NNN ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Quali ricette mi consigliate per i tortellini?

Vorrei farli in casa ma sono indecisa sul ripieno: ricette e suggerimenti? Grazie.

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    radicchio e ricotta

    ricotta e macinato

    ricotta e spinaci

    speck e patate

    funghi ricotta macinato

    parmigiano e prosciutto

    carciofi

    mozzarella e speck

    gamberetti e zucchine

    tonno e funghi

    ALLE UOVA

    400 gr. di farina

    pepe

    6 uova

    sale

    50 gr. di burro

    3 pomodori maturi

    prezzemolo

    2 porri

    Preparate una pasta soda ma elastica mescolando insieme la farina, 2 uova e acqua quanto basta; lasciate riposare per 30 minuti. Tritate il prezzemolo tenendone da parte un po' intero. Rassodate le uova rimaste, sgusciatele, tagliatele a fettine e salatele. Sbucciate i pomodori, togliete i semi e tagliateli a cubetti; tagliate a striscette i porri. Tirate la pasta sottilmente e tagliatela a rettangoli; disponete su ogni rettangolo 1 fetta d'uovo e sopra 2 foglie di prezzemolo. Chiudete i rettangoli come per i tortelli Lessateli in acqua salata per 10 minuti, scolateli e metteteli sui piatti irrorandoli con burro sciolto e cospargeteli con il prezzemolo tritato, i pomodori e i porri.

    SALSA

    ragu

    bolognese

    burro e salvia

    panna e prosciutto

    AL TONNO

    200 gr. di tonno sott'olio

    40 gr. di capperi

    200 gr. di olive nere snocciolate

    4 pomodori maturi

    4 cucchiai d'olio d'oliva

    basilico

    prezzemolo

    origano

    sale

    1 mozzarella

    Tritate il tonno, i capperi, il basilico e il prezzemolo; unite l'olio, l'origano, le olive, i pomodori a dadini e il sale. Mescolate bene il tutto e lasciate riposare per 30 minuti in modo da far prendere sapore. Cuocete la pasta in acqua salata e dopo averla scolata, conditela con il composto aggiungendo la mozzarella a cubetti.

    AL MASCARPONE

    400 gr. di tortellini

    30 gr. di emmental grattugiato

    150 gr. di mascarpone

    1 cucchiaio di salsa worchester

    100 gr. di prosciutto affumicato

    100 gr. di parmigiano grattugiato

    Tagliate il prosciutto a striscette e mescolatelo al mascarpone, alla salsa worchester e mettete tutto in un tegame. Scaldate su fuoco basso mescolando continuamente. Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e unitela al mascarpone; cospargete il tutto con i formaggi grattugiati lasciando ancora per qualche secondo sul fuoco e poi servite.

    TORTELLINI AL SONGINO

    500 gr. di tortellini

    sale

    1/4 di l. di panna da cucina

    peperoncino rosso

    200 gr. di songino

    Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela e tenete da parte un mestolo di acqua di cottura. Tritate il peperoncino, il songino, metteteli in una zuppiera con i tortellini e la panna. Mescolate molto bene e servite.

    AL FORNO

    formaggio grattugiato

    1 cipolla

    50 gr. di fontina a fette

    150 gr. di prosciutto cotto tagliato in una sola fetta

    pepe

    1 scatola di piselli fini

    sale

    3 pomodori pelati

    burro

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e sistematene uno strato in una pirofila imburrata ricoprendo con la fontina a fette. Affettate la cipolla, soffriggetela e quando inizierà a dorarsi, aggiungete il prosciutto a dadini e fate rosolare ancora; unite i piselli e cuocete a fuoco basso. Dopodiché unite sale, pepe, i pomodori schiacciati e cuocete per altri 10 minuti mescolando. Versatene poi metà sopra i tortellini coprite con il formaggio grattugiato, fate un altro strato di tortellini ricoprite con il sugo rimasto, il formaggio grattugiato e qualche fiocco di burro. Coprite la pirofila con la pellicola trasparente e mettete in frigo per un po'. Infornate poi a 200° per 30 minuti (togliendo la pellicola) o fino a che la superficie non diventi dorata e croccante.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Da mia zia a Natale ho mangiato tortellini con ripieno di speck e patate .... buonissimi !!

  • 1 decennio fa

    i miei preferiti sono:

    radicchio e ricotta

    pesce e ricotta

  • 1 decennio fa

    Ripieno di spinaci e ricotta

    Ripieno di carne

    Ripieno di salmone

    Ripieno fantasia

    Ripieno di baccalà

    http://www.pastaround.com/pasta_rip/ripieni.php

    Patate e spinaci

    http://mrs-chiccamart.myblog.it/archive/2008/10/15...

    Ricotta, parmigiano, noce moscata

    http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2009/10/tortello...

