Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

volevo chiedere ai tdg, voi avete mai ricevuto il dono dello Spirito Santo?

38 Allora Pietro disse loro: «Ravvedetevi e ciascuno di voi sia battezzato nel nome di Gesù Cristo per il perdono dei peccati, e voi riceverete il dono dello Spirito Santo. 39 Poiché la promessa è per voi e per i vostri figli e per tutti coloro che sono lontani, per quanti il Signore Dio nostro ne chiamerà»

Saluti

Aggiornamento:

Bo....spiegami cosa c'entra la cresima con il versetto che ti ho citato! e poi non sono cattolico....

Aggiornamento 2:

Vasconcelos, hai ragione....battezzarsi nel nome di una corrente elettrica, non si può sentire!

Aggiornamento 3:

cioè volevo dire, ricevere il dono della corrente elettrica non si può sentire....sorry

Aggiornamento 4:

Vasconcelos.......infatti la Bibbia dice proprio che dobbiamo ricercarli questi doni:

1 Desiderate l'amore e cercate ardentemente i doni spirituali, ma soprattutto che possiate profetizzare, 2 perché chi parla in altra lingua non parla agli uomini, ma a Dio; poiché nessuno lo comprende, ma egli in spirito proferisce misteri. 3 Chi profetizza, invece, parla agli uomini per edificazione, esortazione e consolazione. 4 Chi parla in altra lingua edifica se stesso, ma chi profetizza edifica la chiesa. 1 CORINZI 14

Aggiornamento 5:

Rieccomi qua di nuovo....L'Osservatore, la tua Osservazione non è sbagliata, ma se leggi bene ....i doni verrano aboliti solo quando sarà giunta la perfezione, ovvero il Regno di Dio....

1 CORINZI 13:8L'amore non viene mai meno; ma le profezie saranno abolite, le lingue cesseranno e la conoscenza sarà abolita, 9 perché conosciamo in parte e profetizziamo in parte. 10 Ma quando sarà VENUTA LA PERFEZIONE, allora quello che è solo parziale sarà abolito.

Aggiornamento 6:

io finora non ho mai visto perfezione! solo Dio è perfetto.....ti pare?

Aggiornamento 7:

e non è giusto NON prendere in considerazione la frase che ha detto Gesù in Atti! Ha detto chiaramente di battezzarsi nel suo nome, e riceveremo il dono dello Spirito Santo.....non è giusto ignorare ciò che ha detto!!

Aggiornamento 8:

vabbè....comunque non serve fare gli elenchi delle religioni....è ovvio che la vera religione è Gesù Cristo! Lui è la Via, la Verità e la Vita: solo chi segue Cristo può ricevere i doni...non certo chi segue la Madonna ad esempio....in Corinzi si dice che bisogna cercarli ardemente quindi, io non metto mai limiti a Dio.......è scritto che chi crede in Gesù Cristo, fiumi d'acqua viva sgorgheranno dal suo seno......mai mettere limiti a Dio, a Lui nulla è impossibile ricordati! così è scritto! quindi la verità sta nel nome di Gesù!!! non nelle religioni

Aggiornamento 9:

non ho la Bibbia a portata di mano, ma comunque Gesù ha detto anche che: Da questo conosceranno che siete miei discepoli, non solo se avete amore....ma nel mio nome scacceranno demoni, parleranno nuove lingue ecc......

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Come fanno a ricevere lo Spirito Santo se loro credono che non esista? Secondo il loro libro "Cosa insegna realmente la Bibbia" lo spirito santo (minuscolo) é come la corrente elettrica che fa funzionare una radio, quando si stacca il cavo dalla presa la radio si spegne! Adesso sai perché non capiscono un tubo della Bibbia! Hanno dimenticato di collegarsi alla Fonte dello Spirito Santo, Dio! Meno male che Pietro non era uno di loro; immaginati le risate se avesse proclamato agli abitanti di Gerusalemme: battezzatevi e riceverete il dono della corrente elettrica!

    Fonte/i: Morale della favola: Gesú disse che se uno desidera lo Spirito Santo deve pregare Dio (Luca 11,13). I TdG invece preferiscono telefonare all´ENEL! UN CONSIGLIO ai nostri amici geovisti (e a tutti gli altri che non credono che lo Spirito Santo sia Dio stesso): leggere 2 Corinti 3,17 nella versione dell´altro mondo: GEOVA e´ lo Spirito e dove c´é lo Spirito di Geova c´é la libertá! Piú chiaro di cosí si muore!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    No,l'unico dono che hanno ricevuto e' quello della segnalazione su Yahoo Answers...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciaoo...

    Nono nn penso ke loro abbiano mai ricevuto lo spirito santo!!!...

