Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Chi mi sa dire dove sta scritto nel nuovo testamento che la Chiesa deve essere guidata dal Papa?

Al papato manca il fondamento biblico. Si afferma, è vero, che Cristo avrebbe fondato la chiesa, e in essa il collegio apostolico, mettendovi a capo Pietro e i suoi successori. Ma si tratta di affermazioni che sono prive di fondamento storico e contraddette dagli scritti del Nuovo Testamento: dai Vangeli, dalle lettere di Paolo e dagli altri scritti che insieme costituiscono l’autorità centrale, ovvero la «rivelazione», per tutte le chiese cristiane.

Anzitutto, manca ogni comandamento esplicito in proposito. nelle pagine del Nuovo Testamento non si trova alcun ordine o prescrizione, o suggerimento, che dica come debba essere governata la chiesa. Anzi, non si trova descritta o prescritta neppure una qualche forma di sacerdozio, o una sua istituzione. E neppure appaiono figure di governatori o di «vescovi» che esercitino funzioni paragonabili a quelle dei vescovi dei secoli successivi.

Questo vale anche per il cosiddetto «ministero di Pietro». Di questo ministero centrale non vi è traccia: esso non viene né prescritto né presupposto. Neppure nel famoso tu es Petrus, «tu sei Pietro e su questa pietra io fonderò la mia chiesa» e: «ti darò le chiavi del regno dei cieli; tutto ciò che avrai legato in terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che avrai sciolto in terra sarà sciolto nei cieli» (Matteo 16,18-19)? La pietra e le chiavi, il legare e lo sciogliere sono delle metafore: immagini che vanno al di là del senso materiale delle parole. Ma che esse volessero allora indicare il costituirsi di un’autorità unica affidata a Pietro (e ai suoi successori!) non venne in mente a nessuno, in quel tempo, e per gli oltre duecento anni successivi. Quando un vescovo di Roma, Stefano, a metà del III secolo d.C., le volle riferire alla propria autorità, incontrò la più vivace opposizione di altri vescovi, fra cui Cipriano di Cartagine.

INSOMMA CON CHE DIRITTO LA CHIESA CATTOLICA E SOLO ESSA PRETENDE DI ESERCITARE COME SOLA AUTORIZZATA A FARLO IL MAGISTERO DI CRISTO?

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ci sono molti passi in cui Cristo parla delle Chiavi del Regno, e sta pur tranquillo che in questo momento non stanno di certo in Vaticano. Perchè!? Perchè come Cristo stesso dice: 'la Parola di Dio è come il vento, che non si sa da dove arriva nè dove vada!' Cosa significa questo!? E' una 'perentoria' e 'definitiva' affermazione che la Parola non è imbrigliabile, confinabile, imbragabile in leggi e norme tutte umane, e non appartiene a nessun'altro che a colui o coloro che la testimoniano con 'fede' e non con religione come facevano coloro che al tempio sedevano ai primi posti, gloriandosi del fatto che loro erano figli di Abramo (come se questo fosse un 'imprimatur' di salvezza preventiva!!!). Poveracci, credono di 'possedere' Dio, e Dio invece è già da un'altra parte e dice pure loro 'non ti conosco!'

    Dio è con tutti i poveri della terra, ormai è in Africa, in Centro e Sud America, dove la 'fede' in Cristo, cioè in Dio è ancora allo stato di noviziato, di entusiasmo infantile (Lasciate che i bambini vengano a me), di prova effettiva attraverso persecuzioni ed emarginazioni. Non è certo qui sotto i nostri falsi alberelli a luci intermittenti e regali costosi, dopo essere stati 'pii' e 'contriti' alla Messa di mezzanotte, per ritornare all'assoluta vita normale, appena usciti di chiesa!!!!!

    Il Vaticano insiste nel dire che Pietro è stato il primo papa! E' una menzogna totale, non solo per il fatto che a quel tempo non esisteva nemmeno la carica, ma anche perchè il mondo cristiano non aveva nessun motivo per proclamare uno di loro a capo di tutto. Esistevano varie comunità, ed ognuna aveva la sua guida, con le stesse prerogative e qualifiche spirituali di Pietro. E' la chiesa 'istituita', cioè istituzionalizzata da Costantino in poi, che il termine 'pontefice massimo' ha la sua nascita. Se trovate tanti papi, da S.Pietro in poi, lo sono perchè dichiarati postumi da quella stessa chiesa istituzionalizzata.

    In più, lo stesso Cristo afferma 'Chi di voi si sente primo, si faccia ultimo'. Questa frase, 'spazza' via del tutto il concetto di chiesa e di papato, così come si è venuto a formare, cioè una 'monarchìa' gerarchicizzata ai più alti livelli, dove pochi si sono 'arrogati' il diritto di unici 'interpreti' della Parola. Di questi personaggi ne parla Cristo nei Vangeli, chiamandoli 'razza di vipere, che tengono per sè i privilegi e caricano invece il popolo con oneri e doveri'. (Qui ci vorrebbe una standing ovation per Cristo, non ti pare!?)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ... purtroppo nessuno tranne Laguna Rock ha risposto alla domanda che è molto precisa e chiara mi sembra.

