Mirta
Lv 5

Quel sant’uomo di Di Pietro?

ex magistrato, mediocre e sguaiato politico….ha stufato pure al pd......non lo vogliono più neanche loro, in tutte le trasmissioni lo stanno denigrando, tutti gli ospiti nei salotti televisivi ostentato un certo disprezzo verso i suoi modi forcaioli,

ed ora?

25 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    in tutte le trasmissioni lo stanno denigrando......tranne casini e la bindi e.... ovviamente santoro e travaglio, per loro è un eroe.... delle chiacchiere.

    Nel suo partito l'Italia dei "v a l o r i" ci sono inquisiti collusi con la camorra e un piduista.

    Porfidia, Cristiano Di Pietro. La Procura di Napoli lo ha iscritto per corruzione, turbativa d’asta e abuso d’ufficio nell’ambito della inchiesta «madre» (il cui esito è allo stato imprevedibile) che riguarda il malaffare gestito dall’ex provveditore alle opere pubbliche della Campania e del Molise, Mario Mautone.

    Nello Formisano è iscritto alla massoneria, in particolare alla Gran Loggia d’Italia di Piazza del Gesù, seconda solo, per numero di affiliati, al Grande Oriente.

    Fra gli ex mastelliani di un certo peso troviamo anche il senatore Nello Di Nardo, dentista di Castellammare di Stabia e cugino di Orazio Schiavone, il coordinatore provinciale di Foggia che, come abbiamo visto, è stato condannato proprio per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Di Nardo alle elezioni del 2006 non era stato eletto, ma Di Pietro se lo era portato lo stesso a Roma, al ministero delle Infrastrutture. A scanso di imprevisti, due anni dopo Tonino lo avrebbe candidato capolista al Senato in Campania (…).

    Gli ultimi giorni del 2008 rimarranno impressi a lungo nella memoria di Americo Porfidia. Fra Natale e Capodanno, a mandare di traverso il panettone al deputato campano dell’Idv era la notizia, appresa dai giornali, di essere indagato dalla Dda di Napoli per il 416 bis. Il suo nome compariva, insieme a quello di altre sedici persone, in un’informativa del 2005 che la squadra mobile di Caserta aveva successivamente trasmesso alla Dia. L’inchiesta “madre” era stata in un primo momento affidata a Raffaele Cantone, il pm antimafia molto apprezzato da Roberto Saviano che i Casalesi volevano far saltare in aria col tritolo (pagina 53).

    La pubblicazione della notizia scatenava una polemica interna al partito di Di Pietro. L’onorevole Franco Barbato, esponente dell’ala più legalitaria e movimentista dell’Idv, attaccava frontalmente Porfidia dalle colonne del Corriere della Sera, sollecitando una riflessione interna al partito: “Se un giudice coraggioso come Raffaele Cantone ha messo sotto accusa Porfidia per il 416 bis, ovvero la criminalità organizzata di stampo camorristico, qualche domanda ce la dobbiamo porre”.

    Intanto scrivono libri e incassano un bel po' di denaro fresco.

  • adesso dire la verità viene definito avere modi forcaioli? e poi è ovvio, trasmissioni che accettano amebi come capezzone di certo non possono accettare Di Pietro. massimo accettano belpietro

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Un genio.

    Dice quello che molti pensano e nessuno dice.

  • RODAN
    Lv 6
    1 decennio fa

    Si vede che fai parte del Partito dell'Amore.

    @ Gabriele D.

    Dopo non vi lamentate delle statuette sui denti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' l'unico che si oppone alla dittatura berlusconiana e per questo dà fastidio al palazzo...

  • 1 decennio fa

    Dai una motivazione alle affermazioni che hai fatto? Ex magistrato nn mi sembra un'offesa mentre mafioso lo è. Mediocre politco perchè? Che la televisione nn lo inviti mi sembra ovvio le persone che dicono la verità danno fastidio. Forcaiolo xchè vuole i deliquenti in galera? Per me con questa accezione è persino un complimento!

  • 1 decennio fa

    Talmente mediocre che in un anno ha triplicato le preferenze degli elettori....

    in quanto al PD, trattasi soltanto della brutta copia del PDL, quella non è opposizione, non lo è mai stata...e francamente rivedere in tv quel criminale di D' Alema mi fa orrore. Ma penso che gli elettori del PD siano un minimo più intelligenti rispetto a quelli di Berlusconi, per cui mi aspetto una vera emorragia di voti dal PD a favore di altri partiti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    forza Tonino siamo tutti con te!!

  • romano
    Lv 4
    1 decennio fa

    Questo dimostra che la maggior parte degli italiani non capiscono niente di politica .

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    Ed ora basta nel dire minchiate nei suoi confronti.

  • 1 decennio fa

    vi '' ruga '' molto che non si venda

    che non ha prezzo.......

    ma già .......siete abituati a comprare di tutto

    ( vedi capezzone...bossi.......bondi......cicchitto .....mastella.... )

    vogliamo aggiungere anche i giornalisti prezzolati......

    non avete esperienza in '' NON IN VENDITA ''

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.