Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 1 decennio fa

Come deve fare un traduttore qualificato ad avviare una attività professionale e farsi conoscere sul mercato?

Parliamo di un traduttore laureato, con appostita laurea in traduzione.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per l'attività commerciale, rivolgersi a un commercialista che ti illuminerà sui vari adempimenti fiscali e legali dell'attività. Comunque dovrebbe bastare aprire una Partita IVA come libero professionista, poi però devi imparare bene a fare le fatture, con quali diciture di legge, come e quando fare i versamenti dell'IVA ecc.

    Per il farsi conoscere, oltre a inviare il CV direttamente ai clienti potenzialmente interessati ai tuoi servizi, iscriversi a siti di traduttori quali ProZ, GoTranslators, TranslatorsCafé ecc. ecc.

    Ricorda che nel mondo delle traduzioni professionali si traduce solo ed esclusivamente VERSO la propria madre lingua. Mettiamo che sei laureato in tedesco e che conosci questa lingua perfettamente, e sei di madrelingua italiano: dovresti proporti ESCLUSIVAMENTE per traduzioni DAL tedesco VERSO l'italiano.

    Infine è molto diffuso l'uso di particolari software detti CAT (Computer-Aided Translation) quali Trados, Wordfast e tanti altri. Conoscerli e utilizzarli è sicuramente un vantaggio, in certi casi è un requisito essenziale per poter lavorare.

    Fonte/i: Auguri!
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.