    Laguna Rock ha risposto (non so da quel fonte ha attinto perchè non ce l'ha postato) in modo esaustivo riportando il pensiero della Chiesa Cattolica in merito, tutti gli altri fanno solo chiacchiere e non entrano davvero nel merito.

    Non c'è nessuno che è in grado di contestare o argomentare ulteriormente quanto scritto da Laguna Rock ? Sarebbe molto interessante perchè è l'unica risposta vera, che riporta le motivazione della Chiesa Cattolica (che essendo 2000 anni che ci lavora sopra non poteva che essere una risp ben argomentata).

    per ora io quoto quanto riportato da Laguna Rock sperando che qualcuno sia effettivamente in grado di contestare o ampliarne le argomentazioni, altrimenti anche questa volta risulta essere solo un specie di linciaggio verso la Chiesa da parte di chi non la conosce per cui non è effettivamente in grado di contestare.

    Sono convinto che qualche Cristiano che conosce bene la sua religione potrebbe contestare molti dei passi riportati... dai che c'è qualcuno... un Evangelico... un Testimeno di Geova... qualcuno c'è sicuramente.

    Da parte mia posso aggiungere solo che quanto riportato, rispecchia il pensiero della Chiesa Cattolica per cui presuppone che per condividere quanto scritto si debba essere credenti nel Vangelo e soprattutto nei precetti fondamentali delle Chiesa Romana : Trinità, Divinità di Gesù, Spirito Santo .

    Si può improntare una discussione vera se non ci sono questi presupposti?

  • 1 decennio fa

    hai ragione, nessun papa!

    un po di storia!dopo la grande apostasia (verità dispersa-come predetto) costantino fa della cristianità

    la religione di stato.l'imperatore costantino il grande,si autoproclamò capo della chiesa,e le cariche sacerdotali erano più ambite dei gradi militari o delle posizioni politiche.

    ecc...a bianzio costantino fece la sua capitale chiamandola costantinopoli,il vescovo di quella citta

    rivendicò il diritto di uguaglianza con il pontefice romano, cosi ci fu uno smembramento della chiesache è durato fino a i giorni nostri,ecc...ci sarebbe da dire molto di più visto il tema.ma il tempo...quindi per riassumere,non è la Chiesa di Cristo, ma bensi di costantino!!

    pui fare una ricerca accurata se lo desideri,in quanto al Sacerdozio,le chiavi,la pietra angolare,quello che leghi o sciogliecc.(matteo:16-18-19) devi leggere attentamente! colgo l'occasione di testimoniarti

    che,la Chiesa di Gesù Cristo c'è, è stata ristabilita nel 1838.

    non sò di quale citta sei,ma se ne vuoi sapere di più prendi l'elenco telefonico e cerca:

    la Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni (che siamo tutti noi se ci sforziamo di vivere il

    Vangelo tutti i giorni facendo bene agl'altri!)

    io sono di firenze.spero che almeno in piccola parte di avere fatto un pò di luce a riguardoò.

    ciao

    Fonte/i: conoscenza dottrinale
  • 1 decennio fa

    In nessuna parte. Cristo non ha fondato la chiesa anchè perchè il suo fu un movimento giudaico e non parlò mai di fondare la chiesa. Nei vangeli c'è solo un punto in cui dice a Pietro che lui sarà la pietra su cui fonderà la chiesa. Come saprai e se non lo sai comprati una storia del cristianesimo, il cristianesimo lo ha fondato Paolo di Tarso (San Paolo) e Ireneo. Poi ovviamente si sono create le gerarchie ed ovvio ci voleva qualcuno che comandasse. Perciò si sono inventati il papa. Ora è così e non c'è nulla da fare. Ti pare che il papa va in giro in somarello come fece Gesù che predicava la povertà?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Mmm...non sarà che cerchi nel Nuovo Testamento uno statuto della Chiesa Cattolica? Mi dispiace ma è di ben altra natura la buona novella di Gesù...E poi Pietro e Paolo all'epoca delle Lettere inserite nella Bibbia, se si fossero attribuiti da loro le "cariche istituzionali" ricoperte, credi che non l'avrebbero puntualizzato? Era ovvio e universalmente riconosciuto e accettato che il potere discendeva loro direttamente da Cristo.

  • 1 decennio fa

    Visto che ti avevo già risposto,chiedendoti perchè proprio QUEI libri che formano il nuovo testamento,dovrebbero attestare una cosa del genere,andiamo ancora più indietro e chiediamoci dove è scritto che solo quei 27 libri,sui quali basi la tua affermazione,siano il nuovo testamento?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Nel nuovo testamento non c'è

    neanche scritto che l'uomo

    deve respirare se è per questo.

    Saluti.

  • 1 decennio fa

    ma infatti non cè scritto da nessuna parte nella Bibbia che la chiesa deve essere guidata dal papa...ma da un ministro che cmq viene chiamato da Dio, che può essere un Pastore (cristiano) o un prete...insomma un ministro di Dio

  • 1 decennio fa

    è scritto nel capitolo "Dogmi e Tradizioni popolari"

  • ViVo
    Lv 5
    1 decennio fa

    non è che se pero la bibbia lo dicea era autorizzata cmq...

    non è che mi alleno a wittich...HARRY POTTER e LA BIBBIA ...sono due libri...

    ...stupidi per giunta...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.