    Sai lo spirito santo è un dono bellissimo...e una presenza bellissima...ti fa stare bene... e poi quando sei "ripieno di spirito santo"....puoi ricevere dei doni!!...lo spirito santo non è soloo una carica ma si parla anke in altre lingue sconosciute ke nessuno kapisce!!! solo Gesù....questi i testi moni di geova lo kiamano parlare kon satana!!...ke nn è vero xk da Dio vengono solo kose buone!!!...^^

    Ciaooo

  • 1 decennio fa

    Io scrivo solo per dire che non commenterò più domande relative ai testimoni di Geova, in quanto, dopo una risposta motivata e rispettosa, sono stato segnalato e mi è stato contestato da answer il fatto di aver risposto ad un'altra risposta e quindi usato answer come una chat, non il contenuto offensivo, visto dal genio che mi ha segnalato... comunque ho perso 12 punti per questo scherzetto e la mia id yahoo che uso anche per lavoro è a rischio, per una cosa che fanno tutti ed è stata riscontrata solo in me. Chiedo solo che chi non si sa confrontare non partecipi a dibattiti o scambi di idee. Se si è arroccati su convinzioni è inutile cercare il confronto... chi chiede lo fa per se e per chi non sa, non per cercare approvazione al proprio pensiero... da oggi in poi segnalerò tutte le domande retoriche!

  • 1 decennio fa

    Dovresti leggere il contesto, non prendere solo una frase, capirai che si tratta solo degli unti nello spirito. Altrimenti la chiesa cattolica o altri credi sarebbero pieni di spirito santo non credi?

  • 1 decennio fa

    e tu l'hai ricevuto? é una domanda da fare ai cattolici che lo pretendono con la cresima.

  • 1 decennio fa

    Noi riteniamo di si. Ma se tu e i tuoi fratelli ritenete che il "dono" consista nel parlare in lingua ingannate la vostra propria mente...

    Lo Spirito Santo che Dio versa, proviene da LUI,visto che nella Bibbia si parla del Suo Spirito, e in Luca 1:35 viene detto:

    35 "Rispondendo, l’angelo le disse: “Lo spirito santo verrà su di te e la potenza dell’Altissimo ti coprirà con la sua ombra..."

    Lo Spirito Santo,avrebbe coperto Maria con la sua "ombra"; viene perciò chiaramente identificato con la Potenza dell'Altissimo...

    O mi verrete a dire che la Potenza di Dio è anch'essa una Persona, visto che si legge che avrebbe coperto con la sua "ombra" Maria?

    Quindi dal momento che la Bibbia numerose volte, parlando dello Spirito santo, dice che è di Dio, si può concludere che "appartenga" a Dio, quindi che proviene da Lui, ma non che sia un'entità a sè.

    Se a volte nella Bibbia si fa riferimento allo Spirito santo di Dio, come se avesse una personalità, è perchè lo Spirito Santo rappresenta Dio stesso, "il Consolatore" o "Soccorritore" dei discepoli del Cristo. Ma non è una Persona distinta da Dio, visto che viene identificato col Suo Spirito...

    Ed è anche inutile dirvi che lo Spirito santo inviato da Dio, opera in molti modi nei seguaci del Cristo, ma non più in quei "doni" miracolosi come ai tempi dei primi Apostoli di Cristo.

    Infatti, non si hanno più notizie, con la morte dell'ultimo Apostolo Giovanni, nei secoli successivi che i Cristiani avessero tali doni miracolosi...

    1 Corinti 13:8 dice:

    8 "L’amore non viene mai meno. Ma se ci sono [doni di] profezia, saranno eliminati; se ci sono lingue, cesseranno; se c’è conoscenza, sarà eliminata..."

    Anche la Nuova Riveduta lo rende così:

    8"L'amore non verrà mai meno. Le profezie verranno abolite; le lingue cesseranno; e la conoscenza verrà abolita;..."

    I miracoli haano avuto sempre uno scopo, su Gesù, per far comprendere agli Ebrei di quel tempo che Egli era l'"Inviato" di Dio, il "Messia"e andava ascoltato.

    Quando poi Gesù fu rigettato dal popolo, Dio rigettò quel Popolo, istituendo la Congregazione o Chiesa Cristiana, da allora Gesù, costituito dal Padre il Capo della Congregazione o Chiesa, si servi di quest'ultima per "comunicare" con l'umanità, non più tramite il Popolo ebraico che l'aveva rigettato.

    Ma come far capire agli ebrei e ai non, che la morte di Gesù non significava che Egli fosse solo un uomo come un altro e che la Congregazione o Chiesa Cristiana era il nuovo strumento impiegato da Dio per la salvezza dell'uomo?

    Occorreva dimostrarlo.

    Ecco spiegato perchè i primi discepoli di Cristo ricevettero dallo Spirito di Dio il potere di operare miracoli: era una prova che la Congregazione o Chiesa Cristiana aveva il sostegno e la benedizione divina.

    Ma negli anni successivi, una volta adempiuto a tale scopo, non occorreva più che Dio concedesse tali poteri, al fine di convincere gli uomini che la VIA, il Cristianesimo, era veramente da Dio...

