overclock ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Problema sul flusso termico?

Nell' ambito della conduzione termica del calore, perchè il flusso termico H (Q/ tempo) è lo stesso nelle sezioni dei diversi conduttori (quando sono in serie) allo stato stazionario?

Per esempio io non capisco questa cosa: se ho un corpo A e un corpo B aventi temperatura diverse e il calore fluisce da A verso B. Come conduttori mettiamo 1 sbarra di metallo e 1 pezzo di legno. Il loro k è differente ovviamente, la loro sezione idem ma mi chiedo: visto che ci sono 2 k differenti il calore incontra un "difficoltà" diversa nel propagarsi in seno al conduttore come è possibile che nei 2 conduttori il calore che passa per secondo nelle 2 diverse sezioni sia lo stesso? Forse ho sbagliato qualcosa nel ragionamento?

1 risposta

Classificazione
  • flori2
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ovviamente il legno condiziona il flusso termico riducendolo, ma lo stesso flusso deve passare sia nel metallo che nel legno siccome siamo in serie, è obbilgato. Il famoso collo di bottiglia è propio questo. Hai 2 tubi in serie uniti e con una strozzatura. La strzzatura condiziona (riducendo), ma il flusso d'acqua è lo stesso, dove passa se no?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.