LIBERTA' ha chiesto in Bellezza e stileMakeup · 1 decennio fa

differenza tra FARD e TERRA...?

ooooooooooh devo saperla perkè mi sn rotta... e una (le commesse nei negozi di trucchi) mi dice di usarla perkè ho la pelle troppo kiara (già, la ho), un'altra (giusto ieri) mi ha detto che le ragazze pensano che serva a scurire ma in realtà la sua funzione è di "correggere dei difetti" quindi di usare il blush... io mi vedo meglio cn la terra, appunto perkè sn bianca come un lenzuolo.

maaaaaaa..... qualcuno sa rispondere alla mia domanda??

in più, tu cosa usi e perchè.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Fard e terra sono due cose diverse, anche se la zona di applicazione quasi coincide.

    Il fard può essere usato da tutte, facendo attenzione ai colori. Ad esempio, una scurissima di carnagione non sta benissimo con un fard dal colore rosa confetto!

    La terra, invece, ha delle tonalità più scure del fard. E bisogna applicarla con attenzione!

    C'è chi applica la terra su tutto il viso, come se fosse una cipria. E' qui l'errore. Se la tonalità della terra non si differenzia molto dalla tua, allora potrebbe andar bene, altrimenti no! La terra non serve per scurire!!! Se siamo chiare, resteremo chiare...!!!

    Immagina chi ti guarda...ti vede il viso scuro perchè hai messo la terra e poi il collo e le braccia bianche. Non è un effetto stranissimo e brutto da vedere???

    La terra serve a creare quel gioco di luci ed ombre che aiuta a "scolpire" il volto.

    Va applicata, infatti, sotto gli zigomi (per rendere il viso meno rotondo e per evidenziare maggiormente lo zigomo, se non è molto visibile), leggermente ai lati del naso se lo si vuole assottigliare, ecc

    Io sono chiara come te, ma uso la terra solo per scolpire gli zigomi. Vedrai che in questo modo, aiutandoti con un pochino di fard ed illuminante proprio sopra lo zigomo, riuscirai ad avere un bel colorito sano, seppur chiaro.

    A volte la terra si può usare semplicemente come fard, ma bisogna stare attenti a sfumarla bene.

    Ricorda sempre che il trucco deve nascondere i nostri difetti, non cambiarci i connotati! =)

    Fonte/i: fanatica del make-up
  • 1 decennio fa

    A mio parere: correggere i difetti ho sempre sentito che è la funzione del fondotinta, e che la terra sia un opzione aggiuntiva per dare un tocco di colorito in più,magari non escludendo che ci sono terre che fanno effetto vellutante e migliorano l'aspetto del viso.

    a me è stato consigliato di non usare fondotinta e terra insieme, ma fondotinta e blush invece sì,eccome.

    a me non piacciono le terre. ho la pelle chiara, ma credo che scurirla artificialmente non abbia senso,perchè tanto si vede la differenza con il collo e poi sta bene con i colori chiari degli occhi e dei capelli.piuttosto, punto su un fondotinta che la renda levigata, e poi uso un blush colorato intonato, certo non rosso mattone! per attenuare il pallore (che a parte tutto,se esaltato nel modo giusto, va molto di moda) uso piuttosto una cipria o un blush tono albicocca o bronzo,e punto sul fondotinta. sarà mia opinione,certamente, ma la terra mi pare artificiale e meno elegante di un trucco lavorato con i tocchi giusti di blush e ciprie.

    non l'ho mai usata,secondo me va meglio per l'estate quando si evita la base del fondotinta.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao! quando si ha la pelle molto chiara si sconsiglia la terra, per evitare l'effetto pocahontas, io non lA Uso, ma se tu ti trovi bene mettila lo stesso, la terra non corregge nessun difetto, serve solo per dare colore, solitamente si usa d'estate quando la pelle abbronzata ha bisogno di un trucco più vicino al colore del viso. .il fard ha dei colori più chiari della terra e sono più brillanti delle terre, il fard in realtà andrebbe messo solo sulla parte finale dello zigomo, cioè verso l'attacattura dei capelli e non sulle guance, sulle guance bisognerebbe mettere il blush, sfumandolo verso il fard. si usa questa tecnica per una questione di chiaro-scuri, per sottolineare gli zigomi insomma. mettendo solo il fard l'effetto è molto forte, e se si ha la pelle chiara si nota tantissimo, per questo esiste il blush, per alleggerire il trucco dando un effetto più naturale. io sono truccatrice e insegnano così, ma puoi sbizzarrirti comunque, puoi ad esempio mettere solo la terra e un pò di illuminante tra la terra e le tempie , oppure un pò di blush solo sulle guance, o fard e blush. la terra solitamente non si accoppia con il fard e il blush, poichè ha dei colori molto più forti e staccano molto.

    io uso il fard di dior, e il blush in polvere di pupa, anche quello di chanel è buono (ma costa molto di più e c'è nè molto di meno) .

    un consiglio, quando metti questi prodotti, usa il pennello adatto e sbatti un pò il pennello per far andare via il prodotto, a limite fai più applicazioni, poichè se sbagli il dosaggio risch di rovinare il trucco. l spero di esserti stata utile!

    Fonte/i: truccatrice!
  • 1 decennio fa

    La cipria (o terra) va applicata con l'apposito piumino, su tutto il viso.

    Lo scopo della cipria o della terra e' quello di rendere vellutata e opaca la pelle.

    La cipria esiste in due tipi diversi, quella compatta, coprente e quella in polvere, solitamente trasparente.

    La terra e' una formulazione di cipria ancora più coprente, ottima per nascondere le imperfezioni del viso. Inoltre, essendo più scura della normale cipria si presta all'effetto abbronzante.

    Il colore scelto non deve essere ne' troppo spettrale ma nemmeno eccessivamente scuro, a meno che non si sia in piena estate e perciò molto abbronzate.

    Il fard e' una polvere compatta di colore rosato o fucsia.

    Serve a far risaltare gli zigomi e a dare quel tocco di profondità al viso.

    Si stende con il pennello di martora esattamente sopra gli zigomi, sfumandolo molto bene verso gli orecchi. La quantità di polvere non deve essere eccessiva e molto sfumata.

    bacioni!

    Fonte/i: www.makeupworld.it
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.