    Ecco spiegato il perchè non si hanno notizie nei secoli successivi che i Cristiani avessero ancora tali poteri miracolosi...

    Dio,avrebbe operato col Suo Spirito in altri modi, come per guidare l'opera di proclamazione del Regno di Dio alle genti di tutto il mondo; senza un tale sostegno non sarebbe durata tale opera nè fra i primi Cristiani, nè a tutt'oggi...

    Lo Spirito di Dio opera, inducendo le persone a migliorare condotta, cambiare personalità per conformarsi alla volontà di Dio...

    E questi sono solo alcuni esempi, ma i "doni" miracolosi di un tempo non provengono più da Dio, perchè era stato profetizzato che sarebbero cessati...

    Oggi abbiamo la Bibbia completa, che allora i primi cristiani ancora non ebbero fino alla morte dell'ultimo Apostolo Giovanni, che scrisse la Rivelazione,o Apocalisse.

    La volonta di Dio per essere salvati è contenuta in tale LIBRO SACRO, non viene più espressa tramite "doni" miracolosi come un tempo...

    Solo l'AMORE che avrebbero avuto gli uni per gli altri, senza lotte intestine, sarebbe stato il nuovo "Segno" per capire chi sarebbero stati i veri seguaci del Cristo, non dai poteri miracolosi.

    Giovanni 13:35:

    35 "Da questo tutti conosceranno che siete miei discepoli, se avrete amore fra voi”.

    Quindi, poichè è risaputo che diverse "confessioni religiose" asseriscono di avere il "dono" dello Spirito di Dio delle lingue e altro, da chi proviene tale potere?

    2 Tessalonicesi 2:9-12 (Diodati):

    9 "Del quale empio l'avvenimento sarà, secondo l'operazione di Satana, con ogni potenza, e prodigi, e MIRACOLI di MENZOGNA; 10 e con ogni inganno d'iniquità, in coloro che periscono, perciocchè non hanno dato luogo all'amor della verità, per esser salvati. 11 E però Iddio manderà loro efficacia d'errore, affin che credano alla menzogna; 12 acciocchè sieno giudicati tutti coloro che non hanno creduto alla verità, ma si non compiaciuti nell'iniquità."

    @@@ Luca

    Forse non mi sono spiegato correttamente...

    Il dono dello Spirito Santo di Dio che viene concesso dopo il battesimo, nei primi seguaci di Cristo avveniva col farli "nascere" di nuovo in armonia con quanto disse Gesù :

    Giovanni 3:5-7:

    5 Gesù rispose: «In verità, in verità ti dico che se uno non è nato d'acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio. 6 Quello che è nato dalla carne, è carne; e quello che è nato dallo Spirito, è spirito. 7 Non ti meravigliare se ti ho detto: "Bisogna che nasciate di nuovo".

    Il "dono" dello Spirito consisteva in primo luogo a farli "nascere" a una nuova vita: non più la vita in carne e ossa, ma la vita immortale nei cieli, come spiriti immortali per regnare accanto a Cristo.

    Luca 22:28-30 (Nuova Diodati):

    28 "Or voi siete quelli che siete rimasti con me nelle mie prove. 29 Ed io vi assegno il regno, come il Padre mio lo ha assegnato a me, 30 affinché mangiate e beviate alla mia tavola nel mio regno e sediate su troni per giudicare le dodici tribù d'Israele."

    Gesù prese tale disposizione di "assegnamento" con gli Apostoli, perchè regnassero con LUI nel Regno che il Padre gli aveva assegnato...

    Quindi, poichè la Bibbia dice che "la carne e il sangue non possono ereditare il regno di Dio" (1Corinti 15:50), il dono dello Spirito concedeva che alla morte fossero poi destati a nuova vita come creature di spirito per regnare col Cristo.

    Il "dono" si manifestava ANCHE con i poteri miracolosi, ma primariamente così...

    Atti 8:18 rivela che i doni dello spirito si ricevevano “mediante l’imposizione delle mani degli apostoli”.

    Evidentemente, quindi, con la morte dell’ultimo apostolo sarebbe cessata la trasmissione dei doni dello spirito, incluso quello di parlare in lingue. Perciò, quando anche coloro che avevano ricevuto questi doni dagli apostoli sarebbero scomparsi dalla scena terrestre, il dono miracoloso sarebbe cessato. Ormai la congregazione cristiana sarebbe stata ben consolidata e diffusa in molti paesi.

    Fra quelli che oggi “parlano in lingue” ci sono pentecostali e battisti, come pure cattolici, episcopaliani, metodisti, luterani e presbiteriani. Gesù disse che lo spirito santo avrebbe ‘guidato i suoi discepoli in tutta la verità’. (Giov. 16:13) I membri di ciascuna di queste religioni credono forse che anche gli altri che “parlano in lingue” siano stati guidati in “tutta la verità”? Come potrebbe essere, dal momento che non sono tutti d’accordo? Quale spirito permette loro di ‘parlare in lingue’?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.