Pippolo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

bonsai? consigli utili per un principiante?

salve a tutti. vorrei cimentarmi nell'arte del bonsai. la mia prima esperienza è stata fallimentare. vorrei sapere quale pianta è più adatta e di più semplice da curare e gestire. e dove rintracciarla.

ps sono di pisa

Aggiornamento:

tipo olivo o ficus cosa ne pensate?

troppo difficile...

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Indipendentemente da dove tu sia, per il tuo primo Bonsai ti consiglio un classico Olmo zelkova, é un bonsai d' appartamento molto rustico che puoi trovare in tutti i garden centre. E' fondamentale per i bonsai tenere la terra sempre ben umida, evitando i ristagni d' acqua nel sottovaso. Lo Zelkova è un bonsai per principianti perché unisce la bellezza di un bonsai sempreverde ad una straordinaria capacità di rivegetare nel caso subisca dei (probabili ;)) colpi d' asciutto che lo portino a perdere gran parte delle foglie.

    Se vuoi chiedere qualcos' altro poi chiedi pure, in questa sezione ci sono tanti appassionati di piante, che ti sapranno rispondere senza cercare poemi su google per guadagnare inutili punti, come questo qui di sopra ;)

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    http://www.arcobonsai.com

    http://www.bonsinet.it

    http://www.bonsai-italia.it

    http://www.giardinaggio.it

    I primi 3 sono siti solo per bonsai, nel 4° trovi tutto per il giardinaggio, bonsai compresi.

    Ciao. Roberto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ti consiglio ankio il bonsai di qui sopra...comunque se vuoi iniziare devi dotarti di alcuni strumenti...importante e il filo di ferro...le piccole forbici per tagliare i rametti più piccoli...ricorda sempre un piccolo vaso con una rete che copre i fori sottostanti...per altre informazioni visita il sito http://www.hobbybonsai.it/

  • 1 decennio fa

    Bonsai è l'arte di creare miniature di alberi, coltivandoli per anni in un piccolo vaso. Con questa particolare tecnica si guida infatti del materiale vegetale ad assumere forme e dimensioni volute, pur rispettandone completamente l'equilibrio vegetativo e funzionale.

    In questo periodo, quando i nostri bonsai sono in riposo vegetativo è possibile eliminare grossi rami.

    È possibile legare i rami grossi per creare curve brusche, la legatura sui ginepri è preferibile rimandarla a fine inverno.

    In questa stagione ci sono in agguato varie patologie, come prevenzione si possono nebulizzare i bonsai con liquido jin diluito con acqua (1:30 per sempreverdi e 1:10 per latifoglie).

    In questo periodo è possibile sfoltire gli aghi vecchi del pino bianco e pino nero, questo intervento serve per fare arrivare luce ed aria alle zone più interne allo nscopo di aumentarne il vigore.

    Se si deve avvolgere o potare il faggio, per rendere il lavoro più agevole e bene eliminare le foglie tirandole verso il basso usando le dita.

    Usare luce artificiale per i bonsai da interno sempreverdi portati in appartamento.

    Autunno un buon momento per impostare le conifere.

    Questo è qullo che so. 10 punti please, se mi selezioni come miglior risposta ci guadagni 3 punti, giuro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.