Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

2PoNe Blazer ha chiesto in SportBasket · 1 decennio fa

Cleveland Cavaliers gioco di squadra!!?

Avete visto come passano la palla i Cavs? Un'intesa di squadra impressionante, si trovano, si divertono e fanno pure stupidi balletti! xD Potrete dire quello che vi pare ma buona parte del merito va a LeBron James, un esaltato, è vero, ma un grande motivatore e un passatore sui livelli di Bird come visione di gioco ma con la potenza nel braccio pari a quella di un quarterback. Basta una giocata del King per infiammare i Cavs e per questo mi rifiuto di darli per persi perfino contro gli incredibili Lakers!

Voi cosa ne pensate dell'intesa dei Cavs definitivamente ripresi dopo un brutto inizio?

Saluti

15 risposte

Classificazione
  • Fredd
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    si, concordo col discorso che LBJ è un buon passatore (tra i migliori nelle ale piccole, secondo me). Forse l'accostamento a Bird è avventato, però ha guadagnato con gli anni (come tutti poi) visione e intesa di squadra.. Che sia egoista quello non c'entra, è comunque trascinatore al massimo per i Cavs, anche se non è sempre un clutcher, per lo spirito che dà (anche se la squadra come roster è piu forte, se se ne va lui finiscono nel baratro, visto anche come gioca shaq).

    E comunque uno che serve di media sui 7-8 assist a partita è innegabile che anche se egoista nel modo di giocare, coinvolga tutti in partita

    Si, beh, in effetti che siano sempre dipendenti da James è vero in 9 azioni su 10 (se se ne andasse ora come ora la squadra crollerebbe, al di fuori dei giocatori che non sarebbero neanche così male (williams, west, ilgauskas in giornata sono forti, poi i nuovi acquisti, tranne shaq che ha deluso), ma a livello emotivo non c'è un leader)....gioco di squadra forse non so, però comunque vengono tutti coinvolti e guidati..

    ---

    X Marlboro: anche i Cavs l'anno scorso hanno disputato una stagione regolare che visto il record in molti dicevano che avrebbero asfaltato ogni altra squadra della lega (66-16 mi sembra, mica male)

    Non voglio fare il portasfiga, ma mi sembra presto per dire che i Lakers vinceranno il titolo, magari fanno la stessa fine dei Cavaliers l'anno scorso (anche se sono i favoriti)

  • 1 decennio fa

    nah al contrario di te io non do ai Cavs neanche la più piccola delle speranza di arrivare in finale e vincere,di partite come quella come i Bucks lo scorso hanno ce ne sono state ha bizzeffe,però quando la palla pesa,le difese salgono,i PO in sostanza,i vari Mo Williams e co di Cleveland spariscono,inoltre penso che Artest sia la polizza assicurativa dei Lakers,con lui che marca il King,lascia Kobe più fresco per l'attacco,e Shaq potrà fare qualche buona giocata sul +20,ma nelle partite che contano non ha ancora dimostrato niente,basta vedere il record dei Cavs con lui e senza,LeBron non si discute,ma quest'anno i Lakers hanno un'altra marcia.

  • 1 decennio fa

    Secondo il mio punto di vista leBron sta crescendo molto. Lui sta diventando un grande assist-man. E quando è un grande assist-man la squadra vince. Facciamo un esempio, la partita di ieri contro milwuakee ha fatto solo 14 punti ma 10 assist che equivalgono a più di 20 punti!!! Quindi quando lbj diventa meno egoista e più passatore cleveland è una delle candidate principali al titolo.

  • 1 decennio fa

    Ieri ho visto la partita dei Cavs su Sportitalia. Mi ha sorpreso il gioco di LeBron: ha passato molto la palla, cosa che nelle altre partite non faceva (Intendo dire che è diventato più uomo assist che uomo da show...)

    Vediamo come continuano ;)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Si nn stanno andando x nnt male ma io li vedo cmq un gradino sotto risp ai vari lakers,orlando e boston .....poi sn +o- al livello dei mavs , hawks e utah...secondo me qst è dovuto al fatto k sia shaq k ilgauskas sn inadatti al gioco k farebbe diventare inarrestabili o quasi il cavs .... e cioè un gioco + fluido e veloce k infatti si vede qnd in campo c'è la coppia jj hickson varejao k sn degli ottimi lavoratori e atleti

  • 1 decennio fa

    "grande motivatore e un passatore sui livelli di Bird" si vede che non lo hai visto giocare...Steve Nash allora si fa le seghette invece di passare la palle(dato che LeBron è ai livelli di Bird)?!? La potenza non è nulla senza controllo guardare i tiri che fa(il tabellone chiede pietà)...battere i lakers?!? basta vedere l'anno scorso, le parole di LeBron che ho letto sulla gazzetta dello sport furono :"Kobe è più forte ma io lo batterò".Esito : MVP,MVP ma l'anello lo vede da lontano, poi ora con la nuovo buffonata dell'acquisto di shaq sono passati dalla brace alla padella...in poche parola quest'anno il resoconto dei cavs sarà: 0 anelli

  • 1 decennio fa

    I LAKERS SONO ANCORA TROPPO FORTIIIIIIIIII, 16 VITTORIE E "SOLO" 3 SCONFITTE.... UN RECORD, QUEST' ANNO I LAKERS NE VINCONO UN' ALTRO DI ANELLO, TROPPO + FORTI ANKE DEI CELTICS, GO LAKERSSSSSSSSSSSSS

  • 1 decennio fa

    Per me non è una questione della squadre in generale.Per me è James.Segna di meno,assistman come i migliori play e rimbalzi rubati si un pò da Shaq ma ci sono sempre.

    James prende tutti nell'azione.Prima no.Infatti i Cavs senza James on the court giocano molto più di squadra.Lui ha sempre il pallone e lo gestisce meglio.Tutto lì.

  • 1 decennio fa

    si si possono anche rifare come la vecchia stagione ciae un gioco assurdo!!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non ho visto la partita però posso immaginare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.