Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

come si cura l'insonnia....?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    1.

    Prima di andare a dormire fai delle attivita' che ti rilassano come per esempio: fare un bel bagno caldo, bere un po' di te' o di latte caldo, ecc... Prova a fare questo per due settimane e vedi se ci sono dei miglioramenti.

    2.

    Assicurati di avere un letto comodo dove passare notti tranquille. Compra un materasso decente perche' ci dovrai passare molte ore della tua vita. Se senti freddo o caldo, aggiungi o leva delle lenzuola. Se hai tempo, pulisci o almeno riordina la camera prima di rifare il letto la mattina. Una camera disordinata puo' distrarti quando cerchi di addormentarti.

    3.

    Controlla i rumori provenienti dall'esterno. Se per esempio vivi in un'area rumorosa, considera l'insonorizzazione della camera o semplicemente l'acquisto di alcuni tappi per le orecchie. Anche della musica rilassante puo' essere un'idea per aiutarti a dormire.

    4.

    Leggi. La lettura ti aiutera' a concentrarti solo su una cosa. Cerca di leggere qualcosa di rilassante e non troppo impegnativo con la luce tenuta bassa.

    5.

    Regola la quantita' di luce nella tua stanza. In teoria l'assenza di luci favorisce un sonno migliore. Se hai una sveglia abbastanza luminosa, girala o, se puoi, spegnila. I cellulari sono un'ottima alternativa perche' hanno la sveglia incorporata e non fanno luce durante la notte.. Se non riesci proprio a dormire senza almeno qualche luce intorno, ricorda che una luce rossa e' meglio di una blu o verde.

    6.

    Addormentati in una posizione corretta e indossa vestiti comodi. Se ti accorgi di essere in una posizione scomoda, cambiala fino a quando non hai trovato quella ideale.

    7.

    Prova a fare dei respiri profondi. Se hai problemi a prendere sonno, prova a fare degli esercizi di respirazione. Sdraiati sul letto e inizia a respirare lentamente; prendi una pausa e fallo di nuovo. L'esercizio dovrebbe durare circa 10 minuti e ha lo scopo di farti rilassare.

    8.

    Immagina di affondare nel materasso cercando di pensare a tutto quello che ti circonda. Per esempio di' dentro di te come come: sento le mie gambe sul materasso, sento dei profumi, sento le lancette dell'orologio, sento il respiro del mio partner, ecc... Questo esercizio ti dovrebbe aiutare a liberare la tua mente rendendoti cosciente di tutto cio' che ti circonda e successivamente liberandoti da ogni pensiero. Sdraiati a pancia in aria e affonda nel materasso fino a quando non sentirai il bisogno di metterti nella tua posizione ideale e iniziare a dormire.

    9.

    Prega o medita. La preghiera e la meditazione ti aiutano ad organizzare le idee e ad avere una chiara visione di quello che ti sta succedendo nella vita. Quest'attivita' ti aiutera' a rilassarti, non facendoti pensare ad altro.

    10.

    Pensa a qualcosa di molto rilassante. Immagina per esempio una cascata e cerca di visualizzarla nei minimi dettagli. E' pero' importante rimanere sempre concentrati.

    11.

    Fai lavorare la tua mente. Segui il famoso detto che dice di contare le pecore, perche' in questo modo ti concentrerai solo su una cosa semplice. Prova anche a fare delle semplici operazioni matematiche mentalmente.

    12.

    Usa il letto solo quando vuoi andare a dormire. Cerca di non giocare alla Play Station o di non leggere un libro sul letto durante il giorno. Facendo cosi' non avvertirai la tentazione di fare altro quando sarai nel letto la sera.

    13.

    Pensa ad una canzone e prova a cantarla dentro di te.

    14.

    Pensa ad una storia felice e avventurosa e visualizzala mentalmente.

    15.

    Se nessuno dei consigli precedenti sembra funzionare su di te, consulta un medico e fatti consigliare dei sonniferi o dei medicinali da prendere.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sarò sincero: io ho sofferto di insonnia grave per anni. Tutte le mille tisane a base di camomilla, valeriana, tiglio, ecc. ecc. Non mi hanno mai fatto niente, rimanevo sempre lì a letto per ore ed ore a fissare il soffitto.

    Le varie tecniche di rilassamento mi facevano innervosire di più quindi ho lasciato perdere pure quelle... Come ho risolto? Con gli ipnoinducenti (o sonnifferi). Io prendevo 40 gocce di Minias (la dose massima consentita) 15/20 minuti prima di andare a dormire e mi addormentavo come un bambino.

    Ovviamente non lo prendo più adesso perché la mia insonnia era "situazionale" cioè collegata ad un particolare evento o fase della mia vita. Essendosi risolta questa fase non ho più avuto bisogno di un sonnifero per poter dormire.

    Per onestà devo dirti che i sonniferi danno dipendenza sia fisica che psicologica.

    Io, quando non ne ho avuto più bisogno per dormire, ho dovuto "scalarlo". Ci ho impiegato 40 giorni perché eliminavo 1 goccia al giorno: 40, 39, 38 ecc. Comunque, dato che l'ho scalato in modo così graduale non me ne sono neanche accorto. Non ho avuto nessun effetto negativo da sospensione.

    Questa è la mia esperienza, poi vedi tu cosa fare.

    Spero comunque di esserti stato utile perchè so che cosa si prova a soffrire d'insonnia.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao, ti consiglio vivamente di assumere un integratore economico e che puoi trovare facilmente anche in supermercato, è innocuo. Si chiama Melatonina, funziona alla grande e non presenta controindicazioni, infatti non è un farmaco =).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    alla sarda: un bicchierino di filu e ferru!...sicuro che dormirai tutta la notte senza problemi!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Innanzitutto la cena deve essere abbondante,dopo ci vuole una buona tazza di camomilla prima di andare a letto sopratutto parlando di letto non andare a letto troppo tardi. Avvolte l'insonnia dipende pure dalle troppe ore che passi al PC.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Magari andando a letto PRIMA delle 2 e spegnendo il pc.......

    comunque esistono tecniche di rilassamento e medicine omeopatiche molto utili in tal senso, sempre che l'insonnia non abbia una natura patologica.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Comprando in farmacia il Benzedi, un farmaco composto da erbe naturali che, sciolto nell'acqua calda, danno un effetto rilassante. Entro 10 minuti dormiresti sogni tranquilli.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    prendendo stillnox lo trovi in farmacia

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.