Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 1 decennio fa

ragazzi aiutatemi e meglio il cincillà o il gerbillo o il coniglio ariete o il furetto?

vi pregoo aiutatemi ditemi tutto quanto su questi animali perche a natale vorrei averne uno di loro...aiutoooo 10 pnt al miglioreeeeeee......

12 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    tutto sta nel tempo e impegno che sei disposto a dedicare all'animale che scegli.

    soprattutto se è la tua prima esperienza io ti consiglio due gerbilli dello stesso sesso(non uno solo perchè sono animali gregari, non la coppia perchè estremamente prolifica), sono animali che richiedono un impegno limitato e danno ottime soddisfazioni, sono socevoli e simpatici,

    il coniglio deve vivere sempre libero e essere seguito moltissimo, cincillà e furetto sono animali ESTREMAMENTE IMPEGNATIVI che richiedono un sacco di tempo, pazienza ed energie per essere accuditi!

    cmq ora ti inserisco una breve descrizione di ciascuno di questi animali:

    gerbilli

    (Meriones unguiculatus - ordine: roditori; famiglia:incerta cricetidi o muridi a seconda dei testi)

    -la cosa migliore per loro sarebbe un terrario ma è laborioso pulirlo: Possono adattarsi a vivere in una gabbia a sbarre (dovrebbe bastare una 60x40x30 possibilmente con un ripiano, e amano anche i tubi però tendono a roderli) . I gerbilli amano scavare con la gabbia a sbarre si può mettere sopra il fondo(consiglio pellet di legno) uno spesso strato di fieno e fornirgli della carta da cucina(non colorata e non profumata) così loro scavano nel fieno e lo mischiano con la carta sminuzzata creandosi le loro tane, però così facendo buttano fuori un po' di materiale. Una buona soluzione per i gerbilli è la gabbia in plexiglass(per altri animali non la consiglio per lo scarso ricambio d'aria), si può mettere molto fondo dove scavare e gli animali non possono mordere le sbarre(alcuni lo fanno).

    -i gerbilli sono animali puliti e si possono cambiare ogni 15 giorni, è sconsigliato farlo più spesso perchè creano tane notevoli e pulendo vanno distrutte ogni volta. Amano i bagni di sabbia ma non gli sono indispensabili

    -carattere curioso, se abituati da piccoli si lasciano maneggiare senza problemi, mordono raramente. Io ne ho avuti due in stallo per un po’ ed erano abituati a usare la jogging ball, la direzionavano senza problemi e ci saltavano dentro da soli se la si avvicina allo sportellino della gabbia

    -dieta principalmente erbivora, possono mangiare anche semi e granaglie ma sono dei grandi selezionatori e tendono a ingrassare quindi va dato molto fieno, verdure e insalate fresche, un po' di frutta, pellet d'erbe pressate a cui si possono aggiungere un pò di semi(avena, frumento,grano,orzo, poco mais,riso) pochi a settimana, una volta a settimana si può dare un alimento proteico(una crocchetta per gatti o cani, un pezzettino di formaggio, o uovo cotto o pollo bollito)in minime quantità, come integratore di proteine(in natura mangiano anche pochi insetti)

    - non sono strettamente notturni ma si adeguano ai tuoi orari tuttavia a volte possono disturbare di notte

    -vita media 5 anni ma possono superarli

    http://www.aaeweb.net/schedearticoli/schedagerbill...

    coniglio

    (Oryctolagus cuniculus e specie plurime - ordine:lagomorfi; famiglia: leporidi)

    - e un animale che non dovrebbe essere tenuto in gabbia, ma libero per la casa(educandolo impara a sporcare in gabbia), la gabbia deve essere lasciata aperta come "rifugio", per cibo e acqua e per i "bisognini", ma può addirittura essere sostituita con una lettiera(come per il gatto),

    - la casa per ospitare un coniglio libero deve essere adattata(o almeno deve essere adattata una stanza perchè possa stare lì), i fili elettrici devono essere spostati in alto o coperti, le fessure sotto i mobili chiuse, vanno tolti tutti i materiali "rosicchiabili" o pericolosi.

