Come mai le "vecchie generazioni" RIFIUTANO totalmente l'innovazione tecnologica....?

.

....a mia madre, che peraltro ha la fisima di spazzare i pavimenti, ho regalato un aspiravolvere leggerissimo e praticissimo da usare, perché ero stanca di vederla ramazzare con la sua scopa....

...ma lei..... si RIFIUTA di usarlo....!!!

E sapete perché? Perché sostiene che.... secondo lei.... la scopa spazzerebbe meglio dell'aspirapolvere....!!!! Pazzesco...!!!

E non è la sola..... ne conosco altre di donne della sua età che preferiscono..... i "metodi tradizionali"........

......come mai vogliono lavorare di più....???

19 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ti dico solo una cosa Eli: quello che ha fatto il padre del mio ex (bulgaro).

    Allora, loro vivevano in campagna, famiglia modesta (che in Bulgaria significa miseria) e non avevano il bagno. Avevano un cabinotto di legno dietro la casa con un buco a terra, quello fungeva da bagno.

    Il mio ex ha fatto un prestito in Spagna di 3 mila euro, ha costruito il bagno in casa completo anche di vasca da bagno, igienici, piastrelle, tutto. Ha fatto persino le tubature.

    E il padre continuava a cagàre fuori al giardino!!!!!

    (Situazione tracigomica, non so se ridere o piangere...).

  • 1 decennio fa

    mia nonna si rifiuta di usare il frullino elettrico per dolci perchè sostiene che girare a mano venga meglio!

    e vabè..

  • non è che vogliono lavorare di più, ma partono dal presupposto che queste invenzioni non sanno fare il lavoro bene come lo fanno loro manualmente, e così pensano che un lavoro, già faticoso per conto suo, possa diventare faticoso il doppio.

    io ad esempio penso questo della lavastoviglie, e di anni ne ho 25. se devo sciacquare i piatti per infilarli nella lavastoviglie perchè altrimenti la lavastoviglie si rovina, allora faccio prima a lavarmeli a mano.

  • 1 decennio fa

    neofobia cara, contrapposta alla neofilia ( a costo dell'autolesionismo) degli adolescenti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ah ecco una domanda che fa per me.

    parlavo poco fa di difficoltà tra generazioni diverse e/o lontane tra loro, e ho tralasciato il dettaglio "tecnologia".

    questo non fa altro che avvalorare la mia tesi:

    ogni generazione ha le sue fisse e guai a chi gliele tocca. di conseguenza è molto difficile trovare due generazioni diverse che apprezzino le stesse cose. ed è molto difficile mettere d'accordo due generazioni.

    :P

  • 1 decennio fa

    Semplicemente nn sono x nnt abituati...

  • 1 decennio fa

    Come mio padre che per disegnare usa ancora il tecnigrafo e la matita al posto del pc...!

    Dice che e' allergico...

    Mah...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Basta mettersi nei loro panni e capire ,che per loro la tecnologia moderna non viene concepita come modernità e/o comodità ma di solito ogni articolo tecnologico viene inteso come " quel aggeggio infernale " che non da a loro nessuna sicurezza , in quanto non possono ammettere che " l' aggeggio " funzioni meglio di loro.

    Credo che vadano capiti e a volte sopportati, non trovi ?

    Buona Vita

  • 1 decennio fa

    Secondo me è paura di non saper usare quelle che per loro sono diavolerie moderne.

    I miei genitori non sanno inviare un sms (o neanche leggerlo). Non sono stupidi, se provassero a maneggiare un po' il telefonino imparerebbero, ma non vogliono neppure provare. Hanno paura.

    Anche a me è successo. Quando i computer sono diventati di uso comune, ero già abbastanza "vecchia", sui 14-15 anni. All'inizio non ne volevo sapere, perché le prime volte che li avevo usati a scuola non non mi ero trovata bene (erano i tempi in cui bisognava dare comandi tipo "diskcopy A: B:" e si doveva faticare mezz'ora per ottenere il disegno di un quadrato, in effetti non era roba particolarmente esaltante). Dicevo che non li avrei mai usati, invece poi ho provato e non ho avuto problemi.

    Nel caso delle faccende di casa, si aggiunge alla paura un po' di presunzione, del tipo "Ma se ho sempre fatto così e lo so fare bene, perché dovrei cambiare?". Il difficile è convincere la gente a provare.

  • 1 decennio fa

    non è proprio vero mia madre ha 70 anni e poiché vive lontana da me, in francia, oltre ad usare il cellulare adesso si è presa il pc così con SKYPE si parla di più e si spende meno. usa poi il microonde, e l' aspirapolvere lo ha sempre usato, comunque non è la sola che vedo. e guarda che io vivo in un paesino in prov. di venezia non chissà dove o in che metropoli. non tutti gli anziani sono uguali!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.