temperature inferiori a 5 -7 gradi per la specie (canariens) tutte le altre 10-12 molte di queste palme si possono osservare sui litorali vicino al mare e in sud Italia.

    Nel periodo di riposo novembre marzo occorre ridurre le irrigazioni, mentre da maggio a settembre le irrigazioni devono essere abbondanti , qualche mancata irrigazione può essere stata la causa che hai descritto "Agosto tutta secca"

    Andrebbe rinvasata ad aprile (quando inizia la ripresa vegetativa ) in un mastello o vaso più grande con una frequenza biennale. Quando non si rinvasa, raccomando terriccio professionale, occorre intervenire con concimi liquidi diluiti ogni 15 giorni. (ovviamente in inverno vanno ridotti drasticamente.

    Una raccomandazione, queste palme hanno un grosso nuovo nemico "il punteruolo rosso" una palma ha poca vita se infestata da questo insetto che proviene dalla Cina.. una delle cause principali del suo insediamento sono le potature errate delle foglie, vanno tagliate solamente quando sono completamente secche.

    Quindi riassumendo: Se desideri una ottima crescita tieni sotto controllo le irrigazioni, (mai ristagni d'acqua) concimazioni e temperatura ....In primavera se la devi spostare da un luogo riparato all'esterno, devi effettuare questa operazione in modo graduale....non porla direttamente sotto i raggi del sole altrimenti le foglie si seccano (scottature) l'operazione va effettuata nell'arco di 2 settimane minimo. Primo giorno sole al mattino per una ora e cosi via aumentando fino al completa esposizione. (questo vale per tutte le piante d'appartamento) . Osservo molti, molte, tante, tanti .appena vi sono belle giornate espongono al pieno sole piante che sono state poste la riparo tutto l'invernocactusambiamento di temperatura spesso si defogliano oppure le foglie si seccano, anche i cactus se si espongono direttamente ai raggi del sole si scottano .....

    ciao

  • Anonimo
    4 anni fa

    Quando sono andato a Washington ho trovato l’hotel tramite questo sito https://tr.im/1w3wT ha prezzi bassi e guardando in giro ho visto che è il migliore . Oltre alla visita alle più importanti sedi istituzionali, Washington DC offre anche numerosi musei, mostre ed escursioni interessanti. Come in ogni città di prestigio, a Washington DC potrai trovare collezioni di grande valore; un esempio è lo Smithsonian Institute, la più grande fondazione culturale al mondo. Ci sono inoltre altri luoghi di culturadi rilievo , tra cui il National Museum of Natural History, la National Gallery of Art e il National Museum of American History.Quando sono andato posso dire di aver toccato con mano la storia e le tradizioni americane ed è stata un ‘esperienza che consiglierei a chiunque

  • semplicemente potando la pianta ogni anno a inizio gennaio e auguri

  • 1 decennio fa

    Così senza vederla, credo che la tua palma possa anche essere una Livistona rotundifolia, che si può tenere in casa in vaso più facilmente della Phoenix canariensis, che raggiunge grosse dimensioni e comunque di inverno sarebbe bene stesse fuori perchè sopporta egregiamente i freddi del nord Italia. Sarebbe utile sapere quanto sono grosse le foglie. Le palme nn producono rami ma solo nuove foglie con lungo picciolo, talvolta spinoso (come nel tuo caso). Quindi tu nn hai fatto altro che eliminare le foglie vecchie, ma nn è certamente questo che l'ha fatta riprendere, forse hai aumentato le innaffiature, nn so. Al momento ti consiglio di trattarla come hai fatto finora, se è in casa fa' in modo che prenda più sole possibile in inverno e nn esagerare con l'acqua perchè in questo periodo vegeta poco/niente e quindi consuma anche molta meno acqua. Crescendo, negli anni. il numero di foglie aumenterà sicuramente, e anzi si faranno man mano più grosse, abbi fiducia. Da aprile-maggio puoi iniziare a concimare. Ciao!

    Fonte/i: Appassionato, vivaista
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io so che ogni anno che passa,se gli tagli le foglie, i rami mozzati diventano tronco e cosi via.mglio curarla al meglio la tua palma e vedi di non scordartene.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.