    - ha una dieta strettamente erbivora mangia quindi fieno, verdure e insalate fresche, un po' di frutta, se si vuole si può dare pellet di sole erbe (marca Bunny, Genesis, Oxbow o zupreeme)

    MAI DARE: semi, cereali, frutta secca ed essiccata, pane e derivati(causano problemi intestinali), alimenti contenenti zucchero,oltre a tutti i derivati animali, cioccolato(tossico), fritti, ecc...

    - servono 2 vaccinazioni da richiamare ogni 6 mesi contro MIXO e MEV, costano circa 30€, nn sono obbligatorie ma fortemente consigliate, perchè tali malattie sono un rischio reale siccome sono diffuse nelle popolazioni di lepri selvatiche e si trasmettono tramite punture di zanzare infette(per l'uomo nn c'è alcun rischio)-non tutti i conigli sono coccoloni, alcuni si lasciano prendere altri sono schivi e preferiscono correre per casa alle coccole.

    - vita media 8-10 anni ma li possono anche superare.

    http://www.aaeweb.net/coniglio/scheda_coniglio.htm

    furetto

    (Mustela putorius furo – Ordine:carnivori; famiglia:mustelidi)

    -ha bisogno di una gabbia molto grande, per un solo animale deve essere minimo 80x60cm x80cm di altezza (con almeno un ripiano e un amaca)

    - lo devi lasciare libero per casa, non può sempre stare in gabbia, deve avere ore di libertà ogni giorno per muoversi, esplorare, prendere confidenza con la casa e con chi ci vive, però va tenuto sotto controllo, meglio tenerlo solo nella stanza in cui ci sei tu (almeno all'inizio) perchè sono animali curiosi, che si infilano dappertutto, rapidi e "arrampicatori", per questo devi avere ogni giorno moltissimo tempo da dedicargli

    -è un animale molto simpatico, si può abituare alla pettorina,e puoi portarlo un po’ fuori con te, ma cmq non è un cane e devi starci ben attento, non può essere portato a spasso come se lo fosse, la pettorina serve più che altro per sicurezza tua,poi è meglio tenerlo in braccio almeno per strada, e stare attenti agli altri animali presenti intorno.

    -purtroppo puzzano, sono mustelidi, per attutire l'odore caratteristico che hanno vanno sterilizzati. Cmq quello del furetto, è un odore molto caratteristico e del tutto non si riesce a eliminare. In passato venivano tolte le ghiandole perianali nella convinzione che fossero la causa dell’odore, attualmente non viene più fatto perché si è scoperto che l’odore è causato da secrezioni delle ghiandole sotto la pelle e non da quelle perianali, l’unica soluzione è la sterilizzazione.

    - è carnivoro, alimentazione simile a quella del gatto, esistono anche croccantini per furetti.

    -vita media: 6-8 anni ma li possono superare

    http://www.sivae.it/furetto/furetto.htm

    cincillà

    ( Chinchilla lanigera e C. brevicaudata - ordine:roditori; famiglia:cincillidi)

    -è un animale ESTREMAMENTE IMPEGNATIVO

    -vive anche oltre i 20 anni, in media una 15ina

    -necessita si una gabbia minimo 80x60x80cm(per un solo animale)

    - dieta strettamente erbivora fieno, verdura e inalate fresche, un po' di frutta, se si vuole si può dare pellet di sole erbe (marca Bunny, Genesis, Oxbow o zupreeme)

    MAI DARE: semi, cereali, frutta secca ed essiccata, pane e derivati(causano problemi intestinali), derivati animali, alimenti zuccherati o salati, fritti, ecc...