    Ricotta e zucchine

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    Spero di esserti stata di aiuto. Ciao e buone feste!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    TORTELLI DI RICOTTA E SPINACI

    Per la pasta:

    500 g di farina

    4 uova

    acqua

    Per il ripieno:

    150 g di parmigiano

    500 g di ricotta

    200 g di spinaci, lessati e strizzati

    2 uova

    noce moscata

    sale e pepe

    Preparate una pasta fine con la farina, le uova e acqua quanto basta per formare un panetto elastico. Dopo averlo lavorato a lungo (con l'impastatrice il lavoro diventa facile e veloce) lasciatelo riposare per 30 minuti. Intanto preparate il ripieno con la ricotta, gli spinaci ben strizzati e tagliati grossolanamente, le uova, il formaggio, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

    Su un piano infarinato tirate, con un mattarello, a sfoglia sottile (circa 1 mm di spessore) la pasta, tagliatela a piccoli rettangoli di circa 10x7 cm.

    Su ciascuno di questi mettete un poco di ripieno. Chiudete i rettangoli a sacchetto premendo bene sui 3 lati con le dita bagnate in modo che il ripieno non esca durante la cottura. Lessate i tortelli in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolateli con la schiumarola, metteteli in una ciotola e conditeli con burro fuso e salvia.

    TORTELLI DI ZUCCA

    Per la pasta:

    300 g di farina

    3 uova

    Per il ripieno:

    500 g di zucca

    80 g di amaretti

    80 g di grana padano

    80 g di mostarda di mele

    noce moscata

    sale e pepe q.b.

    Preparate una pasta fine con la farina, le uova e dopo averla lavorata a lungo (con l'impastatrice il lavoro diventa facile e veloce) lasciatela riposare per 30 minuti.

    Preparate nel frattempo il ripieno cuocendo la zucca a forno moderato per circa 30 minuti. Fatela raffreddare, passatela al setaccio e raccoglietela in una terrina. Mescolatela con gli amaretti sbriciolati, la mostarda sminuzzata, il grana padano, il sale, il pepe e la noce moscata. Lavorate bene il composto in quanto deve risultare ben asciutto.

    Su un piano infarinato tirate, con un mattarello, a sfoglia sottile (circa 1 mm di spessore) la pasta, tagliatela a piccoli rettangoli di circa 8x4 cm. Su ciascuno di questi mettete un poco di ripieno. Chiudete i rettangoli a sacchetto premendo bene sui 3 lati con le dita bagnate in modo che il ripieno non esca durante la cottura. Lessate i tortelli in abbondante acqua salata per 5 minuti, scolateli con la schiumarola, metteteli in una ciotola e conditeli con burro fuso e grana padano grattugiato.

    TORTELLI DI SALMONE AFFUMICATO

    500 g di farina

    4 uova

    40 ml di olio extravergine di oliva

    20 ml di acqua

    il ripieno:

    350 gr di ricotta

    300 gr di salmone affumicato a cubetti

    sale

    erba cipollina

    il condimento:

    burro

    erba cipollina

    Preparate l'impasto mescolando tutti gli ingredienti in modo da ottenere una pasta liscia e omogenea e lasciatela riposare per 30 minuti circa.

    In una ciotola mescolate la ricotta col salmone tagliato a piccoli cubetti, e l'erba cipollina tagliuzzata e aggiungete il sale, se ce ne fosse bisogno. Con l'aiuto del mattarello stendete 4 sfoglie sottili; mentre preparate una sfoglia tenete l'altra pasta coperta con un canovaccio umido in modo che rimanga abbastanza morbida e non si asciughi. Stendete due sfoglie sul piano di lavoro e con l'apposto stampino premete leggermente in modo da accennare (senza tagliare troppo la pasta) a dei cerchi nel cui centro sistemerete il ripieno con l'aiuto del sac à poche o di un cucchiaino. Ricoprite con le altre due sfoglie premendo bene con le dita intorno al ripieno, quindi con lo stesso stampo ritagliate i tortelli schiacciando bene i bordi. Man mano che sono pronti, disponeteli su un piano spolverato con della semola di grano duro coprendoli con un canovaccio oppure, in caso di congelazione, in un vassoietto pure lui infarinato con la semola di grano duro. In questo caso, una volta che risultano congelati, trasferiteli negli appositi sacchetti di plastica e rimetteteli in

    freezer fino al momento di usarli.

    Riempite una grossa pentola con dell'acqua, salatela e quando bolle tuffate i tortelli che dovranno cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso. Naturalmente il tempo si allungherà se cuocete quelli congelati. Scolateli su di uno strofinaccio pulito in modo che risultino belli asciutti. Trasferiteli sul piatto di portata e conditeli con il burro fuso e l'erba cipollina tagliuzzata.

    TORTELLI D'ERBETTA

    la sfoglia:

    3 uova

    farina q.b per un impasto compatto

    sale, un pizzico

    il ripieno:

    700 gr di erbette o bietole da orto o da costa

    300 gr. di ricotta piuttosto grassa e asciutta

    200 gr di parmigiano-reggiano

    80 gr. di burro

    4 uova

    500 gr. di farina

    sale

    noce moscata (solo un vago sentore)

    Per il ripieno: si lessano le erbette dopo averne tolto le coste e lavate, quindi si scolano e si strizzano; poi si sminuzzano e si impastano con la ricotta, 1 uovo intero, parmigiano, sale e un'idea di noce moscata. Assaggiate il tutto e aggiustate di sale e parmigiano in modo da aver un impasto omogeneo e saporito.

    La sfoglia si prepara con 3 uova intere e la farina, sale e poca acqua tanto da ottenere un impasto co

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.