Dove si trova l'immagine realizzata con questo sistema di lenti?

Ho una lente divergente con lunghezza focale -0,25 m e una convergente con focale 0,5 m

Posiziono la divergente a 30 cm dalla convergente, se un fascio di raggi paralleli (provenienti da un oggetto posto all'infinito) incidono sulla lente convergente, dove viene a trovarsi l'immagine così realizzata?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sia L1 la lente convergente e f1 = 50 cm la sua focale. L'immagine formata da L1 di un oggetto posto all'infinito si forma nel fuoco oggetto, quindi a distanza f1 da L1. Questa immagine diventa oggetto per L2 e la sua ascissa rispetto a L2 vale :

    p = d - f1

    quindi l'equazione di L2 è:

    1/p + 1/q = 1/f2

    da cui

    1/q = 1/f2 - 1/(d-f1) = 1/(-25) - 1/(30-50) = 0,01

    q = 100 cm

    L'immagine formata dal sistema delle due lenti è reale e si trova a 1 m di distanza da L2.

    N.B. Poiché f1 > d , l'immagine formata da L1 diventa un oggetto virtuale per L2. Infatti, p = d - f1 = - 20 cm .

  • 1 decennio fa

    9,30 m dalla convergente (9 m dalla divergente); applica 1/d1+1/d2=1/f prima alla convergente ( e' facile perche' d1= infinito e allora d2=f= 0,5m) e poi lo applichi alla divergente con d1=0,5-0.3(distanza fra le lenti)= 0,2; viene d2= -9m (cioe' stesso lato di d1) dalla divegrente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.