Deb
Lv 4
Deb ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

Commentate per favore?

Silver imparava in fretta. Già il giorno seguente riusciva a esprimere con chiarezza frasi come “Ho fame” oppure “ Ho sonno”.

Amanda e Cheryl insegnavano sempre nuove parole al drago stando attente però a non pronunciare brutte parole.

Silver in fondo era come un neonato e di certo non volevano che ripetesse parolacce e insulti. La bambina era andata i biblioteca( l’edificio aveva cambiato bibliotecario e al posto di Ben ora lavorava un ragazzo di nome Kevin) a prendere di nuovo “ l’enciclopedia dei draghi”, per trarre più informazioni.

Le due cugine rilessero il libro e scoprirono molte cose riguardanti queste creature: abitudini, anatomia, comportamento.

Secondo il manuale, i draghi erano creature estremamente intelligenti, capaci di comprendere anche meccanismi complessi e giochi logici. La loro mente però, per quanto evoluta, non permetteva loro di scrivere o costruire oggetti.

Insomma, era vero che erano molto intelligenti ma anche loro avevano dei limiti che non potevano superare.

Era domenica e Amanda era nervosa all’idea che il giorno dopo dovesse ritornare a scuola. Dean negli ultimi giorni le aveva lasciato moltissimi messaggi telefonici, chiedendo di lei e pregandola di parlargli. Lei non gli aveva risposto, non trovava le parole.

Ogni volta che questo accadeva, Silver le ripeteva parole abbozzate, che assomigliavano alla frase

“ Provare”,e aveva ragione.

Perché doveva vergognarsi davanti al suo amico, se non era veramente sicura che fosse deluso da lei? Doveva almeno tentare.

Il giorno dopo era irritata all’idea di ritornare alla scuola. Cheryl la tranquillizzò dicendole di non preoccuparsi e di vivere la giornata con serenità. Amanda ci provò, allontanando da lei ogni pensiero di timore e insicurezza.

Quando arrivarono davanti alla scuola, il cancello era appena stato aperto: una massa di bambini e ragazzini si spingevano per entrare per primi nelle scuole.

Amanda notò Dean tra la folla e cercò di mimetizzarsi, nascondendosi in mezzo a un gruppo di studenti.

“Perché scappi? Devi andargli incontro!”Le diceva una voce dentro di lei. Amanda arrossì per l’imbarazzo.

Proprio quando era riuscita a trovare il coraggio di andare a scuola si era nascosta dietro dei bambini per paura di incontrare il suo amico.

Era senza speranze.

Entrò a scuola, i corridoi erano affollati: tutti bambini che ritornava dalle vacanze. Nella sua classe tutti i suoi compagni si salutavano calorosamente.

Dean era seduto al suo posto e la fissava immobile. La bambina si aspettava di vederlo freddo come al solito e invece sorrideva. I suoi occhi neri brillavano di felicità e sotto la luce del giorno parevano risplendere. Sicuramente le voleva dire qualcosa di veramente allegro.

Amanda lo guardò sorpresa e tremando gli si sedette vicino. Si sentiva sollevata nel vederlo gioioso, non aveva mai visto Dean sorridere senza la sua “aura” malinconica e gelida.

Non sapeva cosa dire. Il volto del bambino diventò improvvisamente rosso, neanche lui parlò ma si limitò a lanciarle occhiate eccitate ma allo stesso tempo imbarazzate, come se si sforzasse di annunciarle qualcosa di veramente meraviglioso ma non riusciva a trovare le parole per dirglielo.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    :D ciao!

    Credo che tu abbia voluto scrivere " tutti i bambini che ritornavaNO dalle vacanze..." ti sei dimenticata il "no" piccolissimo erroruccio :)

    Sai, non penso esistano degli occhi tutti completamente neri O.o...Se mai scrivi che " i suoi occhi scuri..." Forse potresti scrivere che proprio quando Amanda gli si siede vicino e lo guarda lui diventa rosso dall'imbarazzo. Ma così va più che bene.

    Per me dovresti togliere il "veramente" (mi riferisco a "veramente meraviglioso )

    Basta, non c'è altro se non da rivedere un pochino la punteggiatura :D

    Cosa succede tra Amanda e Dean? *-* sono troppo curiosa :) ciao :) Martina :)

  • 1 decennio fa

    Non è male... anche se manca un pò più di patos!

  • 1 decennio fa

    wow

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.