che tipo di macchine potrò portare?

ho 17 anni ne farò 18 ad agosto e credo che prenderò la patente già da settembre volevo sapere le leggi che stanno uscendo che prima le affermano poi le smentiscono che limiti mi impongono ???? io vorrei farmi una macchina che purtroppo e molto veloce quando la potrò portare dopo aver preso la patente ??????? grazie a tutti quelli che risponderanno

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao , stando alle norme di adesso quando avrai la tua bella patente B purtroppo avrai delle limitazioni....

    Le limitazioni per gli automobilisti

    I conducenti di autovetture, titolari di patente di categoria B rilasciata dall'1 gennaio 2010, per il primo anno dal conseguimento della patente stessa, non potranno condurre veicoli di elevate prestazioni (rapporto potenza-tara superiore a 50 kW/t); le limitazioni non operano per i veicoli di soggetti diversamente abili.

    Per il calcolo della potenza specifica (PS) si deve dividere la potenza espressa in kW per la tara del veicolo espresso in tonnellate (dati ricavabili dalla carta di circolazione). Esempi:

    • autovettura di 46 kW e tara 900 kg - si ha PS = 46/0,9 = 51,1 kW/t NON si può guidare perché superiore a 50 kW/t

    • autovettura di 70 kw e tara 1.500 kg - si ha PS = 70/1,5 = 46,6 kW/t SI può guidare perché inferiore a 50 kW/t.

    I titolari di patente B, rilasciata anche prima di quella data, per i primi tre anni devono rispettare il limite di velocità di 100 km/h in autostrada e di 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

    Sanzioni

    Sono previste sanzioni amministrative pecuniarie (da euro 148,00 a euro 594,00) per il titolare di patente italiana che:

    - nei primi due anni dal conseguimento della patente A, guida motocicli di potenza superiore a quella consentita;

    - nei primi tre anni dal conseguimento della patente B, guida autovetture ad una velocità superiore a 90 km/h sulle strade extraurbane principali e 100 Km/h sulle autostrade;

    - nel primo anno dal conseguimento guida autovetture con potenza superiore a quella consentita (la violazione può essere commessa solo dal titolare di patente B conseguita dall'1.1.2010).

    Alla violazione consegue anche la sospensione della patente di guida da 2 ad 8 mesi.

    Decurtazione di punti

    Secondo quanto previsto dall'art.126-bis c.d.s. il titolare di patente da meno di tre anni vede raddoppiata la quantità di punti sottratta in relazione all'infrazione commessa. Così per il passggio con il semaforo rosso è prevista la perdita di 6, che diventano 12 se l'infrazione è commessa da un conducente in possesso della patente da meno di tre anni.

  • 1 decennio fa

    mi pare debbano passare 2 anni dal conseguimento della patente. che macchina vorresti?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    punto usata....per l'inizio se non sei un superbenestante è anche troppo....ciaoooo

  • Luca G
    Lv 5
    1 decennio fa

    Matteo ha detto quasi bene. La legge entrerà si in vigore dal 1 gennaio 2010 ma varra solo per chiunque conseguirà la patente a partire da 180 giorni dopo tale data (e tu ci ricadi in pieno) e prevede un limite per il primo anno di patente di 50 Kw/t e una potenza massima di 70 Kw totali. Resta invariato tutto il resto del discorso per quanto riguarda i neopatentati e i relativi limiti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.