L'Emilio di Rousseau?

Sto cercando dei riassunti del 2,3,4,5 libro dell'emilio o delle analisi ben fatte di queste parti.

Ho cercato sulla wiki, dappertutto ma non ho trovato nulla, sono disperato ho letto questo libro ma ho capito poco o nulla. Aiutatemi

Aggiornamento:

Avevo detto che ho gia; cercato sulla wiki e vari siti web, quindi niente da internet che sia incompleto o troppo riassunto

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Emilio o dell'educazione (titolo originale Émile ou de l'éducation) è uno scritto di Jean-Jacques Rousseau del 1762.

    Si tratta di un romanzo pedagogico diviso in quattro parti, corrispondenti alle quattro fasi fondamentali della vita del giovane considerate da Rousseau.

    La prima fase va dalla nascita fino a quando il bambino è in grado di parlare. Durante questa fase il fanciullo fa le prime esperienze con le realtà esterne.

    La seconda fase arriva fino ai dodici anni. Ciò che maggiormente colpisce il giovane in questa fase della vita sono le esperienze sensorali; il criterio in base a cui valutare tali esperienze è costituito dal piacere e dal dolore.

    La terza fase, dai dodici ai quattordici anni, è quella in cui il ragazzo riceve la sua educazione morale e religiosa. Secondo Rousseau questa è l'età migliore, perché prima non sarebbe in grado di comprendere il valore degli insegnamenti fornitigli in materia.

    La quarta ed ultima fase è quella in cui è ormai pronto ad entrare nella società e ricerca la donna della sua vita, Sofia, educata in maniera da essere la compagna ideale di Emilio.

    Secondo Rousseau, l'educazione si deve svolgere in ambiente neutro, preferibilmente in campagna, dove il futuro cittadino non sarà sottoposto ai nefandi stimoli della città. Non riceverà una vera e propria educazione (nel senso di conoscenze imposte dall'alto), ma sarà lasciato libero di sviluppare le proprie facoltà, con stimoli ridotti da parte del maestro, in modo da non essere influenzato in maniera eccessiva e artificiale dalle conoscenze altrui.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.