Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 1 decennio fa

grazie per le vostre risposte ma mi servirebbe qual'cosa di strano buono e semplice...?

lo so che chiedo troppo ma queste cose le ho già preparate e vorrei qual'cosa di strano é per la cena di compleanno di mio marito...grazie...

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    RISOTTO AI MIRTILLI

    440 g di riso

    60 g di mirtilli

    40 g di burro

    6 cl di vino rosso

    12 cl di latte intero

    100 cl di brodo

    30 g di formaggio parmigiano

    Pulite i mirtilli strofinandoli con molta delicatezza con un telo inumidito.

    Metteteli in una casseruola con il burro e fateli appassire su fuoco molto dolce per qualche minuto, mescolando.

    Aggiungete il riso, lasciatelo insaporire mescolando, poi aggiungete anche il vino e alzate la fiamma.

    Quando il vino è evaporato iniziate ad aggiungere anche il brodo bollente a mestoli, unendone altro man mano che viene assorbito.

    A cottura ultimata e a fornello spento unite latte sufficiente per un risotto 'all'onda'.

    Mescolate e completate il piatto con qualche cucchiaiata di formaggio.

    GNOCCHI DI BANANE

    1000 g di banane verdi africane

    500 g di farina

    Eliminare la parte più superficiale della buccia, senza toglierla completamente e tagliare il gambo.

    Immergere le banane in acqua bollente e lasciarle cuocere per circa mezz'ora.

    Lasciar raffreddare le banane e sbucciarle.

    Farne un purè con l'aiuto di una frusta elettrica o a mano, lasciando l'impasto un po' acquoso.

    A 1000 g di banane (buccia compresa) mescolare circa 500 g di farina.

    Lavorare fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.

    Formare dei piccoli grissini di pasta; tagliare gli gnocchi di circa un centimetro di lunghezza e mezzo di diametro col rovescio della lama di un coltello.

    Disporli sopra un tavolo leggermente infarinato stando attenti che non si attacchino.

    Gettarli in acqua bollente e farli cuocere per una decina di minuti.

    Scolare e condire con un buon sugo di pomodoro e formaggio oppure con burro e salvia.

    CONIGLIO ALLE PRUGNE

    1 coniglio a pezzi

    20 prugne secche

    60 g di prosciutto cotto

    1/2 bicchiere di vino bianco

    1 noce di burro

    3 cucchiai di olio d'oliva

    Sale

    Pepe

    In un tegame scaldate tre cucchiai d'olio, unite i pezzi di coniglio, fateli rosolare; aggiungete il prosciutto cotto tritato; regolate sale e pepe.

    Dopo dieci minuti versate il vino e lasciatelo evaporare; unite le prugne già ammorbidite in acqua.

    A cottura ultimata togliete coniglio e prugne e sistemate su un piatto da portata.

    Scaldate il fondo di cottura del tegame; allontanatelo dal fuoco, amalgamatevi una noce di burro, sbattendo la salsina per renderla più soffice.

    Versate sul coniglio e servite.

    KEBAB ALLE MELANZANE

    1000 g di carne d'agnello a pezzetti

    2 pomodori piccoli

    1 cipolla rossa grande tritata

    2 patate

    4 melanzane piccole

    2 bicchieri di acqua

    1 bicchiere di olio d'oliva

    2 cucchiaini di burro

    Sale

    Tagliare in due le melanzane nel senso della lunghezza e salarle; dopo 1 ora lavarle ed asciugarle, friggerle e disporle in una teglia.

    Soffriggere la carne in 1 cucchiaino di burro, poi aggiungere 1 bicchiere d'acqua, il sale, la cipolla e cuocere; prima che la cottura sia terminata aggiungere le patate a fettine.

    Mettere questo composto al centro delle melanzane versando il brodo restante sul fondo della teglia, aggiungendo il resto del burro.

    Passare in forno caldo per 15 minuti.

    CIPOLLINE ALL'UVETTA

    2 mazzetti di cipollotti freschi

    100 g di uvetta sultanina

    15 cl di vino bianco secco

    2 cucchiai di zucchero

    3 cucchiai di passato di pomodoro

    4 cucchiai di olio d'oliva

    2 cucchiai di aceto di vino

    Peperoncino in polvere

    Sale

    Pepe

    Per servire:

    1 cucchiaio di prezzemolo tritato

    Sciacquate l'uvetta.

    Mondate i cipollotti eliminando i gambi.

    Mettete cipolle e uvetta in una pentola con il vino, lo zucchero, la passate di pomodoro, l'olio, l'aceto e 15 cl di acqua.

    Salate, pepate, aggiungete un pizzico di peperoncino.

    Portate a ebollizione, riducete la fiamma e lasciate cuocere per quindici minuti a fuoco lento.

    Quando le cipolle sono tenere versatele in un piatto di portata, lasciatele raffreddare e fatele marinare per due ore in frigorifero.

    Cospargete di prezzemolo e servitele molto fredde.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Jamiro ma come hai risposto a baby, ma sei scemo? hai inventato la ricetta? ma ti rendi conto cosa gli hai scritto? ma se nn lo sai ma che rispondi a fare?

    Imparara prima a cucinare e poi cucini! povero marito!

  • 1 decennio fa

    Pennette con zafferano e cipolla.

    Crepes salate (prosciutto crudo/cotto e formaggio/mozzarella,speck e rucola..)o dolci (nutella e panna,con pezzi di banana,cn marmellata di ogni gusto..)

    Pollo al limone (mentre cuoci i petti di pollo spremici 1 limone)

    Riso al curry (ti devi procurare solo il curry poi è come un risotto normale,con l'aggiunta di un po' di vino bianco è la fine del mondo!)

  • 1 decennio fa

    gnokki noce e miele cm primo piatto per secondo rana pescatrice bardata cn la pancetta e li fai a spidini (è ottima), cm dolce un dolce a cucchiaio tipo mousse semifreddo e cose del genere

    o un budino accompagnato cn una salsetta di frutti di bosco

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Pollo alla cubana!!!...strabuono e non troppo complesso ti servono pollo , pancetta, cipolle, zenzero, miele, vino

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.