    - necessità di tantissima libertà ogni giorno, ore e ore libero almeno in una stanza, che però deve essere "adattata a lui"(niente fili scoperti, niente pertugi pericolosi in cui si possa infilare), e deve essere tenuto SOTTO STRETTA SORVEGLIANZA, ne combina di ogni tipo ed assaggia qualsiasi cosa, per la sua sicurezza deve stare sempre sotto controllo

    -è notturno quindi di giorno dorme, si sveglia verso le 18 ed è man mano più attivo durante la serata e la notte, si muove parecchio e può dare fastidio se hai il sonno leggero

    - è un animale molto pulito, non puzza, necessita di quotidiani bagni di sabbia(a disposizione la ciotola con sabbia per cincillà per circa 10 min), quando è libero impara a tornare in gabbia per la pipì, con le cacche non è estremamente preciso però con il tempo migliora molto(all'inizio è un disastro poi si nota la differenza)

    - non è per niente un animale "coccolone", decide lui se e qando interagire, e deve essere rispettato in questo, io ne ho uno che nn si fa prendere e coccolare, ma mi dimostra il suo interessamento cerandomi con lo sguardo, saltandomi sulla schiena e sulle ginocchia, ficcando il naso in tutto quello che faccio,correndomi tra i piedi ecc...

    ciao e pensaci bene, buona fortuna.

    Fonte/i: le descrizioni sono stese da me,e le trovate anche su questo forum http://qualazampa.forumup.it/viewtopic.php?t=123&m...
  • Anonimo
    6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://amzn.to/1EJ5GzZ dove trovi una ampia scelta di Amache.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il coniglio ariete!!!!guarda che tenero!!!!!! http://i40.tinypic.com/2vjpr1u.jpg

  • 1 decennio fa

    Il coniglio ariete è dolce e puffoso, però il furetto uccide i topi, può essere utile. Non conosco il cincillà e il gerbillo come animali da compagnia, ma sono sicuramente più domestici i primi due, stanno con l'uomo da molto più tempo. ( I romani usavano i furetti per uccidere i topi prima di importare i gatti dall'asia)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io ti consiglio due ratti da compagnia.

    Sono una garanzia in affetto e docilità, al contrario degli altri animali da te elencati presentano numerose incognite.

    Siti come rattiamici.it o irattivostri sono pieni di informazioni su questi splendidi animali.

    Fonte/i: I miei due ratti da compagnia.
  • 1 decennio fa

    Il furetto è molto tenero ma è difficile da mantenere:deve avere una gabbia grande o se no deve essere liberatoin spazi senza nessun buco:è bravo a infilarsi e scappare sul sito http://www.inseparabile.com/furetto.htm ce una scheda, sinceramente il cincillà a me non piace, sul sito http://www.ilcincilla.it/ ci sono tutte informazioni su questo animale e sul coniglio ariete penso sia adatto se hai un giardino...sul gerbilloè belllissimo, picolo e su http://www.gerbillo.com/ ci sono delle info.Io prenderei il gerbillo o se ne hai la possibilita un criceto...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il coniglio ariete io ne avevo una....di nome occhi dolci..era mlt simpatica!!!...ogni tnt teneva un orecchio su e uno giùallora la chiamavamo orologio e io a volte 6:30 hihi xkè appunto segnava sempre le 6:30....mi manca molto!!!!

    Fonte/i: me*
  • Anonimo
    1 decennio fa

    il gerbillo!è fantastico! puoi pure insegnargli a dire qualche parola!il mio sa dire "mamma"!!!!!sono intelligentissimi!

  • 1 decennio fa

    IL CONIGLIO ARIETE IO CE L HO ED é SIMPATICISSIMO TI TIENE MOLTA COMPAGNIA SE LO COMPRI FAI BENISSIMO IL PIU BEL ANIMALE DEL MONDO CON LE ORECCHIE IN BASSO E IL SUO MUSETTO TEMERISSIMO CHE ASPETTA SOLO LE TUE CAREZZE , COME UN BAMBINO

  • 1 decennio fa

    gerbillo, costa poco, non mangia molto,

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.