Perchè i "tutori dell'ordine" si divertono a torturare e massacrare la gente?

MILANO - Le mani legate dietro la schiena. La bocca incerottata con il nastro da pacco. Costretto a inginocchiarsi a terra. Poi giù botte. Pugni, manganellate. Il pestaggio prosegue anche quando l'uomo sta quasi per soffocare, perché il sangue che perde dalla bocca non può uscire. È il 12 agosto 2009.

In una stanza della caserma di via Montebello, sede del comando del nucleo radiomobile dei carabinieri, è notte fonda. L'uomo inginocchiato si chiama Luciano Ferrelli, 36 anni, originario di Foggia. Qualche precedente per droga, è stato l'autista-factotum di Giuseppe Aronna, il dentista dei vip con studio in via Montenapoleone arrestato nel 2007 - in manette anche Ferrelli - per una storia di carte di credito rubate e riutilizzate (venivano strisciate sul "pos" del professionista e trasformate in moneta sonante). Bene inserito nella Milano dei locali notturni, poi il declino personale, segnato soprattutto dall'abuso di sostanze stupefacenti.

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/cronaca/p...

Aggiornamento:

In realtà se la prendono sempre con dei poveri disgraziati, non ho mai sentito che picchiassero dei mafiosi.

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti ricordi il caso Brenda! Abbiamo visto lui Marazzo i trans la moglie e tutto il resto, ma i quattro protagonisti principali no, e chi erano, forse quattro carabinieri! Mai visti mai inquadrati che siano immuni. Non è possibile che uno entri in galera per pochi grammi di hascisc e ne esca disteso su una bara, ma dove viviamo, e colui che ruba magari a livello finanziario o peggio ancora come dell' Utri condannato a niente per aver corrotto dei giudici per conto e a favore del premier non sconti più di quattro giorni di galera, pochi agli domiciliari e tre anni e pochi mesi in una comunità ecclesiastico. ma dov'è quel giudice che lo impicco. é sempre stato e sempre sarà che nelle caserme italiane si subisca violenza ed a mio piccolo personale parere ingiustamente. La violenza va sempre condannata anche se viene fatta anzi soprattuto dagli stessi tutori dell'ordine. La violenza chiama violenza. Buon anno.

  • 1 decennio fa

    Dovresti rivolgere la domanda a qualche grande Regista che spreca fuor di denaro pubblico per realizzare tanti film che servono ad istruire più di qualche mente flebile! Ricordati che anche loro fanne parte della Società che noi abbiamo creato e pasciuto, specialmente la moltitudine dei nostri amatissimi genitori a cui si sono subito associati coloro che avevano bisogno che essa germogliasse e si sviluppasse per il malessere generale che oggi tutti denunciamo! Si dice che il muggine si trova a suo agio nelle acque torbide.....allora? Per quanto attiene i "martiri" citati, certamente non saranno mai dei "beati"; ma semplicemente dei miseri dannati di stagione! Buon Anno 2010 a tutti anche a questi poveri esseri traviati!

  • 1 decennio fa

    Perché le forze dell' ordine eseguono ordini impartiti dal ministro dell' Interno, il quale disse dal palco di Napoli "Saremo cattivi"

  • 1 decennio fa

    Per fortuna non sono tutti così. Casi come questo andrebbero puniti in modo piuttosto severo: se le forze dell' ordine si comportano come i criminali, il cittadino da chi deve sentirsi tutelato? Per rispetto alla divisa che indossa, nessun tutore della legge dovrebbe tenere atteggiamenti che possano far venire meno l' ammirazione che è doverosa nei confronti di chi rischia la propria vita per la sicurezza comune

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    di certo non era innocente.

  • A parte che le "verità" di repubblica sono sempre da prendere con le molle, In Cina la settimana scorsa è stato giustiziato un inglesa che trasportava droga, stessa sorte per tutti i trafficanti e spacciatori.

  • 1 decennio fa

    Fanno bene a comportarsi cosi quando il soggetto è risaputamente un criminale.

    Si dice sempre nell' ''ambiente'' che un criminale ha più paura ad entrare in una caserma che di finire in prigione, sia un deterrente questo tipo di trattamento

  • Anonimo
    1 decennio fa

    e' kolpa di berluskoni. se cera prodi i polizziotti erano + buoni

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.