Un bambino mancino che viene "corretto", avrà problemi da grande?

Mi scuso per quel verbo: a me non piace, ma purtroppo spesso lo si usa proprio per indicare tale azione, ossia l'imporre ad un bambino mancino di scrivere con la mano destra.

● Ipotesi.

Tizio va alle elementari e tende a scrivere con la mano sinistra; gli viene poi imposto di scrivere con la destra. Nel tempo conserva tutte le peculiarità di un mancino (tiene il coltello "con l'altra mano", tiene il l'orologio "sull'altro polso, etc.), però scrive con la mano destra. E certe volte, quando prende gli oggetti, si confonde, deve pensarci un attimo su che mano scegliere.

● La domanda.

Tizio risentirà di questa cosa?

Nella nostra ipotesi, Tizio ha ormai 20-25 anni, il fatto che quando era bambino sia stato "corretto" gli porterà degli effetti deleteri (o di qualsiasi altra natura)? Se sì, quali? Oppure sarà del tutto normale?

Vi prego di considerare il fatto che ormai Tizio non è più un bambino. E ovviamente non mi sto riferendo a nessuno... Oltre a me. Io sono "Tizio"... però non sono normale comunque, eh vabbè.

Non mi ricordo se mi abbia "corretto" mia madre o la maestra, comunque fatto sta che qualcuno l'ha fatto.

Il fatto che certe volte io mi confonda - come vi ho raccontato pocanzi - è legato al fatto che io sia stata "corretta" o è semplicemente perché sono scimunita?

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    a livello psicologico è altamente sconsigliato!!!in passato chi era mancino veniva visto come malato e arrivavano a bloccare la mano sinistra per costringere la persona a usare la destra,col tempo si è scoperto che crea(non sempre)o kmq può creare problemi a livello psicologico...il fatto che ti confondi potrebbe non essere legato al fatto che ti abbiamo fatto usare a forza la destra per scrivere,però può mostrare un senso di inadeguatezza che ti tieni dentro(non sò se mi sono spiegato al meglio)

    kmq se vuoi parlarne sono disponibile kiss :)

    Fonte/i: costringere a usare la mano destra a un mancino in tenera età significa confonderlo e disturbarlo nella sua organizzazione mentale. Può subire anche danni gravi che si percuotono sull'attività motoria, sulla coordinazione e sull'organizzazione psicologica.
  • 1 decennio fa

    Leonardo da Vinci, era mancino.

    la tecnica della forzatura , la considero una violenza.

  • 1 decennio fa

    Io sono un mancino corretto fin dall' asilo, Nessun problema particolare a parte il fatto di confondere destra e sinistra devo pensarci un pochino di piu' degli altri, Per istinto per aprire giro in senso antiorario e questo mi crea qualche problema con viti bulloni e rubinetti. Non so scrivere con la sinistra l'ho imparato a fare solo con la destra ma posso usare le chiavi per aprire la porta con la sinistra, Raramente mi capita di accorgermi di stare facendo qualcosa con la sinistra pensando di usare la destra

    L'unico problema serio e' che non devo dare indicazioni a chi guida o rischio un frontale

  • 1 decennio fa

    io sono mancina, ma mi hanno "costretto" a scrivere con la destra. la cosa non mi ha creato nessunproblema, se non quello di aver passato tutta l'estate prima della prima elementare ad esercitarmi a scrivere, perhè ovviamente altrimenti ci avrei messo il doppio rispetto agli altri bambini. tengo l'orologio sul polso destro, ma il coltello lo tengo normalmente con la destra, e suono una chitarra per destri (sebbene non sia in grado di arpeggiare)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • .
    Lv 6
    1 decennio fa

    ciao sono la persona del tuo esempio.

    nacqui mancina, mi corressero perchè non se ne accorsero e secondo loro era normale mettere la penna nella mano destra.

    non credo di avere particolari problemi (cioè, ne ho, ma non so quanto siano ricollegabili a questo cambio).

    semplicemente scriivo con entrambe le mani, per quasi tutto il resto sono mancina, alcune cose so farle con entrambe le mani, altre ancora (mangiare per esempio, impugnare le posate) con nessuna delle due mi trovo.

    ho un modo di ragionare diverso, ma questo non so da quale fattore dipenda, e spero vivamente di non vivere 11 anni in meno, come in genere si dice dei mancini :(

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Una mia amica usava la mano sinistra per scrivere e anche lei è stata costretta dall'insegnante a usare la destra. So che anche lei ha "dubbi" sulla scelta della mano con la quale prendere l'oggetto.. penso che tutto questo sia naturale poichè originariamente eri portata a eseguire le tue azioni principalmente con una mano, ma dopo la costrizione all'uso dell'altra, a volte, ci si può confondere.

    ciao =)

  • 1 decennio fa

    mia mamma era mancina, in prima elementare l'hanno constretta a scrivere con la destra.

    adesso ha quasi 60 anni ed è ambidestra.

    a scuola doveva usare la destra e fuori casa usava la sinistra come le veniva normale, fatto stà che a lei questa forzatura le ha fatto avere dei vantaggi ad esempio quando faceva la parrucchiera.. tagliava i capelli con la destra e con la sinistra nello stesso tempo e con la stessa facilità.

    ..della serie: non tutti i mali -anche se in questo caso non era un "male"- vengono per nuocere.

    .......dolce (?) sera..

  • 5 anni fa

    Si giow, l'avevo scritto nella risposta circa la mia conversione. Non tanto però "lodare Dio per i periodi più brutti della mia vita", quanto lodare Dio perchè ci permette di scoprire la sua straordinaria bellezza, il suo abbraccio e sono convinto ancora di non conoscerLo affatto....questo non significa che è tutto rose e fiori, il cammino è difficilissimo, anzi impossibile umanamente, ci sono anche momenti difficili, tempeste, che poi passano, ma Dio cammina sempre al nostro passo se in qualunque modo cerchiamo di restare aggrappati a Lui... Ti auguro tanta serenità.............

  • 6 anni fa

    Sono una "mancina Corretta" , penso di aver guadagnato dalla forzatura di usare la destra, un grande disorientamento (mi perdo facilmente ) e una confusione nel distinguere il senso orario da quello antiorario. Non sono affatto contenta di essere stata corretta!

  • 1 decennio fa

    al mio tempo picchiavano sulle mani i bimbi mancini per farli imparare a scrivere con la destra. un mio amico ha imparato cosi a fare le cose con tutte e due le mani..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.