Pixie Vanity ha chiesto in ViaggiViaggi aerei · 1 decennio fa

devo andare a Londra, e con me devo portare un farmaco liquido, come faccio?

3 risposte

Classificazione
  • Nicole
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    allora.. i massimali sono chiari e valgono per il solo bagaglio a mano:

    1 litro complessivo (inteso in volume e quindi compresi i contenitori)

    con un massimo di 100 ml (0,1 litri) netti (quindi escluso il contenitore) per ogni singolo flacone.

    Se la medicina in questione eccede il limite ed è NECESSARIA durante il viaggio (nel periodo intercorrente tra la consegna del bagaglio in partenza e la riconsegna all'arrivo) si può cercare di farla passare, ove non sia altrimenti frazionabile, presentando una certificazione medica che attesti l'assoluta necessità della medicina stessa. Naturalmente è più facile se il flacone contenente la medicina è integro e la scatola non presenti segni di apertura (onde non far pensare che sia un falso).

    Ciò premesso, se non ti serve in volo, incartane una per valigia in mezzo a tanti vestiti, oppure procurati una scatola rigida e del pluriball (quella plastica a bolle per gli imballi) ed incartacela bene. Chiudi l'involto nella scatola e piazza tutto in valigia. La scorsa estate ho portato così delle bottiglie di liquidi (da 750 ml) senza problemi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    O lo metti in valigia, ma se lo vuoi tenere nel bagaglio a mano...

    Se hai la prescrizione credo che tu possa portarlo. Oppure c'è un limite di quantità, anche se non ricordo quanto sia

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Nicole ma guarda che in valigia puoi portarla anche senza fare tutto quel caos di incartamenti e non!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.