promotion image of download ymail app
Promoted
GG
Lv 5
GG ha chiesto in Auto e trasportiRiparazione e manutenzione · 1 decennio fa

raga domanda su acqua radiatore?

Salve, ho la macchina in cui è stato sempre usata acqua di fontana come raffreddamento...la tengo sempre in garage, e fino ad ora nn ho avuto prob. xo so ke senza l'antigelo potrebbe congelarsi, io abito in citta, di notte la temperatura raggiunge i1 o 2 gradi d inverno, e i giorni prima di natale devono fare dei lavori, xcui nn potro mettere l auto in garage, ma rimanerla fuori, ed ho paura ke si congeli, il paraflu mi è stato sconsigliato, in quanto mai usato e otrei iniziare ad avere perdite...cm devo fare?

10pt al migliore

Aggiornamento:

paraflu è uno degli antigeli in commercio...

nn posso mettere antigelo su consiglio di 2 meccanici diversi, in qnt l antigelo mi aprirà delle falle sull imianto ke sono tappate dalla ruggine...

Aggiornamento 2:

io ho l acqua ke si abbassa sempre, probabilmente dovuto all evaporazione, xk nn si notano perdite, potrei preparare la soluzione ed aggiungerla mano mano ripristinando il livello dell acqua qnd si abbassa?

Aggiornamento 3:

sinceramente nn lo so xk ce l'ho da 7 mesi, xo a cm hocaito dal vekkio proprietario, e da anni ke è stata usata così...cosa potrei fare x evitare danni di congelamento?.... inoltre se vorrei aggiungere paraflu. dovrei fare tt nuovo (vasketta, tubature, pompa acqua, radiatore) giusto?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'acqua di rubinetto contiene un sacco di corpuscoli e particelle che ti 'mangiano' i condotti dell'acqua girando ad alta pressione e velocità; il fenomeno fisico si chiama cavitazione e il fenomeno meccanico più probabile è la testata consumata dove si attacca la pompa acqua....

    Il Paraflu non aumenta la possibilità di perdite di liquido.

    Puoi mettere un anticongelante qualsiasi, compreso il paraflu che ha caratteristiche spesso superiori rispetto agli altri.

    Gli anticongelanti li vendono 'pronti all'uso' o da preparare aggiungendo acqua distillata (quella del ferro da stiro); se non svuoti tutto l'impianto, ma togli solo un po' d'acqua, prendi quello da preparare che è concentrato.

    ___________________

    Per rispondere...

    Se rischi di far congelare l'acqua del raffreddamento e spaccare il basamento del motore, il danno della perdita di liquido che avresti col paraflù e trascurabile...

    Se vuoi fare un lavoro 'bello' togli tutta l'acqua e ci metti l'antigelo nuovo (liquido pronto o concentrato da diluire con acqua distillata). Poi dopo se hai perdite vedi se è il radiatore e in caso lo cambi.

    Se hai un consumo anomalo di acqua è difficile che sia per evaporazione... tieni sotto controllo e non rimanere senza acqua.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non vuoi mettere l' antigelo semplice svuota il sistema di raffreddamento completamente

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Visto che hai sempre usato acqua di rubinetto, sostituendolo con dell'antigelo potresti danneggiare tutto il circuito di raffreddamento, perchè l'acuq del rubinetto avrà sicuramente formato delle croste di calcare e quindi mettendo dell'antigelo qualsiasi, questultimo potrebbe fungere da anticalcare e aprire delle piccole crepe nel condotto di raffreddamento.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Luca G
    Lv 5
    1 decennio fa

    esistono in commerci dei liquidi tura fori per radiatori. lo metti nella vaschetta del radiatore fai girare il motore finche non si scalda e poi lo lasci aacceso 4-5 minuti e il liquido girando tappa (senza fare miracoli) gli eventuali fori (fori non crateri o buchi grossi ). Fatto ciò puoi mettere tranquillamente il paraflu o qualsiasi altro antigelo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Qualche decennio fa non esistevano i liquidi permanenti, ma si usava in estate acqua di fonte mentre in inverno veniva messo antigelo, quindi non capisco che dubbi tu abbia? metti paraflu che va benissimo, il dubbio se mai è il consumo di acqua che hai che non è certo normale,presumibile guarnizione testata!!

    ciao

    Fonte/i: ex meccanico
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • pp46
    Lv 6
    1 decennio fa

    da quanto è stata usata così ? è sconsigliato usare l' antigelo perchè dopo tanto tempo usato con solo acqua si è depositato del calcare , e con le proprietà detergenti dell' antigelo si scioglierebbe , creando perdite.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Non so cosa sia il paraflu ma semplicemente metti un qualsiasi antigelo concentrato nel radiatore e sei a posto..

    L'antigelo basta metterlo in misura del 10-20% ca rispetto all'acqua, quindi devi svuotare parzialmente il radiatore attraverso un rubinetto posto sul radiatore stesso, aggiungi mezzo litro di antigelo e rabbocca con l'acqua. Facile no?

    Se non metti l'antigelo rischi rotture da varie centinaia di euro (come la pompa dell'acqua) dovuta all'acqua che, congelandosi, aumenta di volume e...spacca tutto!

    Spero di essere stato utile.

    Ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.